SPECIFICHE

Ogni dettaglio conta

Motore

Dettagli Tecnici

  • Motore
    • Nome del motore
      D2
    • Specifications_Key Type Description
      Motori turbodiesel a quattro cilindri
    • Trazione
      Trazione anteriore
    • Numero di cilindri
      4
    • Cilindrata
      1560 cm³
    • Alesaggio
      75 mm
    • Specifications_Key Engine Stroke
      88.3 mm
    • Potenza massima (kW)
      84 kW
    • Cavalli
      115 CV
    • Coppia massima
      3600 g/min
    • Coppia
      270 Nm
    • Coppia massima
      1750 - 2500 g/min
    • Carburante
      Diesel
  • Consumo di carburante / Emissione
    • Consumi (Misto)
    • Cambio automatico Powershift a sei rapporti
      4.1 l/100km
    • Cambio manuale a sei rapporti
      4.1 l/100km
    • Consumi (Extraurbano)
    • Cambio automatico Powershift a sei rapporti
      3.8 l/100km
    • Cambio manuale a sei rapporti
      3.8 l/100km
    • Emissione CO2
    • Cambio automatico Powershift a sei rapporti
      109 l/100km
    • Cambio manuale a sei rapporti
      107 l/100km
  • Potenza
    • Volume del serbatoio carburante
      70 l
    • Volumi
      480 l
    • Peso massimo trainabile frenato
      1300 kg
  • Dimensioni esterne
    • Specifications_Key Height
      1493 mm
    • Specifications_Key Length
      4854 mm
    • Specifications_Key Width
      1861 mm
    • Specifications_Key Width Inc Mirrors
      2106 mm
    • Specifications_Key Wheel Base
      2835 mm
    • Specifications_Key Track Front
      1588 mm
    • Specifications_Key Track Rear
      1585 mm
    • Turning Circle
      11.7 m
  • Dimensioni esterne
    • Specifications_Key Head Room Front
      1010 mm
    • Specifications_Key Head Room Rear
      973 mm
    • Specifications_Key Shoulder Room Front
      1457 mm
    • Specifications_Key Shoulder Room Rear
      1431 mm
    • Specifications_Key Leg Room Front
      1064 mm
    • Specifications_Key Leg Room Rear
      890 mm
    • Specifications_Key Hip Room Front
      1391 mm
    • Specifications_Key Hip Room Rear
      1389 mm
  • Diverso
    • Classificazione ambientale
      Euro 5

