News & eventi
  • I risultati dei rating globali sulla sicurezza confermano la leadership di Volvo Auto nel settore

    09/04/2013
    "Nel complesso, tutti i posizionamenti ai vertici delle classifiche ottenuti nell'ultimo anno sottolineano la nostra posizione di leadership mondiale nell'area della sicurezza automobilistica. Siamo molto orgogliosi di poter offrire ai consumatori alcune delle automobili più sicure al mondo," ha commentato Lotta Jakobsson, Ingegnere Tecnico Specialista in Sicurezza presso il Centro Sicurezza Volvo.

    Al Salone dell'Auto di Ginevra 2013 conclusosi di recente, Volvo ha presentato in anteprima mondiale una nuova tecnologia per la sicurezza. Il sistema di rilevamento pedoni e ciclisti Pedestrian & Cyclist Detection è un'estensione dell'attuale tecnologia di rilevamento e frenata automatica. La funzionalità supplementare consente di rilevare la presenza di ciclisti che sterzano all'improvviso davanti all'auto e di azionare automaticamente i freni.

    "Numerosi studi documentano che i nostri sistemi di evitamento delle collisioni constribuiscono in modo significativo a ridurre gli incidenti nel contesto di traffico reale. Grazie alla costante introduzione di nuovi sistemi preventivi e protettivi, continuiamo ad avvicinarci al nostro obiettivo del 2020, ovvero portare a zero il numero di fatalità o lesioni gravi a seguito di incidente in una nuova Volvo," ha aggiunto Lotta Jakobsson.

    Di seguito sono riportati i risultati più significativi ottenuti da Volvo nei test di valutazione nel corso degli ultimi 12 mesi:

    Risultato da record per la Volvo V40 nella classifica Euro NCAP
    La nuova Volvo V40 ha ottenuto le cinque stelle Euro NCAP, oltre ad assicurarsi il riconoscimento di Best in Class Car of 2012 nel difficile segmento Small Family - e con il miglior risultato mai registrato dall'istituto europeo. La V40 ha inoltre ottenuto il punteggio più alto di tutti i tempi nella valutazione dei pedoni, ovvero l'88% sul totale - un risultato di gran lunga superiore al punteggio massimo precedente.

    Un nuovo Top Safety Pick+ per la S60 e la XC60
    La Volvo S60 e la XC60 sono due delle diciotto automobili cui è stato assegnato il nuovo Top Safety Pick+ dall'americano IIHS (Istituto di Assicurazione pe la Sicurezza Stradale). Per ottenere il nuovo riconoscimento ‘plus', una vettura deve conseguire valutazioni buone o accettabili nel nuovo "small overlap test" (test d'impatto con piccola sovrapposizione) oltre che superare a pieni voti gli altri crash test previsti dall'IIHS (impatto frontale con sovrapposizione moderata, impatto laterale, cappottamento e impatto posteriore). Non meno di tre modelli Volvo - C30, S80 e XC90 - si sono aggiudicati un Top Safety Pick 2013.

    Miglior punteggio per la S60 e l'XC60 nel test d'impatto con sovrapposizione
    Nel 2012, la Volvo S60 è stata una delle due automobili che hanno raggiunto il miglior punteggio nella nuova prova d'impatto frontale disassato con piccola sovrapposizione dell'IIHS. Il test, in cui il 25% della sezione frontale della vettura urta contro una barriera rigida a una velocità di 40 miglia orarie (64 km/h), è stato studiato per simulare ciò che accade quando l'angolo anteriore di un'automobile impatta contro un altro veicolo o contro un ostacolo come, ad esempio, un albero o un palo, quindi una situazione di grave impatto. La Volvo XC60 è stata testata nel 2013, ottenendo a sua volta il punteggio più alto in questa prova.

    Cinque stelle ANCAP per la V40
    L'ANCAP (programma australiano di valutazione delle auto nuove) ha di recente assegnato alla nuova Volvo V40 le cinque stelle in base ai più rigorosi criteri introdotti dall'istituto nel 2013. Sottolineandone l'eccellente livello di protezione dei pedoni, l'ANCAP ha definito la V40 "la vettura di spicco nei rating attuali".

    Cinque stelle Euro NCAP alla V60 ibrida plug-in
    Nel 2012, la nuova Volvo V60 ibrida plug-in ha ottenuto il più alto punteggio Euro NCAP mai raggiunto da una vettura elettrica. L'essersi aggiudicata le cinque stelle nell'ambito di un test che includeva una collisione frontale disassata a 64 km/h (40 miglia orarie), dimostra che la V60 ibrida plug-in offre lo stesso elevato livello di sicurezza della V60 standard.

    S60: la prima a ottenere le cinque stelle nei test US-NCAP
    Negli Stati Uniti, la S60 è stata la prima automobile a ottenere un punteggio globale di cinque stelle nei nuovi test 5-Star Safety Ratings del NHTSA (Istituto Nazionale per la Sicurezza del Traffico Autostradale), noti anche come US-NCAP. La S60 è stata l'unica vettura ad aggiudicarsi le cinque stelle in ciascuno dei tre test d'impatto (frontale, laterale contro un palo e laterale contro una barriera), oltre ad essere equipaggiata di tutte le tecnologie di sicurezza attiva segnalate dal NHTSA.

    La frenata automatica riduce il numero di incidenti
    I vantaggi della rivoluzionaria tecnologia City Safety - con frenata automatica in condizioni di bassa velocità - sono stati documentati da un rapporto dell'IIHS che evidenzia una notevole riduzione della frequenza di richieste di risarcimento assicurativo. Uno studio simile condotto dalla compagnia assicurativa svedese Volvia nel 2012 indica che le auto Volvo dotate di City Safety restano coinvolte in impatti frontali e tamponamenti nel 23% in meno dei casi rispetto alle vetture senza dispositivo di frenata automatica. Nel Regno Unito, la società di noleggio di limousine Tristar Worldwide, che serve la Virgin Atlantic, ha pubblicato uno studio che indica una riduzione del 28% del numero di tamponamenti.

    Successivamente alla pubblicazione di questi studi, la tecnologia City Safety è stata ottimizzata e si attiva ora a velocità fino a 50 km/h (contro i 30 km/h di prima).
    In Volvo, ogni anno è un anno importante per la sicurezza. L'azienda si sta infatti impegnando per il conseguimento dell'obiettivo di azzeramento entro il 2020 delle fatalità o delle lesioni gravi riportate a seguito di incidente in una nuova Volvo - e i dati che giungono dagli istituti di valutazione della sicurezza di tutto il mondo enfatizzano e rafforzano questa filosofia orientata alla salvaguardia delle vite umane. I risultati dei test più recenti hanno determinato l'assegnazione del riconoscimento Top Safety Pick+ sia alla Volvo S60 che alla XC60 negli Stati Uniti e un eccellente posizionamento per la nuova Volvo V40 nella classifica riepilogativa delle vetture Best In Class per il 2012 redatta da Euro NCAP.
    Indietro