News & eventi
  • Volvo Cars renderà disponibile Android Auto sulle sue auto di prossima generazione

    14/07/2014
    Volvo Car Group (Volvo Cars) è entrato a far parte della Open Automotive Alliance al fine di rendere disponibile agli automobilisti la piattaforma Android utilizzata per gli smartphone attraverso la sua nuova e rivoluzionaria interfaccia utente. Questa decisione sancisce il connubio fra una delle case automobilistiche più all’avanguardia nel mondo e la piattaforma per smartphone più diffusa sul globo, sviluppata da Google.

    L’integrazione di Android Auto™ promette l’aggiunta di un’ulteriore dimensione all’esperienza di guida a bordo di una Volvo. Android Auto rende disponibili direttamente a bordo una serie di funzionalità e servizi già noti a chi utilizza smartphone e tablet Android attraverso il grande schermo con tecnologia touchscreen sviluppato da Volvo Cars e collocato nella console centrale della vettura.

    “La filosofia di Google imperniata sulla centralità del cliente e l’impiego della tecnologia per migliorare la vita quotidiana delle persone fanno di Android Auto l’elemento ideale a completamento dell’esperienza a bordo di una Volvo,” ha commentato Håkan Samuelsson, Presidente e CEO di Volvo Cars.

    L’interazione fra Android Auto e la nuovissima interfaccia utente di Volvo Cars trasforma il profilo del cruscotto e l’intero look dell’abitacolo di una vettura. Gli interni di Volvo Cars si distingueranno per la loro semplicità altamente tecnologica e l’estrema funzionalità.

    “Abbiamo lavorato davvero molto per garantire a chi viaggia un’esperienza piacevole grazie ad Android Auto. Questo sistema offrirà ai nostri clienti un nuovo livello di fluidità e accessibilità nell’utilizzo dei loro dispositivi mobili e porterà a bordo dell’auto l’ecosistema digitale che già sperimentano altrove, andando così a completare le applicazioni e i servizi in connettività già esistenti a bordo dei modelli di Volvo Cars,” ha aggiunto Håkan Samuelsson.

    Android Auto consentirà l’accesso a Google Search, Google Maps, Google Play Music e, grazie ad adattamenti specifici, ad applicazioni di terze parti come ad esempio Spotify. Tutte le applicazioni basate sul telefono potranno essere gestite attraverso comandi vocali o al volante oppure attraverso lo schermo a sfioramento dell’auto, assicurando così un’ interazione facile e in completa sicurezza con il sistema Android Auto.

    Il grande schermo touchscreen di Volvo Cars offre agli utilizzatori il vantaggio di visualizzare sullo schermo sia i contenuti Volvo Cars sia i contenuti Android Auto simultaneamente, eliminando così la necessità di passare dalla videata dell’automobile a quella del telefono Android, e viceversa.

    “Chi utilizza uno smartphone Android si sentirà completamente a proprio agio in una nuova Volvo. Abbiamo creato un’esperienza a bordo totalmente integrata grazie al nostro schermo touch di grandi dimensioni, consentendo a chi viaggia un utilizzo dei dispositivi mobili a bordo di livello superiore. Questo, insieme agli ovvi benefici di sicurezza per i viaggiatori offerti da un avanzato sistema a controllo vocale proposto da Google, fa di Android Auto il sistema ideale per Volvo,” conclude Håkan Samuelsson.

    Android Auto sarà disponibile su tutte le nuove vetture Volvo basate sulla nuova Architettura di Prodotto Scalabile (SPA) a partire dalla nuova XC90, che verrà presentata per la prima volta al pubblico al prossimo Salone dell’Auto di Parigi.

    Volvo Cars includerà anche l’interoperabilità con Apple CarPlay™ in tutti i nuovi modelli basati sulla nuova Architettura di Prodotto Scalabile. Chi guida una Volvo potrà quindi connettere le piattaforme per smartphone più diffuse direttamente allo schermo touch della propria automobile.
    Volvo Car Group (Volvo Cars) è entrato a far parte della Open Automotive Alliance al fine di rendere disponibile agli automobilisti la piattaforma Android utilizzata per gli smartphone attraverso la sua nuova e rivoluzionaria interfaccia utente. Questa decisione sancisce il connubio fra una delle case automobilistiche più all’avanguardia nel mondo e la piattaforma per smartphone più diffusa sul globo, sviluppata da Google.
    Indietro