CARATTERISTICHE E OPZIONI

Equipaggiamenti

  • SAFETY COMFORT TECHANDSOUND PACKANDLOAD
  • Sicurezza attiva

    • ACC Sistema adattivo di regolazione della velocità con funzione di frenata automatica
      • Aiutandovi a mantenere uno spazio predefinito di sicurezza dal veicolo antistante a velocità fino a 200 km/h con cambio automatico e tra 30 e 200 km/h con cambio manuale, il sistema ACC vi consente di viaggiare in modo più rilassato. Con traffico urbano in lento movimento, il sistema ACC Start/Stop con modalità ECO provvede a regolare automaticamente la velocità della vettura a quella del veicolo che vi sta di fronte contribuendo inoltre a risparmiare carburante facendo avanzare la vettura in modo più regolare senza sbalzi di accelerazione. Da fermo, è sufficiente premere un pulsante o l'acceleratore per procedere alla stessa velocità del veicolo antistante. A velocità superiori a 30 km/h è sufficiente selezionare la velocità desiderata e la distanza minima (temporale) dal veicolo antistante. Quando il sensore del radar rileva un rallentamento dell'altro veicolo, la velocità viene automaticamente adattata. E quando la strada è sgombra, la vettura ritorna alla velocità impostata. Se il sistema ACC è disinserito e il veicolo antistante si avvicina troppo, la funzione Distance Alert attiva una spia di avvertimento nella parte inferiore del parabrezza per segnalare al conducente di mantenere una distanza adeguata. In qualsiasi momento potrai sempre selezionare il cruise control tradizionale premendo il pulsante ACC per alcuni secondi. *La funzione Queue Assist e Stop and Go tra 0 e 30 km/h richiede la presenza di un cambio automatico!
    • City Safety
      • Sappiamo bene che nessuno vuole avere incidenti anche a basse velocità. Basta un attimo di distrazione sulle strade trafficate del centro cittadino e potreste essere anche voi vittime di un infortunio. Ci siamo dunque domandati se la vostra Volvo potesse aiutarvi in queste situazioni. Ed è proprio questo che fa City Safety, una tecnologia basata su laser in grado di rilevare una collisione incombente a velocità fino a 50 km/h. Il sistema City Safety prepara innanzitutto i freni in modo che possano rispondere più rapidamente quando si abbassa il pedale. Se il conducente non frena, City Safety provvede ad applicare il freni e disattiva l'acceleratore per ridurre l'effetto di un'eventuale collisione. Inoltre, se la differenza tra la velocità della vostra vettura e quella che vi sta di fronte è inferiore a 15 km/h, City Safety è in grado di impedire la collisione. City Safety si attiva non appena la vettura viene avviata ed è subito pronto per assisterti in tali eventualità. City Safety non è che uno degli elementi che compongono il nostro approccio globale alla sicurezza della vettura. È quello che noi abbiamo chiamato IntelliSafe, vale a dire un programma teso a creare vetture che vi aiutano ad evitare le collisioni, attraverso sistemi quali: Lane Departure Warning, Adaptive Cruise Control, Park Assist e altro ancora.
    • DAS Driver Alert System
      • È una situazione che conoscete bene. Avete trascorso una lunga giornata di lavoro in ufficio e forse anche qualche ora di troppo al volante e la vostra attenzione comincia a svanire. È una situazione molto rischiosa sulla quale abbiamo riflettuto a lungo, soprattutto perché il 90% di tutti gli incidenti è attribuibile alla distrazione del conducente. È per questo che abbiamo sviluppato il sistema Driver Alert Control (DAC) che aiuta il conducente distratto quando la vettura viaggia a oltre 65 km/h. Una telecamera controlla la strada davanti alla vettura mentre il sistema DAC controlla il movimento dello sterzo e lo confronta con il vostro normale stile di guida. Se rileva che state guidando in modo strano e irregolare o se dimostrate segni di sonnolenza o distrazione, il sistema emette un segnale acustico di avvertimento e visualizza un messaggio sul pannello strumenti che vi invita a fare una pausa.
    • Dynamic Stability e Traction Control (DSTC)
      • Può succedere quando meno ve l'aspettate. Si passano davvero momenti terribili quando sull'asfalto bagnato o ghiacciato la parte posteriore della vettura comincia a sbandare e minaccia di slittare. Sterzando potreste rischiare di far slittare la vettura che potrebbe anche iniziare a piroettare. Sono proprio queste le situazioni che fanno del sistema Dynamic Stability and Traction Control (DSTC) una delle nostre innovazioni di sicurezza più importanti degli ultimi dieci anni. Questo sistema esamina infatti vari fattori come ad esempio la direzione della vettura, la velocità di rotazione delle ruote e l'angolo di sterzata. Sulla base di tutte queste informazioni, il sistema DSTC provvede a determinare un potenziale slittamento e ad evitarlo riducendo la potenza del motore e/o frenando opportunamente le ruote.
    • Fari dual-xeno con illuminazione adattiva in curva
      • Viaggiando lungo una strada tortuosa di notte, avete mai notato che i fari non sono effettivamente in grado di mostrarvi ciò che si trova al di là della curva? Ci siamo dunque domandati se fosse possibile fare ruotare i fari della vettura come se fossero occhi umani per consentirvi di vedere cosa c'è dietro una curva. È per questo che abbiamo sviluppato il sistema Active Bending Lights comprendente fari motorizzati in grado di ruotare fino a 15 gradi in entrambe le direzioni in sincronia con il movimento dello sterzo. Grazie inoltre all'utilizzo di fari Dual Xenon ad alta intensità luminosa (abbaglianti e anabbaglianti), otterrete un miglioramento del 90% della visibilità in curva di notte. Ciò significa inoltre che avrete altri 45 metri a disposizione per frenare. Sulle strade più strette e tortuose potrete utilizzare illuminazione anabbagliante più efficace mentre in autostrada potrete godere di luci abbaglianti estremamente potenti. Infine un apposito sensore provvederà a disattivare la funzione adattativa durante il giorno per ridurre l'usura. Si tratta di un sistema estremamente ingegnoso che a seconda del carico della vettura provvede a regolare automaticamente i fari per mantenerli all'angolo corretto, persino durante le forti accelerazioni o frenate.
    • Luci di ingombro laterali
      • Le luci di segnalazione anteriori e posteriori integrate contribuiscono a segnalare la presenza dell'auto agli altri conducenti.
    • Sistema ABS con dispositivo di assistenza alla frenata di emergenza (EBA, Emergency Brake Assistance)
      • I freni a disco antiblocco sono progettati in modo da assicurare ottime prestazioni anche in caso di uso frequente e intenso. Il conducente può frenare a fondo senza problemi durante una sterzata d'emergenza. Il sistema EBA rileva la frenata di emergenza e, se necessario, interviene per contribuire ad arrestare l'auto nel minore spazio possibile. Il sistema EBD di ripartizione elettronica della frenata ottimizza la frenata distribuendone l'effetto tra le ruote anteriori e posteriori in base alle condizioni di guida e di carico.
    • Sistema di monitoraggio della pressione dei pneumatici (TPMS, Tyre Pressure Monitoring System)
      • Immaginate di trovarvi nella corsia di sorpasso di un'autostrada. La vettura inizia a zigzagare; inizialmente non riuscite a capire cosa sta succedendo ma poi lo capite. La pressione di una delle gomme posteriori è pericolosamente bassa e con un po' di fortuna dovreste riuscire a fermarvi in modo sicuro sulla corsia di emergenza. È una situazione spaventosa ed è questa una delle ragioni che hanno spinto Volvo a introdurre il sistema Tyre Pressure Monitoring System (TPMS) che utilizza sensori montati sulla valvola di tutte le gomme. Se viaggiate a 30 km/h o più e una qualsiasi delle gomme è bassa di pressione verrete ripetutamente avvertiti.

