1990 - 1997

960 STATION WAGON

La Volvo 960 station wagon fu lanciata sul mercato nell'autunno 1990, insieme a numerosi nuovi modelli per il modello 1991. La Volvo 960 station wagon proseguì la tradizione delle station wagon con motori a 6 cilindri inaugurata dalla 760.

La nuova 960 station wagon rappresentava una scelta naturale per i clienti più esigenti che desideravano un'auto che offrisse una combinazione unica di comfort, sicurezza, ergonomia, spazio e versatilità, una combinazione estremamente apprezzata da conducenti e passeggeri interessati ad attività come golf, vela o caccia.

Per il modello 1995 la 960 station wagon fu completamente ridisegnata, con un frontale dall'aspetto più smagliante. Sotto la carrozzeria il telaio era quasi completamente nuovo, e il motore precedente da 3 litri fu integrato da una nuova versione da 2.5 litri a 6 cilindri.

Un'altra novità importante per la Volvo 960 station wagon fu l'introduzione nel 1995 di una nuova generazione avanzata di sospensioni posteriori multi-link individuali, per un comfort e una tenuta di strada superiori.

La Volvo 960 station wagon uscì di produzione come modello 1997, e fu sostituita dalla Volvo V90.

Dati technici

Modello: 960 Station wagon
Anno di produzione: 1990 - 1997
Unità prodotte: 41619
Carrozzeria: 5 porte station wagon
Motore: 6 cilindri in linea con doppio albero a camme in testa, 2473 cc o 2922 cc
Trasmissione: manuale a 5 marce o automatica a 4 rapporti
Freni: idraulici, a disco su tutte le ruote.
Dimensioni: lunghezza totale 487 cm, passo 277 cm