News & eventi
  • Connettività totale grazie alle soluzioni basate su cloud di Volvo Cars

    07/01/2014
    “La tecnologia dovrebbe rendere la vita più semplice. Ecco perché abbiamo ascoltato attentamente i nostri clienti durante il processo di sviluppo di Sensus Connect. L’importante non è offrire migliaia di applicazioni, bensì fornire a ciascuno esattamente ciò di cui ha bisogno, addirittura prima che si renda conto di averne bisogno,” ha dichiarato David Holecek, Connectivity Brand Manager di Volvo Cars.

    L’innovativa esperienza di bordo prevede un nuovo approccio a tutti gli aspetti di viaggio. Ora è possibile scegliere fra decine di migliaia di stazioni radio in un’auto che viene pre-riscaldata o pre-climatizzata ogni volta che il cliente desidera utilizzarla, grazie a una funzione di avvìo remoto attivabile dal telefono cellulare. Il sistema di navigazione consente al conducente non soltanto di impostare la destinazione attraverso un dispositivo mobile e di ottenere stimolanti informazioni sui punti d’interesse nelle vicinanze utilizzando Wikipedia, ma anche di trovare e pagare il parcheggio dall’auto una volta giunto a destinazione. L’applicazione Park&Pay – proposta in anteprima mondiale da Volvo Cars – si basa sulla tecnologia di comunicazione car2infrastructure e apre la strada a nuove possibilità che prenderanno spunto dalla capacità dell’auto di ”comunicare” con le infrastrutture circostanti.

    Volvo Cars è una delle poche Case automobilistiche a offrire soluzioni basate su cloud per applicazioni e servizi di bordo con connessione al Web. La soluzione Volvo si distingue per uno stile esclusivo e offre la possibilità di aggiornamento ’in remoto’ dei contenuti.
    “Tutto sta nell’offrire a tutti un’esperienza di utilizzo gradevole, semplice e intuitiva. Non ha alcun senso riempire un’automobile di tecnologia che rischia quasi di intimorire l’automobilista, quindi noi ci concentriamo sempre sul garantire ai clienti la migliore esperienza tecnologica possibile rendendola al tempo stesso facile da accettare. Le nostre app basate su cloud vengono aggiornate senza interruzioni del servizio. Sensus offre la combinazione ideale di metodi di input e di output e consente al conducente di trasformare la vettura in un hotspot Wi-Fi per tutti i dispositivi connessi a bordo,” continua David Holecek.

    Grazie alla scelta di partner che sono quanto di meglio si possa trovare nei rispettivi settori di competenza, come ad esempio, Ericsson, HERE, Yelp, Glympse e società di gestione di parcheggi, Volvo ha potuto concentrarsi su quello che sa fare meglio, garantendo un’esperienza di viaggio sicura, confortevole ed estremamente gradevole.

    “Chi guida può ora passare senza soluzione di continuità dall’ascolto della musica preferita diffusa da casse esclusive alla funzione di lettura vocale degli SMS senza staccare le mani dal volante,” aggiunge David.

    “Immaginate un’automobile che non si limita a ricordarvi che è ora di fare il tagliando, ma che vi suggerisce le date disponibili per l’appuntamento con l’officina. Questo è solo il primo passo di quella che diventerà una piena integrazione dell’officina della concessionaria nell’ecosistema digitale per offrire una gamma di servizi utili ancora più ampia in futuro. Dite addio alle cartine stradali costose o obsolete: il nostro sistema di navigazione Sensus include aggiornamenti delle mappe per l’intera durata di vita del prodotto. Non c’è alcun motivo per rendere la cosa più complicata.”

    Il sistema Sensus Connect aggiornato include una vasta scelta di applicazioni basate sul cloud e progettate per semplificare l’intera esperienza di viaggio.

    “Due delle funzionalità che preferisco del nuovo Sensus Connect sono Glympse - un’applicazione che consente di condividere la propria posizione con altre persone consentendo loro di visualizzarla sul cellulare, perfetta per il car pooling o quando si va a casa di amici per la prima volta – e il fatto che l’intera auto possa fungere da hotspot Wi-Fi per tutti i dispositivi connessi, utilizzando un’antenna sul tetto per garantire la migliore qualità di ricezione del segnale possibile,” conclude David Holecek.

    In breve, Sensus Connect ha il compito di offrire a chi guida ciò di cui ha bisogno, quando ne ha bisogno, al fine di rendere la vita ai clienti di Volvo Cars più facile e più piacevole senza rinunce in termini di sicurezza o confort.
    Con il lancio di Sensus Connect, Volvo Cars presenta una serie di aggiornate soluzioni di infotainment e navigazione disponibili a bordo dell’auto. Ora Volvo Cars è in grado di offrire ai clienti una vera e propria esperienza di connettività a 360°. I servizi basati su cloud consentono a chi guida di trovare e pagare il parcheggio direttamente dalla propria auto, di scoprire nuovi ristoranti una volta a destinazione, di ascoltare in streaming le canzoni preferite e molto altro.
    Indietro