    Sicurezza e protezione

    • Airbag a doppio stadio per i sedili anteriori
      • Negli scontri frontali questi airbag contribuiscono a ridurre il rischio di gravi lesioni al capo, al volto e al torace. Tuttavia, poiché ogni collisione è diversa dall'altra, gli airbag si gonfiano a livelli diversi a seconda della forza dell'impatto. Per ridurre al minimo l'impatto sul guidatore, gli airbag del posto di guida agiscono in combinazione con la deformazione del piantone dello sterzo collassabile. E se l'impatto è relativamente lieve che non richiede l'utilizzo degli airbag, il sistema interviene semplicemente sui pretensionatori delle cinture di sicurezza se necessario.
    • Airbag a tendina (IC - Inflatable Curtain)
      • In caso di impatto laterale o sovrapposizione frontale, l'airbag a tendina (IC) contribuisce a proteggere la testa dei passeggeri seduti nei sedili laterali anteriori e posteriori. L'airbag rimane inoltre gonfio per vari secondi per una protezione più duratura in caso di impatti secondari. I modelli dotati di cuscino per bambino integrato sono equipaggiati con un airbag a tendina (IC) che è stato esteso verso il basso per proteggere meglio la testa dei bambini più piccoli.
    • Airbag laterali
      • Per aiutare a proteggere petto e fianchi durante una collisione laterale, gli airbag laterali si gonfiano in caso di impatto laterale. Questi airbag si trovano in posizione ideale, vale a dire sullo schienale dei sedili anteriori.
    • Cinture di sicurezza con pretensionatori e limitatori di carico
      • Le cinture di sicurezza sono il primo passo per contribuire alla protezione delle persone in caso di incidente. È per questo che le abbiamo introdotte già nel 1959. Abbiamo inventato anche un sistema di avvertimento audio e visivo per ricordare che è necessario allacciarle e oggi chiunque sali in macchina viene avvertito prima di mettere in marcia la vettura. Sul display informativo del pannello strumenti potete inoltre controllare se i passeggeri seduti dietro hanno allacciato la cintura e accertare se durante il viaggio qualcuno si slaccia la cintura. I pretensionatori entrano in azione per mettere in tensione la cintura entro una frazione di secondo da un impatto. Le cinture di sicurezza dei sedili anteriori si allentano quindi leggermente affinché i passeggeri siano ammortizzati dagli airbag in modo controllato.
    • Interrutore per disattivare l’airbag passeggero
      • L'airbag del passeggero è stato progettato per aiutare a proteggere un adulto in caso di incidente frontale. Tuttavia, se sul sedile del passeggero anteriore è seduto un bambino o una persona più bassa di 140 cm, è necessario disattivare l'airbag per evitare il rischio di gravi infortuni. L'interruttore di disattivazione dell'airbag è situato sul cruscotto dalla parte del passeggero e può essere raggiunto solo quando la portiera è aperta. Quando l'airbag è disattivato (utilizzando la chiave di avviamento), riceverete un messaggio di conferma sul display della console del tetto.
    • Piantone dello sterzo collassabile
      • Il piantone dello sterzo è un elemento avanzato del sistema di sicurezza in grado di collassarsi in maniera controllata in corrispondenza delle parti superiori e inferiori per proteggere il conducente in caso di impatto frontale.
    • Poggiatesta
      • Abbiamo sviluppato poggiatesta in grado di offrire un'elevatissima protezione indipendentemente dall'altezza della testa dei passeggeri anteriori e posteriori. Il poggiatesta centrale posteriore può essere completamente ripiegato per migliorare la visibilità posteriore del conducente. È anch'esso progettato per incoraggiare i passeggeri più alti a sollevarlo in posizione operativa. I poggiatesta dei sedili laterali possono essere piegati in avanti premendo un pulsante (optional) per migliorare la visibilità posteriore. Quando sono ripiegati, non consentono al passeggero di sedere comodamente per costringerlo a sollevare il poggiatesta.
    • Protezione antiscivolamento (effetto "submarining")
      • Serve per impedire che i passeggeri scivolino al di fuori o al di sotto della cintura di sicurezza in caso di forte urto, le protezioni anti-scivolamento specifiche dei sedili sono dei pannelli di forma speciale angolati verso l'alto sul bordo anteriore posti all'interno dei sedili.
    • Sistema di protezione contro gli urti laterali (SIPS)
      • Secondo noi, è la vettura che deve essere in grado di assorbire l'impatto di una collisione, non le persone all'interno della vettura. È per questo che abbiamo progettato le nostre vetture in modo che siano in grado di offrire una protezione ottimale, non solo in caso di impatti frontali o posteriori, ma anche con impatti laterali. L'intelaiatura di acciaio della vettura, che comprende anche i telai dei sedili anteriori, è stata progettata per deviare l'impatto di una collisione laterale dagli occupanti e impedire penetrazioni nell'abitacolo. Inoltre, poiché sappiamo che nelle strade trafficate non è da escludere un impatto con veicoli di dimensioni maggiori, la struttura laterale estremamente robusta della vettura è composta da acciaio ad alta resistenza in grado di resistere a forti impatti. Abbiamo inoltre preso in considerazione i finestrini laterali, gli airbag a tendina IC (Inflatable Curtain) utilizzati insieme al sistema di protezione contro gli urti laterali SIPS e agli airbag laterali proteggono gli occupanti dei sedili anteriori. Sul retro, SIPS e IC proteggono i passeggeri nei sedili posteriori esterni.
    • Sistema di protezione contro il colpo di frusta (WHIPS)
      • È qualcosa che succede tutti i giorni in ogni grande città del mondo, basta un attimo di disattenzione e la vettura va a tamponare quella davanti con rischio di infortuni come ad esempio colpi di frusta che potrebbero avere conseguenze durature. Volvo, nell'ambito del suo programma IntelliSafe, ha sviluppato un sistema che contribuisce a ridurre fino al 50% il rischio di infortuni di lungo termine. Durante un impatto sulla parte posteriore della vettura, il sistema WHIPS provvede a spostare indietro l'intero sedile in modo da far fare al passeggero o al conducente un movimento simile a quello che si fa per prendere gentilmente una palla al volo e contemporaneamente mantiene rigido il poggiatesta per sostenere il collo. Un design esclusivo di Volvo.
    • Sistema telematico Volvo On Call con Sensus Connect Pro
      • Non è fantastico avere la tua Volvo nel tuo smartphone? Con Volvo On Call sarà così, ma non solo. Utilizzando semplicemente il tuo smartphone (iPhone, Android, o Windows Phone), la nostra app intelligente ti permetterà di controllare a distanza lo stato della tua auto, bloccare e sbloccare le portiere, monitorare il consumo carburante, tenere un diario di bordo, localizzare l'auto, inviare un indirizzo al tuo sistema di navigazione e riscaldare il motore e l'abitacolo (se la vettura è dotata di un riscaldamento motore azionato da carburante), dovunque tu sia. Questa tecnologia ti permette di trasformare la tua auto in un hotspot WiFi per tutti i dispositivi collegati a Internet, migliorando ulteriormente la connettività per te e i tuoi passeggeri. Inoltre è bene sapere che in caso di incidente, premendo un pulsante sarai immediatamente collegato ai servizi di emergenza che possono individuare la tua posizione e inviarti l'assistenza di cui hai bisogno. In caso di grave collisione con attivazione degli airbag, i servizi d'emergenza saranno avvisati automaticamente. Il sistema segnala inoltre se qualcuno sta tentando di introdursi nella vettura e, in caso di furto, consente di rintracciarla via satellite.

