GUIDA DINAMICA

RITMO E FLUIDITÀ

La dinamica del telaio non è solo una questione di fisica. Roger Wallgren di Volvo Cars spiega l'arte che si cela dietro alla creazione dell'esperienza di guida nella Volvo XC60.

«Stiamo cercando persone che amino lo sport, la musica o il ballo», dichiara Roger Wallgren, ingegnere principale di Dinamica dei veicoli, spiegando come si svolge la ricerca dei futuri ingegneri. «Persone che abbiano il senso del controllo, dell'equilibrio e del ritmo.»

Roger ha il compito di sviluppare la dinamica di guida della nuova generazione di vetture Volvo, come la Volvo XC60. Sono proprio caratteristiche come il controllo, l'equilibrio e il ritmo a svolgere un ruolo chiave nell'esperienza di guida a bordo della Volvo XC60. Un'automobile disegnata per offrirti sicurezza e controllo, indipendentemente dal tipo di viaggio che stai facendo.

Se definiamo lo sviluppo del telaio come un connubio tra arte e scienza, possiamo affermare che Roger è l'artigiano che sceglie le materie prime e le trasforma in un'esperienza di guida come solo Volvo è in grado di offrire. Egli descrive tale esperienza di guida come «un piacere sofisticato».

 

«Posso paragonarmi a uno chef o a un compositore di musica. Prendo le materie prime e le assemblo per creare qualcosa di unico», aggiunge Roger.

E come ogni grande chef o musicista, Roger testa e affina costantemente il suo lavoro per trovare l'equilibrio perfetto tra maneggevolezza e comfort. «Perché le altre persone possano essere soddisfatte, devo esserlo io per primo», spiega Roger facendo riferimento alle caratteristiche di maneggevolezza delle vetture. «Devo fare mia l'esperienza di guida.» 

Roger paragona la guida ai suoi hobby: il ballo e lo sci. «Guidare è come ballare. Bisogna andare a tempo. A tempo con la musica e la strada. Nello sci l'importante è trovare l'equilibrio perfetto. Se si aggiunge la musica a uno di questi due elementi, si aggiunge l'emozione, che dona una fluidità naturale. In questo modo la guida si fa intuitiva, gradevole e naturale. Non c'è bisogno di pensare.»

La Volvo XC60 è dotata anche di sospensioni pneumatiche e di un sistema di ammortizzatori ad azionamento elettronico disponibili come optional, come spiega Roger.

«Persino se si guida nella modalità di default, la Volvo XC60 è una vettura che si presta perfettamente sia per intraprendere lunghi viaggi sia per avventurarsi su strade più impegnative.» Ma basta premere un pulsante per rendere l'automobile ancora più speciale, aumentandone la reattività, il controllo della carrozzeria e la risposta a livello di sterzo. 

«È possibile attivare la modalità Dynamic se ci si trova su una strada di campagna e si desidera avere una guida più sportiva», dichiara Roger.

È disponibile anche la modalità Off-Road che alza le sospensioni di 40 mm offrendo un assetto ulteriormente rialzato. «Utile in caso di neve alta, ad esempio», sottolinea Roger. 

«Grazie alle sospensioni pneumatiche, questa vettura diventa uno strumento polivalente. Le sospensioni sono utili anche quando la vettura non è in movimento. Permettono ad esempio di abbassare l'automobile per entrare o uscire più facilmente o caricare oggetti nel bagagliaio.»

SCOPRI la Volvo XC60