News & eventi
  • Un approfondito studio svedese sugli incidenti automobilistici conferma il primato di sicurezza delle automobili Volvo

    06/09/2013
    Tutti i modelli dell’attuale gamma Volvo vengono segnalati da Folksam per l’eccellente livello di sicurezza. Per ottenere tale segnalazione un’automobile deve dimostrarsi più sicura del 40% rispetto alla media automobilistica.

    “Siamo davvero orgogliosi del risultato ottenuto. Lo studio si basa sui dati degli incidenti automobilistici e su condizioni di traffico reali, due fattori che da sempre rappresentano il punto di partenza del nostro lavoro sulla sicurezza. Ci focalizziamo su aree in cui le nostre tecnologie sono effettivamente in grado di produrre risultati significativi nel traffico quotidiano,” spiega Thomas Broberg, Consulente Senior per la Sicurezza di Volvo Car Group.

    Per un futuro privo di incidenti
    L’approccio alla sicurezza di Volvo Cars, chiaramente orientato a migliorare le conoscenze sull’argomento, si basa sui dati raccolti dal team interno di ricerca sugli incidenti stradali che è operativo da oltre 40 anni.

    Su tutti i modelli Volvo sono montati di serie il sistema antisbandamento DSTC (Dynamic Stability & Traction Control) e il sistema WHIPS di protezione contro i colpi di frusta. Anche il dispositivo di frenata automatica City Safety fa parte della dotazione standard di tutti i nuovi modelli.

    “Negli anni, il rischio di rimanere feriti in caso di incidente in una vettura Volvo è stato ridotto costantemente e in modo significativo. Grazie all’introduzione di nuovi sistemi di prevenzione e protezione continuiamo ad avvicinarci al nostro obiettivo di azzerare completamente entro il 2020 il numero di feriti gravi o di vittime a seguito di incidente in una nuova Volvo. A lungo termine, la nostra idea è quella di realizzare automobili che evitino del tutto gli incidenti,” conclude Thomas Broberg.

    Lo studio Folksam
    Lo studio Folksam valuta le prestazioni di sicurezza in 238 modelli di automobili coinvolte nei 158.000 incidenti riportati dalla polizia svedese fra il 1994 e il 2013. I dati sono abbinati ai referti medici di circa 38.000 persone che hanno riportato lesioni a seguito di incidenti stradali fra il 2003 e il 2013.
    Volvo Car Group occupa una posizione di tutto riguardo nell’ultimo studio sulla sicurezza condotto dalla compagnia di assicurazioni svedese Folksam. Sono infatti quattro i modelli Volvo – S60, V60, V70 e S80 – che si collocano ai vertici della classifica con un netto distacco del 12% dall’auto immediatamente successiva in graduatoria. Le Volvo S60, V60, V70 e S80 risultano essere almeno il 60% più sicure della media delle vetture citate nello studio.
    Indietro