News
  • La nuova Volvo V40 è la Volvo più agile e reattiva di sempre – prezioso contributo di idee dal pilota svizzero Neel Jani

    24.07.2012
    La nuova Volvo V40 è la Volvo più agile e reattiva di sempre – prezioso contributo di idee dal pilota svizzero Neel Jani
    Zurigo – La Volvo V40, il nuovo modello hatchback è la vettura più agile e reattiva che Volvo abbia mai realizzato. Nello sviluppo del telaio dinamico anche uno svizzero ha avuto un ruolo di primo piano. Come membro di un piccolo team di cinque piloti automobilistici europei, Neel Jani ha testato a fondo il telaio della Volvo V40. Grazie ai suoi feedback puntuali e al lavoro approfondito e minuzioso, la nuova Volvo V40 sfoggia un eccezionale comportamento di guida, senza che il conducente debba in alcun modo rinunciare al comfort. L'agile telaio, infatti, è studiato per assicurare il massimo piacere di guida in ogni situazione.

     

    «Siamo naturalmente fieri che dietro alla guida sportiva della nuova Volvo V40 si celi anche un tocco di know-how svizzero», afferma soddisfatta Anouk Poelmann, presidentessa di Volvo Automobiles Suisse. «La Volvo V40 è un'auto estremamente agile, facile da guidare e da controllare. Il telaio rigido assicura il massimo piacere di guida. Sulle tortuose strade di campagna così come nell'intenso traffico urbano.»

     

    «È stato davvero divertente partecipare a questo progetto straordinario», afferma Neel Jani. «Nell'agosto 2010 Volvo ha chiesto a me e ad altri quattro piloti europei se ci sarebbe piaciuto partecipare allo sviluppo del telaio di una Volvo completamente nuova, per conferirgli un assetto particolarmente sportivo. «La proposta ha subito destato il mio interesse!». Nel corso di diverse sessioni di guida sul circuito di prova privato di Volvo a Hällered in Svezia, il telaio è stato costantemente perfezionato sulla base del feedback dettagliato dei piloti.

     

    Neel Jani – un progetto estremamente avvincente

    «È stata un'esperienza entusiasmante poter dare il mio contributo per assicurare alla nuova Volvo V40 una condotta di guida agile e sportiva senza compromettere il comfort», aggiunge Neel Jani. «Gli sviluppatori di Volvo erano molto aperti nei confronti di tutti i nostri input e li hanno messi in pratica in modo eccellente. Il risultato finale è un telaio regolato alla perfezione per consentire uno stile di guida dinamico. Non vedo l’ora di sentire le prime reazioni dei clienti!»

     

    La scocca rigida e il baricentro basso della nuova Volvo V40 esaltano un carattere vivace e sportivo focalizzato sull'esperienza di guida, ma senza nulla togliere al comfort di guida. La nuova cinque porte dispone di due assetti diversi per il telaio:

    • il telaio con assetto dinamico è incluso nella dotazione standard. Le sospensioni McPherson anteriori montano le stesse bielle da 25 mm della Volvo S60. La rigidità consente alla struttura di assorbire meglio i carichi laterali. Nella sezione posteriore, la V40 monta ammortizzatori mono-tubo che effettuano lo smorzamento in compressione e in estensione attraverso la stessa valvola.
    • Il telaio con assetto Sport prevede uno chassis ribassato di 10 mm rispetto alla versione con assetto dinamico. Le molle e gli ammortizzatori hanno una regolazione più rigida, per una guida divertente nel più completo controllo della vettura.

     

    Risposta precisa dello sterzo

    Nella nuova Volvo V40, l'isolante rigido e gli spessi tubolari del piantone dello sterzo aumentano la rigidità torsionale, che a sua volta contribuisce a una sensazione ottimale di diretto contatto delle ruote con la strada. Il servosterzo utilizza un motore elettrico a supporto della cremagliera dello sterzo e il conducente può così scegliere fra tre livelli di servo-assistenza:

    • in modalità Low il sistema fornisce un grado elevato di servo-assistenza, facilitando le manovre.
    • La modalità Medium prevede un supporto alla sterzata più ridotto per consentire una maggiore risposta dello sterzo a velocità più elevate.
    • La modalità High è la scelta ideale per chi preferisce una guida più sportiva e sottolinea il carattere dinamico dell'auto.

     

    Stabilità migliorata grazie al sensore dell'angolo d'inclinazione

    Il sistema di Controllo Dinamico della Stabilità e della Trazione (DSTC) della nuova Volvo V40 include numerose funzioni sofisticate che offrono una combinazione unica di piacere di guida e sicurezza. La nuova Volvo V40 è inoltre dotata del sistema Advanced Stability Control. Grazie a un sensore dell'angolo di inclinazione è possibile rilevare ogni eventuale tendenza allo sbandamento con notevole anticipo. Questo significa che il sistema può intervenire prima e con maggiore precisione. L'Advanced Stability Control si rivela particolarmente prezioso nel caso di guida dinamica caratterizzata da notevoli forze laterali, poiché migliora la gestione del veicolo e facilita le manovre necessarie per evitare rapidamente una situazione di pericolo.

     

    Comportamento di guida in curva ottimizzato con il Corner Traction Control

    Il Corner Traction Control è un sistema che consente una guida armoniosa in curva grazie alla gestione elettronica della coppia motrice. Quando l'auto affronta una curva, il sistema frena la ruota interna dell'auto e fornisce più potenza alla ruota esterna. Questo sistema consente al conducente di curvare più stretto e di ridurre la tendenza al sottosterzo. Il Corner Traction Control facilita l'accelerazione all'uscita di curva e l'aderenza al suolo rimane invariata. Sui tratti pieni di curve o sul fondo bagnato, il sistema mantiene l'auto sulla linea ideale.
    La Volvo V40, il nuovo modello hatchback è la vettura più agile e reattiva che Volvo abbia mai realizzato. Nello sviluppo del telaio dinamico anche uno svizzero ha avuto un ruolo di primo piano. Come membro di un piccolo team di cinque piloti automobilistici europei, Neel Jani ha testato a fondo il telaio della Volvo V40.
    Indietro