News
  • Le nuove Volvo V70, XC70 e S80: un nuovo livello di raffinatezza esclusiva

    01.03.2013
    Le nuove Volvo V70, XC70 e S80: un nuovo livello di raffinatezza esclusiva

    Zurigo – "Le nuove caratteristiche delle più recenti Volvo S80, V70 e XC70 si basano sul nostro approccio in cui l'uomo occupa un ruolo centrale – un segno distintivo della Volvo da oltre 85 anni. L'elegante raffinatezza dei nostri modelli più grandi raggiunge così un nuovo livello", commenta Lex Kerssemakers, vicepresidente senior Product Strategy & Vehicle Line Management presso Volvo Car Corporation, che aggiunge: "Prepariamo la strada per il nostro futuro line-up dei modelli, avvicinando visivamente fra loro queste tre vetture. Questo rinnovamento è uno dei più radicali della nostra storia, e si incentra soprattutto sul miglioramento della qualità e sull'attenzione ai particolari".

     

    La nuova Volvo S80 – ancora maggiore raffinatezza esclusiva

     

    Molti dei nuovi elementi esteriori di design sottolineano il raffinato look contemporaneo della nuova Volvo S80. I nuovi paraurti anteriori e posteriori creano un effetto 'di allungamento' che conferisce loro un aspetto più largo e basso. I nuovi fari rettangolari Daytime Running Lights anteriori danno al muso della S80 un look più contemporaneo, mentre i classici fanali posteriori arrotondati Volvo le conferiscono un aspetto ribassato. La S80 può montare espressivi cerchi ruota da 19 pollici senza perdere in comfort. "L'insieme aggiunge un'eleganza raffinata alla vettura", spiega il responsabile design degli esterni Fedde Talsma. "Abbiamo creato una proporzione più ampia sulla griglia anteriore, aggiungendo particolari quali le cromature esterne, per conferire alla vettura un tocco di eleganza ed esclusività”.

     

    È proprio l'attenzione ai particolari che dona alla Volvo S80 la sua grande raffinatezza. Il pacchetto interni tutto incluso Executive è il livello più elevato di lusso ed unisce maestria e tecnologia, mentre la Inscription è una gamma di opzioni su misura che dà al cliente l'opportunità di progettare davvero l'auto intorno al proprio gusto personale. "Siamo molto fieri di avere la Bridge of Weir, in Scozia, come fornitore dei nostri sedili in pelle di qualità. Le loro pelli sono sottoposte a molti meno trattamenti superficiali di quelle di altre auto di gamma, e risultano quindi più soffici e naturali", spiega la responsabile progettazione colori e rivestimenti Lena Jiseborn che continua: "La qualità dei sedili e degli altri materiali utilizzati nella vettura le dà un tocco davvero scandinavo".


    E sotto la carrozzeria, al centro delle migliori esperienze di guida, sta un telaio eccezionale. Chi acquista la Volvo S80 può scegliere tra tre tipi di assetto – Comfort, Lowered Sport Chassis e
    Four-C (Continuously Controlled Chassis Concept).

      

    La nuova Volvo V70 – un look elegante in risalto

     

    "Creiamo auto dal 1953, quando fu lanciata la Volvo Duett, "due automobili in una". Sessant'anni dopo, la nuova Volvo V70 prosegue la tradizione di combinare perfettamente forma e funzione", commenta Fedde Talsma. Questa eccezionale station wagon offre comfort e raffinatezza di prima classe a tutta la famiglia, insieme a un bagagliaio veramente notevole da 575 litri. I sedili posteriori abbattibili in rapporto 40/20/40, aumentano le opzioni di configurazione dello spazio. Con tutti i sedili posteriori abbattuti, lo spazio di carico arriva addirittura a 1600 litri. Il portellone posteriore elettrico, azionato tramite chiave elettronica o cruscotto, è un altro particolare che pone l'uomo al centro.

     

    Il sedile posteriore può integrare due seggiolini per bambini a due fasi – con un unico semplice movimento, dallo schienale dei sedili si aprono cuscini di rialzo che forniscono ai bambini dai 4 anni comodità e sicurezza in viaggio.  

     

    Il design raffinato sottolinea l'elegante aspetto contemporaneo della Volvo V70.

    "Abbiamo creato una proporzione più ampia sulla griglia anteriore, abbiamo lavorato maggiormente sui dettagli, i fanali Daytime Running Lights e le rifiniture cromate, conferendo all'auto un aspetto più esclusivo e lussuoso", spiega Fedde Talsma. "La nuova auto è più elegante e ben piazzata in strada".

     

    La coda della nuova V70 presenta un nuovo paraurti e particolari cromati, oltre a fanali posteriori ridisegnati. La vettura è disponibile anche con cerchi ruote fino a 19 pollici di diametro. La raffinatezza si riflette inoltre nei pacchetti interni su ordinazione. Il pacchetto interni tutto incluso Executive rappresenta il livello più elevato di lusso, in cui la tradizione si sposa alla tecnologia, mentre l'Inscription è una gamma di opzioni davvero su misura che consentono al cliente di scegliere combinazioni personalizzate.

