1946 - 1958

PV444

Quale auspicio di pace e tempi migliori, nel settembre 1944 Volvo presentò la PV444 alla grande esposizione di Volvo a Stoccolma. Il prezzo era davvero interessante: 4800 corone svedesi, ovvero lo stesso prezzo della ÖV4 nel 1927, la prima auto di Volvo.

Lo styling americano influenzò l'aspetto della 444. Questa fu la prima auto di Volvo ad avere una carrozzeria autoportante senza telaio separato. Era inoltre dotata di un parabrezza laminato, un'innovazione importante in fatto di sicurezza. L'interesse fu enorme e la produzione originariamente pianificata a 8000 vetture salì a quasi 200.000 prima che il modello PV444 fosse sostituito dalla PV544. La 444 fu la prima auto piccola di Volvo e quella che mise realmente in moto la produzione di automobili Volvo.

Dati technici

Varianti: A/AS B/BS/BQ/BQS C/CS/CQ/CSQ D/DS/DQ/DSQ E/ES H/HS/HE K/KS/KE L/LS
Anno di produzione: 1946 - 1958
Unità prodotte: 196005
Carrozzeria: berlina 2 porte
Motore: 4 cilindri in linea; 1414 o 1583 cc, 4085 CV.
Trasmissione: a 3 marce con leva del cambio sul pavimento.
Freni: idraulici, a tamburo su tutte le ruote.
Dimensioni: passo 2'600 mm