Una novità mondiale che può salvare delle vite

Informazioni su Volvo

Collision warning con auto brake e riconoscimento dei pedoni

Questa novità mondiale per le nuove Volvo S60 e V60 consiste in un sistema ultrasofisticato composto da un radar dual mode di nuova concezione integrato nella griglia del radiatore e da una videocamera posizionata dietro al retrovisore interno.

 

Riconoscimento dei pedoni

Il conducente viene allertato da un segnale acustico e visivo sul display frontale del parabrezza. Per sollecitare una reazione da parte del conducente, il sistema proietta sul parabrezza un segnale visivo che assomiglia a una luce di stop. Se il conducente non reagisce al segnale di allerta e l’impatto è ormai imminente, il sistema attiva autonomamente i freni utilizzando la massima forza frenante. Il veicolo frena solo nel momento in cui non è più possibile aggirare l'ostacolo. I freni sono quindi attivati meno di un secondo prima della presunta collisione. Il sistema è in grado di riconoscere i pedoni e – se il conducente non frena in tempo – di evitare automaticamente le collisioni fino a una velocità di 50 km/h. A velocità superiori, invece, riduce il più possibile la velocità del veicolo prima dell’impatto, al fine di ridurre al minimo il rischio di lesioni gravi.   

Collision warning con auto brake e riconoscimento dei pedoni

Di giorno, il radar riconosce oggetti di qualsiasi forma e misura la distanza che intercorre tra te e l'oggetto. La videocamera consente di capire di che oggetto si tratta. Per riconoscere un pedone, la videocamera deve rivelare l'intera sagoma umana. Il sistema riconosce le persone di altezza superiore a 80 cm. Nota bene che in alcune situazioni non è possibile rilevare dettagliatamente la sagoma di una persona.

Il Collision Warning con Auto brake e riconoscimento dei pedoni è disponibile come optional insieme al controllo adattivo della velocità di crociera con allarme di collisione.

Attenzione: la videocamera funziona come l'occhio umano ed è in grado di rilevare solo ciò che vede il conducente. Sia il radar che la videocamera hanno un campo visivo ridotto e il loro funzionamento può essere ulteriormente limitato da pioggia, neve, spruzzi d'acqua e raggi di sole al tramonto. In queste condizioni o se la distanza iniziale da un oggetto è troppo ridotta, l'avviso o l'intervento del sistema non si attiva o viene attivato in ritardo e il funzionamento conforme del sistema non può quindi essere garantito. Viaggiare a una velocità appropriata e mantenere la corretta distanza di sicurezza dagli altri oggetti resta in ogni caso una responsabilità del conducente.

Per saperne di più sulla Volvo S60 e la Volvo V60

Volvo S60 GIRO DI PROVA
Piacere di guida allo stato puro – vai al giro di prova!
Volvo S60 CAR CONFIGURATOR
Personalizza la tua Volvo S60 o V60 in base alle tue esigenze.