SENSUS NAVIGATION

TROVA LA TUA STRADA, TROVA TE STESSO

Vieni a conoscere l'imprenditrice Gundula Cöllen e scopri come la XC90 la aiuta a trarre il massimo dalla sua vita quotidiana.

Dopo aver viaggiato per il mondo per 12 anni,  Gundula Cöllen, nata a Colonia, ha deciso che è giunto il momento di tornare in Germania e riconnettersi alla sua madrepatria. E quando è stata l'ora di scegliere il luogo in cui piantare le radici e avviare una nuova attività, le è venuta in mente una sola città: Berlino. «Berlino è così internazionale», ci spiega Gundula. «Pullula di persone che hanno vissuto in ogni parte del mondo. È una città molto libera.»

Nuovi inizi

Sono stati proprio il senso di libertà e lo spirito cosmopolita a convincere Gundula che Berlino sarebbe stato il luogo perfetto in cui avviare il suo nuovo business: Becycle. In poche parole,  una palestra-boutique che coniuga le due grandi passioni di Gundula: il fitness e la musica. «Il mio interesse per il fitness è nato quando sono arrivata a Londra. Poi, dopo il trasferimento a Berlino, mi sono appassionata al mondo della musica elettronica locale. In qualunque angolo di questa città ci si sposti si può ascoltare musica. Così mi sono chiesta come avrei potuto abbinare contemporaneamente la possibilità di ascoltare della buona musica a quella di allenarsi. La risposta è stata Becycle.»

 

Per trarre il massimo dal vivere in una grande città come Berlino, è fondamentale restare connessi e non solo con il lavoro e gli amici, ma con tutto ciò che ti accade attorno. Gundula ritiene che un'automobile possa svolgere un ruolo chiave nell'aiutarla a mantenere il controllo di una vita così ricca di impegni come la sua. «Berlino è talmente grande e le mie giornate sono così frenetiche in questo periodo», ci dice. «Prima di iniziare la giornata, cerco di organizzare la mia agenda e ho sempre pronta una lista di cose da fare, ma mi serve un po' di aiuto. Ecco perché uso tante app sul cellulare. In pratica ciò di cui ho bisogno è rimanere connessa, altrimenti faccio fatica a organizzare la mia vita.»

 

Rimanere connessa

Considerando l'affidamento che Gundula fa sul suo cellulare, una delle funzioni della XC90 che possono veramente semplificarle la a vita quotidiana è Apple CarPlay. Questo sistema riprende alcune funzioni dell'iPhone e le trasferisce sul display centrale dell'automobile. «È fantastico avere in auto un grande schermo che permette di accedere a determinate applicazioni e informazioni disponibili sul cellulare. Penso che chi è al volante voglia evitare di correre dei rischi distogliendo continuamente lo sguardo dalla strada per guardare il cellulare.» Un'altra funzione in grado di aiutare Gundula a ricordarsi dei tanti impegni nel corso della giornata è ‘Send to Car’. Con appuntamenti sparsi in ogni angolo della città, ‘Send to Car’ permette a Gundula di inviare le destinazioni direttamente al sistema di navigazione Sensus della XC90 dal browser di un computer o tramite l'app Volvo On Call sullo smartphone.Così,  quando Gundula attiva il sistema di navigazione, il percorso migliore per raggiungere il luogo del suo prossimo incontro è già pronto. E non è finita qui: visto che Sensus è collegato a Internet, il percorso viene continuamente aggiornato in base alle ultime notizie sul traffico e sulle condizioni meteorologiche.
* Apple CarPlay è un marchio di Apple Inc.

Tutte le mattine Gundula si alza presto, beve un succo nel suo bar preferito e poi guida fino al Tiergarten per fare jogging.Il Tiergarten è uno dei parchi più grandi e conosciuti del centro di Berlino; per essere sicura di evitare il traffico del mattino, Gundula sfrutta al massimo il sistema di navigazione della sua XC90. Quasi ogni aspetto della giornata di Gundula è reso più semplice e pratico dal sistema di navigazione o dalle altre innovative funzioni di bordo connesse in rete, che si tratti di un appuntamento sul posto con l'architetto o di uno scambio di messaggi importanti con il proprio business partner tramite Apple CarPlay. Nella vita di Gundula tutto accade velocemente e le cose possono cambiare in un attimo. Ecco perché un sistema di navigazione all'avanguardia come Sensus e funzioni come ‘Send to Car’ possono aiutarla ad anticipare i tempi.

Il bello di Berlino

Ma a Berlino ci si sposta in automobile non solo per motivi di lavoro. È una bella città in continua evoluzione che merita davvero di essere esplorata. E secondo Gundula il modo migliore per farlo è sulle quattro ruote. «Penso che il bello di Berlino stia proprio nell'imprevisto. In questa città le sorprese sono sempre dietro l'angolo. Si rimane sorpresi dalle persone che ci vivono, da cosa fanno qui, dalle cose entusiasmanti che accadono continuamente ovunque. Per me è questo il fascino di Berlino.» Ma se si è alla ricerca di un concetto più tradizionale di bellezza, Berlino possiede tanti  parchi meravigliosi ed è circondata da una campagna in piacevole contrasto con il centro urbano. Attraversarla in automobile da est a ovest è percorrere uno degli itinerari più pittoreschi in cui le ampie strade danno il senso degli spazi di una città così grande.
«Spostarsi in auto qui è semplicissimo», spiega Gundula. «A Berlino ci sono tante strade molto larghe. E se si può contare su un sistema di navigazione eccezionale, è molto più semplice esplorare quartieri periferici, vedere tante cose e scoprire nuovi bar e ristoranti. D'estate mi piace andare in auto con gli amici e raggiungere uno dei bellissimi laghi nei dintorni della città. È meraviglioso poter trascorrere una giornata in posti in cui ci si può riconnettere così facilmente con la natura.» Quindi, alla fin fine, cosa cerca Gundula in un'automobile? «Penso che una vettura debba soddisfare due requisiti: essere bella e con un design molto moderno e naturalmente risultare funzionale, caratteristica che, oggigiorno non dovrebbe mancare in nessuna auto.  Ma per Gundula la cosa più importante che un'automobile le possa garantire non si trova in nessuno showroom né si può installare in nessuno stabilimento di produzione: la libertà. «Quando guido mi sembra di avere la città in pugno perché posso andare ovunque voglio. Per me, quindi, un'automobile è sinonimo di libertà.»

LA TECNOLOGIA AL TUO SERVIZIO

VIVI RESTANDO CONNESSO