    Protezione

    • Bloccaggio automatico delle portiere
      • Per una maggiore sicurezza, le portiere possono essere impostate nel menu informativo per bloccarsi automaticamente alla partenza. In alternativa, possono essere bloccate con i pulsanti presso i sedili anteriori. I pulsanti di bloccaggio sono disponibili anche per i passeggeri dei sedili posteriori.
    • Bulloni delle ruote bloccabili
      • Un modo semplice ed efficace per impedire il furto dei cerchi in lega. Il blocco dei bulloni delle ruote prevede l'utilizzo di una chiave a bussola speciale che consente solo a voi o all'officina di rimuovere le ruote.
    • Chiusura centralizzata con telecomando
      • Premendo un pulsante sul telecomando o sul dispositivo PCC (Personal Car Communicator), potete sbloccare le portiere e il portellone oppure utilizzare il menu di personalizzazione per decidere se il telecomando apre prima la portiera del conducente o tutte le portiere insieme. È possibile anche chiudere o aprire tutti i finestrini (e l'eventuale tetto apribile installato) e aprire il portellone separatamente.
    • Chiusura di sicurezza del cassetto portaoggetti e del portellone
      • Il sistema di chiusura degli scomparti riservati (Private Locking) consente di bloccare il bagagliaio e lo scomparto portaoggetti anche se si dà in prestito il telecomando o il dispositivo PCC (Personal Car Communicator) ad esempio al guardiano di un parcheggio. Per attivare questa chiusura è necessario chiudere lo scomparto portaoggetti e il portellone della vettura utilizzando la chiave miniaturizzata incorporata al dispositivo PCC (Personal Car Communicator). In questo modo il dispositivo PCC o il telecomando non consentirà l'apertura di nessuno dei due scomparti, compreso il vano nascosto sotto il bagagliaio, mentre potrà essere normalmente utilizzata l'accensione e la chiusura centralizzata.
    • Immobilizzatore elettronico e serrature a prova di effrazione
      • Non solo la serratura esterna è praticamente impossibile da forzare ma l'immobilizzatore elettronico impedisce l'avviamento del motore senza la chiave originale. Anche nell'eventualità che un ladro riuscisse a introdursi nella vettura, ad esempio rompendo un vetro, il dispositivo antifurto impedirebbe l'apertura delle portiere dall'interno.
    • Luci di avvicinamento e sicurezza
      • Le luci di avvicinamento, attivabili tramite il telecomando o il dispositivo PCC (Personal Car Communicator), inviano un caldo benvenuto di notte. Queste luci comprendono: le luci di stazionamento, le luci interne e le luci per l'illuminazione del suolo, se montate. Le luci di sicurezza vengono attivate tramite il comando degli abbaglianti quando si scende dalla vettura. Grazie a questa funzionalità, i fari della vettura emettono un fascio di luce di bassa intensità per accompagnarvi alla porta di casa o alla vostra destinazione.
    • PCC Personal Car Communicator con Keyless Drive
      • PCC è un dispositivo di comando a distanza per la vostra Volvo che si avvale della tecnologia Keyless Drive con sistema di comunicazione bidirezionale. Basta averlo con sé quando ci si avvicina all'auto perché questa si apra automaticamente quando si tocca la maniglia della porta. Per avviare il motore è sufficiente che premiate un pulsante sul cruscotto e per bloccare la vettura quando parcheggiate, basta che premiate un pulsante nella maniglia della portiera. Se successivamente volete accertare se la vettura è bloccata, il dispositivo PCC può confermarvelo visualizzando lo stato in cui è stata lasciata la vettura l'ultima volta, in qualunque parte del mondo vi troviate. Quando vi avvicinate alla vettura (entro un raggio di circa 100 m), il dispositivo PCC vi avverte se l'allarme è scattato e provvede a fornire un ulteriore avvertimento visivo se l'allarme è scattato negli ultimi cinque minuti.
    • Sistema d’allarme con telecomando
      • L'allarme si attiva non appena qualcuno tenta di aprire le porte, il cofano o il portellone posteriore oppure quando vengono rilevati movimenti all'interno dell'auto o viene rotto un vetro. Aggiungendo un sensore di livello, l'allarme scatta se si tenta di sollevare la vettura. In caso di emergenza, l'allarme può essere attivato manualmente tramite il telecomando o il dispositivo PCC (Personal Car Communicator).
    • Vetri laminati nelle porte e sul lunotto, idrorepellenti nelle porte anteriori
      • Grazie al cristallo laminato estremamente robusto dei finestrini laterali, ogni tentativo di furto è destinato all'insuccesso. Questo cristallo contribuisce inoltre a rendere più silenzioso l'abitacolo. Questa opzione comprende anche cristalli idrorepellenti per i finestrini laterali anteriori, in modo da migliorare la visibilità con pioggia e tempo umido.
  • Sedili