     

    Nuova Volvo XC70 – raffinatezza e robustezza per avventure anche fuoristrada

     

    Nel 1997, con la Volvo V70 Cross Country la Volvo Car Corporation ha aperto la strada a un segmento completamente nuovo. "Nel continuo sviluppo dei modelli XC ci siamo concentrati soprattutto sulla creazione di un'auto molto comoda su strada ma con un ottimo potenziale fuoristrada. Il look contemporaneo, robusto ma raffinato, rispecchia la forza e le capacità della Volvo XC70. È un po' come un'esclusiva giacca di piumino, disegnata per chi ama l'avventura ma non rinuncia alla raffinatezza", commenta Lex Kerssemakers. L'AWD e lo Hill Descent Control opzionale sono un'ulteriore conferma della promessa della Volvo XC70 di andare dappertutto.

     

    Numerosi nuovi elementi esteriori affinano il look contemporaneo della Volvo XC70: la griglia anteriore, di proporzioni più larghe e decise, un nuovo logo, più grande, e particolari come i fari Daytime Running Lights e l'aggiunta di dettagli in argento opaco. La XC70 è disponibile con cerchi ruota fino a 19 pollici di diametro.

    "Il nostro scopo è sottolineare la sensazione di lusso e di auto ben piazzata in strada. La Volvo XC70 è pensata per essere perfettamente a suo agio in tutti gli ambienti, in aperta campagna come nel parcheggio di un country club", aggiunge Fedde Talsma.

     

    La XC70 presenta elementi migliorati di design tipici da fuoristrada, come le piastre di protezione che salvaguardano l'auto sulle superfici molto irregolari. La fascia nera protettiva esterna ora si estende fino ad avvolgere i fendinebbia anteriori, conferendo loro un look deciso e funzionale. Anche i fanali posteriori sono stati ridisegnati.

     

    Come nella Volvo V70, i sedili posteriori sono abbattibili in rapporto 40/20/40. Con tutti i sedili posteriori abbattuti, lo spazio di carico passa da 575 a 1600 litri. Un altro particolare pensato con l'uomo al centro è il portellone posteriore elettrico.  Il sedile posteriore può integrare due seggiolini per bambini a due fasi – cuscini di rialzo che offrono ai bambini dai 3 anni comodità e sicurezza in viaggio.  

     

     

    Migliorie per tutta la nuova gamma V70, XC70 e S80

     

    Ridotto consumo di carburante

    Il Gruppo Volvo Car è sempre leader del settore per l'efficienza dei consumi e le emissioni ridotte di CO2 in tutta la gamma di modelli e motorizzazioni.

     

    Il consumo del motore diesel D2 a 4 cilindri da 115 CV sulla nuova Volvo S80 con cambio manuale è ora il più basso della categoria, con 4,1l/100 km (dati preliminari, ciclo combinato UE), che si traduce in emissioni di CO2 di 108 g/km – impensabili solo pochi anni fa in un'auto di queste dimensioni. Le cifre corrispondenti con cambio automatico sono di 4,1 l/100 km e 109 g/km (cifre preliminari). Per comprendere l'entità dei risultati ottenuti dagli ingegneri, questo livello di emissioni di CO2 per la berlina Volvo più grande è pari a quello di tre anni fa della più piccola del gruppo, la C30 DRIVe.

     

    La nuova Volvo V70 D2 vanta i consumi più bassi della categoria, con 4,2 l/100 km (111 g/km) con cambio manuale e 4,3 l/100 km (112 g/km) con cambio automatico (cifre preliminari). Le versioni automatiche D3 (136 CV) e D4 (163 CV) della Volvo S80 registrano ora emissioni di CO2 di 129 g (4,9 l/100 km). Le cifre corrispondenti per la V70 D3 e D4 sono di 130 g (4,9 l/100 km). Nella nuova Volvo XC70, la versione D5 (215 CV) e la D4 (163 CV) con cambio manuale e All Wheel Drive consumano entrambe 5,3 l/100 km (139 g/km).

     

    La Volvo S80 con il motore T4 (180 CV) da 1,6 litri GTDi (Gasoline Turbocharged Direct Injection) e cambio automatico consuma 7,1 l/100 km (165 g/km). Le cifre corrispondenti per la V70 T4 sono di 7,2 l/100 km (168 g/km).

     

    Sensus Connected Touch – nuove possibilità di connessione

    La funzionalità HMI (Human Machine Interface) di Sensus è ampliata, con la possibilità di aggiungere una nuovissima tecnologia intuitiva che consente la connettività e l'uso di Internet in auto. Il Sensus Connected Touch trasforma il display da 7 pollici in un touchscreen avanzato per la scansione a raggi infrarossi utilizzabile anche indossando i guanti – primo nel mondo sulle auto.

