News & eventi
  • Volvo Pure Tension Pavilion tra le 25 migliori invenzioni del 2013 secondo il TIME.

    03/12/2013

    Il Volvo Pure Tension Pavilion, lo spettacolare pannello solare flessibile creato per V60 Plug-In Hybrid è stato riconosciuto da TIME come una delle più interessanti innovazioni del 2013 e anche Dezeen questo mese gli ha dedicato un articolo.
     
    Quando la Volvo ha chiesto ai progettisti di creare una vetrina per il suo nuovo ibrido V60, il vincitore, della società Synthesis Design & Architecture, è stato un pannello solare fessibile spettacolare che si carica sull'auto e si piega per adattarsi nel bagagliaio.

    Ideato dallo Studio SDA Synthesis Design + Architecture di Alvin Huang, con sedi a Los Angeles e a Londra, Pure Tension Pavilion è il progetto vincitore di un concorso per architetti svoltosi nello scorso mese di Maggio e voluto da Volvo Car Italia. Realizzato in collaborazione con la rivista specializzata The Plan, il contest ha visto in gara ben 150 Studi di tutto il mondo.

    Il concorso che ha generato Pure Tension Pavilion era stato denominato Switch to Pure Volvo. In entrambi i casi, i nomi scelti sottolineano elementi chiave del DNA Volvo. “Switch” è al contempo un invito a cambiare abitudini - come ad esempio modo di guidare - e un riferimento concreto ai tre pulsanti attraverso i quali selezionare la modalità di guida preferita fra le tre consentite da Volvo V60 Diesel Plug-In Hybrid. “Pure” sottolinea invece l’aspetto della sostenibilità espresso dalla semplice scelta di una guida a impatto zero, obiettivo dichiarato di Volvo.

    Ricarica portatile

    Premiato per la sua qualità architettonica, tecnica e formale e caratterizzato da un grande impatto visivo, il padiglione Pure Tension trasmette appieno il senso di mobilità assoluta, versatile ed efficiente espresso dalla tecnologia ibrida di Volvo e comunica il messaggio della ricarica elettrica in maniera spettacolare e avveniristica. Anticipa un futuro nel quale la ricarica diventa “portatile”: il padiglione è infatti anche una “tenda (shelter) fotovoltaica”, con sistema di ricarica integrato capace di ricaricare auto ibride di nuova concezione come la attuale V60 Diesel Plug-In Hybrid (per la quale è stato studiato) o gli ulteriori modelli che verranno in gamma.

    Dato il suo carattere fortemente innovativo, il progetto Pure Tension ha suscitato un estremo interesse anche presso Volvo Car Group, più precisamente nell’ambito del Volvo Monitoring & Concept Center (VMCC) di Camarillo, California, dove vengono studiati tutti gli elementi della viabilità futura, dalle auto alle infrastrutture, agli scenari tecnologici nei quali ci si muoverà. Un interesse che si è manifestato attraverso diversi contatti con le aziende legate al progetto e che sottolinea l’internazionalità dello stesso. Non a caso, Pure Tension sta riscuotendo grande interesse in molti altri Paesi al di fuori dei confini dell’Italia, mercato nel quale ha preso forma.

    Il Volvo Pure Tension Pavilion, lo spettacolare pannello solare flessibile creato per V60 Plug-In Hybrid è stato riconosciuto da TIME come una delle più interessanti innovazioni del 2013 e anche Dezeen questo mese gli ha dedicato un articolo.
    Indietro