News
  • Trasformazione e nuovi sviluppi per Volvo Cars: il nuovo orientamento del design genera emozioni

    29.08.2013
    Trasformazione e nuovi sviluppi per Volvo Cars: il nuovo orientamento del design genera emozioni
    Zurigo La Volvo Concept Coupé, presentata in prima mondiale al Salone internazionale dell'auto (IAA) di Francoforte, è la prima interpretazione espressiva di un riorientamento del marchio della prestigiosa casa automobilistica svedese, in cui il design svolge un ruolo strategico e decisivo, con l'obiettivo di conferire al marchio un tocco di emozione in più.

     

    «Nel corso del processo di trasformazione di Volvo, vogliamo anche consolidare il nostro posizionamento nel segmento premium. Incorporare più emozioni nel nostro design che tradizionalmente mette l'uomo al centro di tutto, è un elemento chiave di questa strategia», spiega Alain Visser, Senior Vice President Marketing, Sales e Customer Service del Volvo Car Group. «Un'immagine consolidata nel segmento premium è un presupposto indispensabile per raggiungere l'obiettivo di vendere 800.000 veicoli all'anno. Sostiene anche il nostro posizionamento di prezzo rispetto ai nostri principali concorrenti.»

     

    Costruire sui successi ottenuti

    L'anno scorso il lancio sul mercato della Volvo V40 è stato il primo passo in questa direzione. I feedback positivi da parte dei clienti e dei media documentano in modo impressionante che in settori importanti – tra cui anche il design – Volvo fa parte delle migliori case automobilistiche.

     

    Con l'imminente lancio della nuova Architettura di Prodotto Scalabile (SPA), l'azienda svedese innesta adesso una marcia in più. La Volvo Concept Coupé è il primo di tre concept car che mostra le possibilità creative offerte dalla nuova piattaforma modulare. In maniera graduale e con numerosi dettagli, le concept car forniscono un primo assaggio della nuova Volvo XC90 che sarà presentata il prossimo anno.

     

    La tecnologia è la chiave che apre le porte alle emozioni

    La nuova architettura sviluppata in proprio da Volvo e la famiglia di efficienti motori Drive-E, consentono di conferire al marchio un design più carico di emozioni – sia nell'aspetto esteriore che nella configurazione dell'abitacolo con un approccio inedito per quanto riguarda l'interfaccia utente e la connettività. «L'esigenza di Volvo di mettere sempre l'uomo al centro di tutto, e una progettazione più intrisa di emozioni vanno perfettamente a braccetto. La concezione di un design incentrato sull'uomo è una componente essenziale della cultura e dello stile di vita scandinavi. La sfida sta nell'esprimere questi valori con un design più audace e distintivo che costituisce un importante criterio decisionale per chi acquista veicoli di alta gamma», afferma Thomas Ingenlath, Senior Vice President of Design in seno al Volvo Car Group.

     

    Il design crea desiderio

    Il sapiente connubio tra aspetti razionali e qualitativi, e un valore di riconoscimento fortemente legato alle emozioni accendono il desiderio verso i marchi premium. Vi sono alcuni esempi di marchi che si sono trasformati da produttori di massa in costruttori premium concentrandosi sul design.

     

    «Gli studi condotti sui marchi che hanno intrapreso un percorso simile al nostro ci offrono preziose informazioni sulle aspettative nei confronti di un marchio di alta gamma. Queste analisi, e i nostri studi sull'immagine di Volvo, costituiscono la base per lo sviluppo del nostro design», sottolinea Visser.

     

    Classiche virtù di Volvo con una nota emotiva

    Anche per le classiche virtù di Volvo l'aspetto emotivo svolge un ruolo primario:

    • i sistemi di sicurezza, oltre a proteggere i passeggeri in caso di incidenti, aiutano il conducente nella guida quotidiana e contribuiscono a rendere unica l'esperienza a bordo del veicolo;
    • l'approccio moderno alla tutela dell’ambiente abbina bassi consumi e valori di emissione con una guida più divertente, grazie per esempio alla tecnologia futuristica dei motori ibridi plug-in;
    • la classica funzionalità trascende l'aspetto puramente pratico; Volvo inventa delle caratteristiche che semplificano la vita.

     

    «Una funzionalità affidabile è da sempre un presupposto importante per il design scandinavo, che deve confrontarsi con la realtà e dedicare un'attenzione meticolosa ai dettagli ed alla qualità», precisa Ingenlath prima di concludere: «Il connubio tra questi valori e un design dal linguaggio distintivo, ispirato allo straordinario ambiente scandinavo, crea un vantaggio competitivo che nessun altro costruttore può vantare. Continuiamo esattamente sulla stessa strada che ha contraddistinto Volvo finora. Semplicemente lo faremo meglio e con un tocco di emozione in più.»
    La Volvo Concept Coupé, presentata in prima mondiale al Salone internazionale dell'auto (IAA) di Francoforte, è la prima interpretazione espressiva di un riorientamento del marchio della prestigiosa casa automobilistica svedese, in cui il design svolge un ruolo strategico e decisivo, con l'obiettivo di conferire al marchio un tocco di emozione in più.
    Indietro