News & eventi
  • Grande successo per Volvo Car Italia in campo con Gli amici del Sic vincenti sulla Nazionale Cantanti

    11/11/2013

    Domenica 17 Novembre, sul campo dello Stadio Tardini di Parma, nell'anno del centenario del Parma Calcio, si affronteranno la Nazionale Cantanti e la formazione “Amici del Sic” per una giornata di sport in onore di Marco Simoncelli. Capitano del Team “Amici del Sic” il campione Valentino Rossi. Con la Nazionale Cantanti, anche grandi protagonisti dello sport, della cultura e soprattutto tanti amici, saranno in campo “insieme” con lo scopo di raccogliere fondi per la realizzazione di un centro diurno che accoglierà persone disabili a Coriano - in provincia di Rimini – città in cui Marco è cresciuto.

    “La Nazionale cantanti è una di quelle realtà di eccellenza del nostro paese: Commenta Michele Crisci, Presidente ed Amministratore delegato di Volvo Car Italia.
    Siamo al fianco delle loro iniziative, sia come sportivi e quindi a livello personale ed emozionale che come azienda sensibile alle problematiche che ci circondano.”

    La Nazionale Italiana Cantanti ha anche una dimensione internazionale: è scesa infatti in campo a Sarajevo in Bosnia nel 1998 quando i segni della guerra erano ancora ben visibili: Nel 1999 ha invece giocato a Varsavia, per una partita che ha avuto come spettatore d'onore Lech Walesa. Nel 2000, a Roma, la Nazionale Italiana Cantanti ha incontrato una formazione di giocatori israeliani e palestinesi a favore di una iniziativa per la pace in Medio Oriente patrocinata da Yasser Arafat e Shimon Peres. I progetti di solidarietà sostenuti hanno inoltre portato alla realizzazione di iniziative e strutture sociali in Iraq, Israele, Palestina, Jugoslavia, Albania, Somalia, Kenya, Namibia, Romania, India, Russia, Guatemala e Congo.

    Il 17 Novembre l’occasione di incontrarsi a Parma è più che mai sentita, perché si stratta di supportare una iniziativa tanto lodevole quanto unica, realizzata dalla Fondazione Onlus Marco Simoncelli, costituita e guidata dalla sua splendida famiglia per onorare e ricordare quel ragazzo, quell’uomo, lo sportivo che era il SIC.
    Due note per ricordare l’impegno di questa associazione che presta la sua opera per il sostegno di progetti nazionali e internazionali, come già è accaduto con il Progetto Casa Marco Simoncelli, in Repubblica Dominicana, a sostegno della Fondazione Francesca Rava – Nph Italia Onlus e con il progetto Luce Burundi e Repubblica Democratica del Congo, avviato e promosso da Semi di Pace International Onlus.

    Certi della splendida riuscita di questa manifestazione Volvo Car Italia è lieta di confermare ancora una volta la sua partnership con la nazionale Cantanti in qualità di Official Sponsor. (www.nazionalecantanti.com)

    ------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

    Grande festa davanti agli occhi di Paolo, papà del Sic, e di 11.240 spettatori, la squadra degli 'Amici del Sic' ha sconfitto in rimonta per 4-2 una Nazionale Cantanti rinforzata da assi del calibro di Amauri e dell'ex Nazionale brasiliano Leonardo. Tanti sorrisi, pacche sulle spalle a bordo campo e sul rettangolo di gioco.



    Domenica 17 Novembre, sul campo dello Stadio Tardini di Parma, nell'anno del centenario del Parma Calcio, si sono affrontati la Nazionale Cantanti e la formazione “Amici del Sic” per una giornata di sport in onore di Marco Simoncelli. Capitano del Team “Amici del Sic” il campione Valentino Rossi. Con la Nazionale Cantanti, anche grandi protagonisti dello sport, della cultura e soprattutto tanti amici, saranno in campo “insieme” con lo scopo di raccogliere fondi per la realizzazione di un centro diurno che accoglierà persone disabili a Coriano - in provincia di Rimini – città in cui Marco è cresciuto. Grande festa davanti agli occhi di Paolo, papà del Sic, e di 11.240 spettatori, la squadra degli 'Amici del Sic' ha sconfitto in rimonta per 4-2 una Nazionale Cantanti rinforzata da assi del calibro di Amauri e dell'ex Nazionale brasiliano Leonardo. Tanti sorrisi, pacche sulle spalle a bordo campo e sul rettangolo di gioco.

    Indietro