    • Sedile conducente a regolazione elettrica
      • Regolate il sedile nella posizione più corretta, quindi programmate fino a tre diverse posizioni del sedile in una memoria collegata ai telecomandi della chiusura centralizzata. Ogni volta che l'auto viene aperta con un telecomando, il sedile verrà automaticamente riportato alla posizione impostata per quel telecomando specifico.
    • Sedile passeggero a regolazione elettrica
      • Regolate il sedile nella posizione più corretta, quindi programmate fino a tre diverse posizioni del sedile in una memoria collegata ai telecomandi della chiusura centralizzata. Ogni volta che l'auto viene aperta con un telecomando, il sedile verrà automaticamente riportato alla posizione impostata per quel telecomando specifico. Disponibile per entrambi i sedili anteriori.
    • Sedili anteriori completamente regolabili
      • Per i designer dei nostri sedili non esistono persone di taglia standard. È per questo che abbiamo creato sedili regolabili manualmente per adattarsi a ogni tipo di taglia e corporatura. Potete ad esempio modificare l'altezza e l'inclinazione del cuscino del sedile affinché si adatti perfettamente al vostro corpo e sostenga perfettamente la parte inferiore delle cosce, qualunque sia la vostra taglia e corporatura. Questa ampia gamma di regolazioni è disponibile anche, come optional, per il sedile del passeggero. Per sostenere in modo ottimale il fondo schiena, il supporto lombare può essere regolato su ciascun sedile anteriore. I sedili possono inoltre scorrere avanti e indietro lungo un ampio intervallo in modo da offrire una posizione di guida ideale a persone di alta e bassa statura.
    • Sedili passeggero con schienale ribaltabile
      • Per facilitare il trasporto di oggetti e materiali lunghi sulla vostra Volvo, lo schienale del sedile del passeggero anteriore può essere ripiegato comodamente (soluzione optional).
    • Sedili anteriori riscaldabili
      • In Scandinavia siamo abituati alla neve e al ghiaccio e poiché conosciamo il clima freddo più di ogni altro, non ci sono molte altre vetture in grado di affrontare temperature rigide meglio della vostra Volvo. Grazie infatti ai nostri sistemi di riscaldamento, non vedrete l'ora di mettervi al volante della vostra Volvo quando il mercurio si abbassa. I nostri sedili riscaldati, ad esempio, sono caldi in pochissimo tempo e la vettura diventa confortevole come il vostro soggiorno. Il sistema di riscaldamento per il sedile di guida e del passeggero anteriore è regolabile su tre livelli. Anche i passeggeri posteriori sono serviti altrettanto bene con sedili laterali riscaldati anch'essi su tre livelli.
    • Sedili anteriori ventilati
      • I sedili anteriori ventilati disponibili come optional contribuiscono a rendere più confortevoli i lunghi trasferimenti in giornate calde. Le ventole incorporate spingono l'aria attraverso il rivestimento di pelle traforata dei cuscini e degli schienali dei sedili. La ventilazione dei sedili anteriori, può essere regolata su tre diversi livelli.

