News
  • Volvo assegna per la prima volta il premio "Concessionario dell'anno"

    14.03.2012
    Volvo assegna per la prima volta il premio "Concessionario dell'anno"
    sinistra a destra: Anouk Poelmann (presidentessa Volvo Automobiles Suisse), Walter Rageth (direttore Garage Rageth)
    Zurigo, 14 marzo 2012 – Nell'ambito del Salone dell'auto di Ginevra, Volvo Automobiles Suisse ha conferito per la prima volta il riconoscimento "Concessionario Volvo dell'anno". Per l'anno 2012 il Garage Rageth di Coira si è aggiudicato il nuovo concorso interno. Il Garage Rageth ha ottenuto il punteggio più alto nelle tre categorie processi di supporto alla clientela, competenza come concessionario e infrastruttura dedicata. Volvo Suisse assegnerà questo premio in futuro ogni anno, nell'ottica di migliorare costantemente la qualità dei concessionari Volvo. Entro il 2015 il marchio svedese intende raggiungere tre obiettivi ambiziosi: la Top 3 nella soddisfazione della clientela e in fatto di redditività dei propri concessionari e una quota di mercato del 3%.

    "Con 8'478 immatricolazioni abbiamo realizzato un risultato record nel 2011: per la prima volta da 38 anni abbiamo superato di nuovo la soglia degli 8'000 veicoli immatricolati in Svizzera", dichiara soddisfatta Anouk Poelmann, Presidente di Volvo Automobiles Suisse. E aggiunge: "Ma vogliamo migliorare ancora. Entro il 2015 miriamo a raggiungere la Top 3 della classifica svizzera sulla soddisfazione della clientela e a superare il 3% della quota di mercato; inoltre intendiamo mantenere la nostra posizione nella Top 3 in materia di redditività dei nostri concessionari. Con l'assegnazione del riconoscimento "Concessionario Volvo dell'anno" dimostriamo in modo tangibile che miglioreremo costantemente la qualità all'interno della nostra rete di concessionari.

    "Essere il primo concessionario in Svizzera a vincere questo nuovo premio è per me naturalmente motivo di grande orgoglio" afferma Walter Rageth, direttore del Garage Rageth. "In linea con l'orientamento del marchio svedese di porre l'individuo al centro dell'attenzione, è per noi particolarmente importante offrire prestazioni impeccabili in fatto di servizio clienti e di competenza dei nostri concessionari, nonché relativamente al nostro approccio verso l'esterno".

    Con un incremento delle vendite del 21,6%, nel 2011 Volvo ha registrato la crescita maggiore tra tutti i produttori del segmento premium in Svizzera, con un aumento della quota di mercato rispetto allo scorso anno dal 2,4% al 2,7%. Volvo Suisse vanta così una delle quote di mercato più alte a livello internazionale al di fuori della Svezia. Attualmente in Svizzera Volvo è già nella Top 3 in quanto a redditività dei concessionari. L'intera rete svizzera di concessionari ha attuato inoltre il nuovo progetto di showroom "Volvo Next Face"; in tal modo Volvo Suisse definisce all'interno dell'azienda un parametro di riferimento internazionale.

    "Guardiamo al futuro con grande fiducia", conclude Anouk Poelmann. "Grazie alla nostra attuale gamma di modelli siamo in grado di affrontare qualsiasi sfida. E con le nuove Volvo V40 e Volvo V60 ibrida plug-in aggiungeremo presto altri due modelli di grande richiamo sul mercato. In più, disponiamo di una rete di concessionari moderna e redditizia. Vantaggi di cui naturalmente beneficeranno anche i nostri clienti."
    • Il Garage Rageth di Coira si aggiudica il premio di "Concessionario Volvo dell'anno 2012"
    • Volvo punta ad un posto nella Top 3 della classifica sulla soddisfazione della clientela entro 2015
    • Obiettivo vendite entro il 2015: quota di mercato superiore al 3%
    Indietro