      

    Il conducente va online tramite una chiave dongle da 3G/4G montata sull'auto o attraverso il cellulare personale, e le caratteristiche comprendono:

    • streaming musicale da Internet, inclusi Spotify e Deezer
    • una scelta globale di radio via Internet tramite TuneIn e Orange Live Radio
    • navigazione in Internet (non durante la guida)
    • Google Map online con Google Search
    • sistema di navigazione 3D integrato connesso con info traffico online e avvisi sulle zone di pericolo
    • localizzatore parcheggi gratuiti 
    • TripInfo in grado di leggere le informazioni Wikipedia sui punti interessanti lungo la strada
    • applicazioni native e web e Appstore per nuove funzioni e aggiornamenti   
    • informazioni e previsioni del tempo
    • localizzatore autofficine Volvo

     

    "Il Connected Touch comprende la prima connessione Spotify ad attivazione vocale al mondo integrata nell'auto e il sistema di attivazione vocale funziona anche su tutte le fonti musicali connesse al Connected Touch", spiega il responsabile di progetto Patrik Widerstrand, che prosegue: "È possibile anche condividere una rete Wi-Fi con tutti i passeggeri dell'auto".

     

    Display digitale adattivo

    Il display digitale adattivo, che ha debuttato sulla nuovissima Volvo V40, usa un display a cristalli liquidi a matrice attiva TFT (Thin Film Transistor) per fornire al conducente informazioni personalizzate.

     

    I temi fra cui scegliere sono tre: Elegance, Eco e Performance.

    • La modalità di default Elegance ha un look e una configurazione classici. 
    • La modalità Eco è il tema di colore verde ed è progettata per incoraggiare e premiare uno stile di guida ecologica. Il contatore Eco sulla sinistra indica il consumo di carburante attuale e cumulativo – e l'ecoguida ottimale è premiata con l'accensione di una spia E verde.
    • Performance presenta un'illuminazione rossa e una scala graduata del contagiri sostituisce il tachimetro presente sulle versioni Elegance ed Eco, mentre la velocità della vettura è indicata digitalmente. Sulla destra, un contatore di potenza mostra la potenza motore disponibile, uno strumento utilissimo nei sorpassi.

     

    Guida più rilassata al buio

    L'Active High Beam Control aiuta il conducente a utilizzare con maggiore efficienza gli abbaglianti  e consente di passare automaticamente da abbaglianti ad anabbaglianti al momento giusto.

    Nell'abitacolo, una nuovissima luce d'ambiente migliora la guida notturna, illuminando elementi fondamentali come portabicchieri, apriportiere, controlli sedili, bagagliaio e vani portaoggetti. Le auto con cambio automatico sono dotate inoltre di una nuova leva con intarsio nero laccato.

     

    Parabrezza riscaldato

    Le auto con sensore per la pioggia possono ora avere anche il parabrezza riscaldato elettricamente per un rapido sbrinamento nei giorni freddi d'inverno.

     

    Volante riscaldato e comandi del cambio al volante

    Per garantire maggior comfort ai conducenti nei climi freddi, i volanti a tre razze possono ora essere richiesti con riscaldamento elettrico. Le vetture con trasmissione automatica possono montare comandi al volante che consentono al conducente di cambiare marcia manualmente tenendo entrambe le mani sul volante.

     

    Sistemi IntelliSafe di ausilio al conducente

    IntelliSafe, il nome che comprende tutti i sistemi per la sicurezza attiva di Volvo, è una parte importante dell'approccio centrato sull'uomo dei modelli S80, V70 e XC70.

     

    La tecnologia City Safety, il primo sistema di sicurezza avanzato al mondo, è un equipaggiamento standard e ora funziona a velocità fino a 50 km/h. Tutti e tre i modelli possono avere anche il sistema di rilevamento di pedoni con frenata completamente automatica, in grado di rilevare la presenza di pedoni sulla traiettoria della vettura. Road Sign Information facilita il conducente mostrando i segnali stradali sul display della strumentazione.

     

    "Nei nostri modelli più recenti abbiamo ridotto il rischio di incidenti e di lesioni di oltre due terzi, rispetto alle Volvo degli anni Settanta. Rafforziamo questa leadership nella sicurezza con un flusso continuo di nuovi sistemi di prevenzione e protezione che ci portano a realizzare la nostra "vision" di sicurezza, secondo cui entro il 2020 nessuno dovrebbe rimanere vittima o riportare lesioni gravi in una nuova Volvo", afferma Thomas Broberg, consulente di sicurezza senior presso Volvo Car Corporation.
    • Design raffinato ed elegante e attenzione ai particolari
    • Consumi al minimo per la categoria, con 4,1 l/100 km per la Volvo S80
    • Nuovo e intuitivo sistema Sensus Connected Touch
    • Sistemi IntelliSafe migliorati
    • Active High Beam Control per una guida più rilassata di notte
    Indietro