    Clima

    • Cristalli azzurrati
      • Contribuisce a ridurre i riflessi e a mantenere bassa la temperatura dell'abitacolo nelle giornate calde e assolate.
    • ECC Climatizzatore automatico con cassetto porta oggetti refrigerato
      • Il climatizzatore elettronico (ECC) mantiene la temperatura desiderata nell'abitacolo e può essere impostato in modo indipendente per il conducente e il passeggero anteriore. Per migliorare ulteriormente il vostro benessere e comfort, il sensore di umidità del climatizzatore contribuisce a mantenere un livello adeguato di umidità nell'abitacolo in funzione della temperatura esterna.
    • Filtro con carbone attivo e dispositivo ricircolo dell’aria
      • Il sistema Volvo IAQS sottopone a monitoraggio continuo l'aria in entrata chiudendo all'occorrenza le bocchette esterne per impedire l'ingresso di monossido di carbonio, ozono troposferico e biossido di azoto. Quando vengono aperte le prese d'aria, un filtro ai carboni attivi protegge i passeggeri da gas nocivi e odori sgradevoli. Il sistema purifica l'aria nell'abitacolo rendendola spesso più pulita di quella all'esterno e ciò è particolarmente utile nel traffico urbano e nelle gallerie.
    • Parabrezza riscaldabile
      • Starsene in piedi fuori dalla vettura a raschiare via il ghiaccio dal parabrezza in una fredda mattina d'inverno non è il modo migliore di iniziare la giornata. Ora grazie al parabrezza riscaldato, non dovete fare altro che premere un pulsante. Il parabrezza inizierà così a sbrinarsi immediatamente proprio come il lunotto posteriore e gli specchietti retrovisori laterali e in brevissimo tempo sarete pronti per partire.
    • Parabrezza termico
      • Il parabrezza termico riduce il calore trasmesso dal parabrezza ed evita l'innalzamento della temperatura all'interno dell'abitacolo filtrando i raggi ultravioletti invisibili che generano calore.
    • Prese d'aria posteriori regolabili
      • Tutte le prese d'aria sono convenientemente situate sui montanti delle portiere all'altezza del volto dei passeggeri per creare un ambiente confortevole per i passeggeri seduti sui sedili posteriori. Le prese d'aria contribuiscono inoltre a evitare l'appannamento dei finestrini e la formazione di ghiaccio per assicurare un viaggio più sicuro.
    • Riscaldamento del volante
      • Un piccolo aiuto per scongelarsi in quelle fredde mattine invernali? Basta premere un pulsante e scaldarti le mani sul nostro volante riscaldato.
    • Riscaldatore abitacolo, elettrico
      • Quando fa veramente freddo, l'aggiunta di un riscaldatore separato al riscaldatore del motore assicura un maggior comfort interno e lo sbrinamento più rapido dei finestrini laterali. Il calore erogato si adatta automaticamente in base alla temperatura all'interno della vettura. Il riscaldatore è collegato a una presa elettrica all'interno dell'abitacolo.
    • Riscaldatore a carburante per cabina e motore
      • Un riscaldatore a carburante facilita l'avviamento, scalda l'abitacolo e contribuisce a ridurre l'impatto ambientale in quanto un motore freddo genera emissioni molto più nocive di un motore caldo e l'avviamento a freddo contribuisce ad aumentare l'usura del motore. Avviare direttamente il sistema di riscaldamento o impostare l'ora in cui si desidera avere una vettura calda e sbrinata. Con l'aggiunta di un pulsante di accensione remota è possibile attivare il riscaldatore dall'esterno dell'auto. Se la vostra vettura è dotata del sistema Volvo On Call, potrete avviare il riscaldamento con il vostro smartphone.
    • Sedili posteriori riscaldabili
      • I cuscini e gli schienali dei sedili posteriori esterni con riscaldamento elettrico contribuiscono ad aumentare ulteriormente i livelli di comfort e relax. La funzione di riscaldamento è attivata tramite un pulsante posto dietro la consolle centrale. Il sedile posteriore centrale non è riscaldato.
    • Sistema CZIP (Clean Zone Interior Package)
      • Non c'è niente di peggio che iniziare un viaggio salendo su una vettura con aria viziata in una giornata particolarmente calda. Per rinfrescare l'ambiente interno della vostra Volvo, il sistema del pacchetto CZIP (Clean Zone Interior Package) avvia un ciclo di ventilazione a partire dal momento in cui bloccate le portiere attraverso il telecomando o il dispositivo PCC (Personal Car Communicator). Questo sistema entra in funzione quando la temperatura esterna è di almeno 10°C e risulta particolarmente efficace per espellere sostanze che provocano reazioni allergiche o asmatiche.
    • Tendina parasole, finestrini posteriori
      • Una pratica tendina parasole per i finestrini posteriori. Copre i finestrini e protegge i passeggeri dei sedili posteriori dal calore e dai raggi solari, come nel caso di un bambino che viaggia in un seggiolino montato nel senso opposto di marcia.
    • Tendina parasole retrattile, finestrini posteriori
      • Integrata elegantemente al copribagagliaio, questa tendina parasole trasparente contribuisce ad evitare il surriscaldamento dell'abitacolo da parte della luce diretta del sole. È sufficiente sollevarla e fissarla agli appositi ganci.
    • Tetto apribile elettrico in vetro con aletta parasole
      • Questo tettuccio in cristallo azionato elettricamente dà maggiore ariosità e luminosità agli interni. Se poi il sole da fastidio alla vista, basta abbassare la tendina parasole integrata. Il tettuccio può essere aperto e chiuso facilmente premendo un pulsante situato nella console del tetto. Può essere aperto e chiuso insieme ai finestrini laterali utilizzando il telecomando di chiusura centralizzata, il dispositivo PCC (Personal Car Communicator) o il pulsante di blocco delle portiere situato all'interno dell'abitacolo.

    Portabagagli

    • Bracciolo centrale anteriore versatile
      • La console centrale dell'abitacolo della vostra Volvo contiene utili scomparti sotto il bracciolo per oggetti di varie dimensioni. Sul bracciolo è previsto un connettore di ingresso ausiliario e, a seconda dell'impianto audio prescelto, un connettore USB per collegare il vostro lettore MP3 o il cellulare all'impianto audio della vettura. Ripiegando all'indietro la parte superiore del bracciolo si ottiene un pratico tavolino per gli occupanti dei sedili posteriori.
    • Portabicchieri anteriori
      • I due portabicchieri per gli occupanti dei sedili anteriori sono nascosti da un elegante coperchio ribaltabile all'interno della consolle centrale. e possono essere rimossi per aumentare lo spazio disponibile.
    • Portaocchiali
      • Questo portaocchiali montato sul tetto della vettura permette di riporre e proteggere i vostri occhiali, è in grado di ospitare montature di dimensioni diverse ed è dotato di una pellicola protettiva oleosa.

    Altro

    • Luce d'ambiente
      • Una buona illuminazione è il segreto per creare l'atmosfera giusta e ciò non vale solo per la casa ma anche per la propria vettura. Il nostro nuovo pacchetto optional per luce d'ambiente provvede a illuminare ogni elemento degli interni di cui si potrebbe avere bisogno di notte. Una sofisticata luce soffusa bianca evita di dover armeggiare per trovare portabicchieri o di dover tastare al buio all'interno delle tasche portaoggetti degli sportelli. Come affermano i designer stessi: "l'effetto complessivo è molto caldo e intimo e sembra di stare all'interno di una calda casa svedese in una fredda notte". Lo schema di colore è perfettamente abbinato ai comandi bianchi retroilluminati situati sul cruscotto e in altri punti della vettura. Persino la bussola fornita come optional integrata allo specchietto retrovisore interno si illumina con la stessa elegante tonalità bianca.
  • Supporto del conducente

    • Alzacristalli elettrici, anteriori e posteriori
      • I pulsanti di comando degli alzacristalli sono comodamente inseriti nei braccioli delle porte. I finestrini laterali anteriori possono essere abbassati e sollevati premendo o tirando rapidamente un comando. Potete inoltre bloccare i finestrini posteriori dal posto di guida qualora viaggiate con bambini piccoli. In questo caso apprezzerete il sistema automatico di protezione da schiacciamento che provvede a fermare la chiusura del finestrino qualora venisse rilevata una mano intrappolata.
    • Computer di bordo
      • Controllato attraverso la leva degli indicatori di direzione, indica il consumo istantaneo e quello medio di carburante, l'autonomia residua e la velocità media, consentendo una guida più economica.
    • Luci interne
      • Una luce di accesso sul lato del conducente e del passeggero anteriore illumina la soglia delle portiere quando salite sulla vettura. Le lampade di lettura anteriori sono elegantemente integrate alla console del tetto. Le lampade di lettura per il sedile posteriore sono nascoste nel tetto e schermate per evitare di infastidire il conducente. Le luci di cortesia si attenuano gradualmente dopo la chiusura delle portiere ma si spengono immediatamente dopo l'inserimento dell'accensione o al blocco delle portiere.
    • Poggiatesta posteriori ripiegabili azionati elettricamente
      • I poggiatesta esterni possono essere ripiegati in avanti in modo da non bloccare il campo visivo quando i sedili posteriori sono liberi. Quando sono ripiegati, non consentono al passeggero di sedere comodamente per costringerlo a sollevare il poggiatesta. Il poggiatesta centrale può rientrare completamente all'interno dello schienale per migliorare ulteriormente la visibilità. È anch'esso progettato per incoraggiare i passeggeri più alti a sollevarlo in posizione operativa.
    • Power Parking Brake (PPB)
      • Il sistema Power Parking Brake (PPB) facilita l'avviamento in salita. Premete il pulsante PPB, inserite DRIVE o la prima marcia e partite. Il sistema PPB scatta automaticamente.
    • Quadro strumenti digitale
      • Ispirato al mondo delle corse motociclistiche, questo quadro strumenti è progettato per fornire le informazioni in modo veloce e intuitivo. L'indicatore per il cambio manuale e l'indicatore Eco vi aiutano a guidare nel modo più efficiente possibile. Per un'esperienza di guida ancora più personalizzata, potete optare per il quadro strumenti digitale con display attivo TFT a cristalli liquidi.
    • Regolatore di velocità
      • Comodamente controllato dai comandi al volante, il regolatore automatico della velocità consente di guidare in condizioni di assoluto relax, senza dover tenere il piede costantemente sull'acceleratore. L'auto mantiene la velocità impostata sino a quando non lo si disinserisce o non si preme il pedale del freno, dell'acceleratore o della frizione. Dopo una frenata o l'azionamento della frizione basterà premere un pulsante per riportare la vettura alla velocità preimpostata. Dopo un'accelerazione, ad esempio per effettuare un sorpasso, l'auto torna alla velocità di crociera non appena si rilascia il pedale dell'acceleratore.
    • Sensori di parcheggio anteriori e posteriore
      • I sensori di assistenza al parcheggio posteriori si attivano quando si inserisce la retromarcia e vi aiutano durante le manovre in spazi stretti. Il sistema audio si disattiva e i diffusori posteriori emettono un segnale acustico intermittente che diventa continuo quando ci si avvicina a un ostacolo. I sensori di assistenza al parcheggio anteriori svolgono una funzione simile per la parte anteriore dell'auto, emettendo un segnale acustico di avvertimento tramite gli altoparlanti anteriori. Sul display a colori nella consolle centrale viene visualizzata anche la distanza rimanente.
    • Sensori di parcheggio posteriori
      • I sensori di parcheggio assistito posteriori si attivano quando inserite la retromarcia e vi aiutano durante le manovre in spazi ristretti. Man mano che la vettura si avvicina a un ostacolo, viene abbassato il volume dell'impianto audio e si ode un segnale acustico pulsante sui diffusori posteriori che aumenta gradualmente di frequenza fino a diventare un suono continuo quando è il momento di arrestare la vettura. I sensori di assistenza al parcheggio anteriori svolgono una funzione simile per la parte anteriore dell'auto, emettendo un segnale acustico di avvertimento tramite gli altoparlanti anteriori. Sullo schermo SENSUS della console centrale viene mostrata la vettura vista dall'altro e i sensori attivati.
    • Sensore per la pioggia
      • Una volta attivato, il sensore pioggia può attivare i tergicristalli in caso di pioggia o schizzi d'acqua sul parabrezza. Per maggiore comodità, può anche adattare automaticamente la velocità di passata dei tergicristalli. La sensibilità del sensore può essere regolata per mezzo di una rotella sulla leva dei tergicristalli.
    • Sistema di informazione BLIS (Blind Spot Information System)
      • Abbiamo tutti provato quell'attimo di panico quando cambiando corsia ci accorgiamo che un altro veicolo emerge dall'angolo morto. Il sistema Blind Spot Information System (BLIS) della vostra Volvo, servendosi delle telecamere rivolte verso la parte posteriore della vettura e installate sugli specchietti retrovisori laterali, tiene tuttavia sotto controllo entrambi i lati della vettura. Non appena un veicolo entra nell'angolo cieco, il sistema avverte il conducente mediante l'accensione di una spia nel montante anteriore destro e sinistro. In combinazione con gli specchietti retrovisori, questo sistema vi aiuta a valutare se sia possibile cambiare corsia in modo sicuro. Il sistema BLIS entra in azione quando la vettura viaggia a oltre 10 km/h e reagisce praticamente a qualsiasi tipo di veicolo, comprese motociclette. Infine, il sistema BLIS rimane vigile sia di giorno che di notte.
    • Specchietti retrovisori esterni ripiegabili elettricamente con illuminazione del suolo
      • Per proteggere gli specchietti retrovisori esterni da eventuali danni, per esempio durante il parcheggio della vettura o guidando all'interno di un autolavaggio, potete premere contemporaneamente i pulsanti per lo specchietto destro e sinistro in modo da ripiegarli entrambi per farli aderire alla fiancata della vettura. Ogni volta che si apre o si chiude la vettura, gli specchietti si ripiegano automaticamente o tornano nella posizione originale. La luce integrata per l'illuminazione del suolo viene attivata attraverso il pulsante della luce di avvicinamento che si trova sul telecomando, in modo da contribuire a migliorare la vostra sicurezza quando vi avvicinate o allontanate dalla vettura di notte. Per facilitare il parcheggio, gli specchietti retrovisori laterali si inclinano automaticamente (o premendo un apposito pulsante) durante la retromarcia.
    • Specchietto retrovisore interno antiabbagliamento automatico con bussola
      • Si tratta di uno specchietto che si regola automaticamente per deflettere la luce proveniente dai fanali della vettura che viaggia dietro alla vostra. In assenza di fari che vi possano abbagliare, ritorna automaticamente nell'impostazione normale. Inoltre, per permettervi di orientarvi meglio, la vostra direzione viene continuamente visualizzata sullo specchietto retrovisore.
    • Termometro temperatura esterna
      • Controlla la temperatura esterna e segnala se le condizioni climatiche potrebbero determinare la formazioni di ghiaccio sulla strada.

    Comunicazione

    • Sistema di navigazione Sensus Connect
      • Il sistema di navigazione RTI di Volvo, basato su GPS, è completamente integrato con l'auto. Fornisce indicazioni di navigazione vocali e grafiche. Attraverso le trasmissioni radio TMC (Traffic Message Channel), il sistema RTI segnala anche la presenza di eventuali problemi sul percorso stabilito, suggerendo alternative. Il sistema RTI utilizza il display informativo del conducente da 7 pollici e può essere controllato facilmente con i comandi al volante oppure con il telecomando, in modo da consentirvi di mantenere sempre entrambe le mani sul volante e concentrarvi sulla guida e il traffico. In alcune zone è inoltre possibile impostare la destinazione con i comandi vocali. Estremamente affidabile e preciso, il sistema RTI prevede un'unità disco con le mappe di gran parte dell'Europa. Per aiutarvi a trovare le nuove strade e i punti di interesse, potete abbonarvi al nostro programma MapCare per due aggiornamenti gratuiti delle mappe. Disponibile solamente in combinazione con High Performance Multi Media o Premium Sound Multi Media.

    Intrattenimento

    • Ricevitore TV digitale
      • Non perdetevi i vostri programmi TV preferiti mentre siete in viaggio. Completate il vostro impianto High Performance Multi Media o Premium Sound Multi Media con questo ricevitore TV digitale. Quando non guidate, potrete così guardare la televisione digitale terrestre sullo schermo da 7 pollici integrato. La TV digitale può essere comodamente comandata attraverso il telecomando opzionale ed è esclusivamente disponibile insieme al sistema RTI (Road and Traffic Information).
  • Vano bagagli

    • Divano posteriore ribaltabile con rapporto 60/40
      • Se avete molto bagaglio o se dovete trasportare oggetti o articoli voluminosi, potete abbassare uno o entrambi gli schienali dei sedili posteriori. Se invece siete diretti in montagna, non dovete fare altro che aprire l'apposita apertura al centro dello schienale del sedile posteriore per trasportare sci e altra attrezzatura.
    • Presa elettrica 12V nel vano bagagli
      • Perfettamente integrata nell'estremità posteriore del tunnel portaoggetti, questa presa supplementare consente di alimentare un cellulare, un laptop, una console di giochi, un lettore DVD o un altro dispositivo elettronico portatile.
    • Sistema di fissaggio per borse nel vano bagagli
      • Estraetelo dal piano di carico del vano bagagli per sistemare buste della spesa o carichi analoghi che verranno tenuti fermi da ganci e da una cinghia elastica. Quando non serve, può rientrare comodamente nel piano.