XC60 Moments

La prima mostra fotografica al mondo realizzata con un'auto

XC60 Moments è il frutto della fusione tra arte e tecnologia. La mostra è stata realizzata e curata da Barbara Davidson, fotografa vincitrice dei premi Pulitzer ed Emmy, utilizzando la sofisticata telecamera integrata del sistema City Safety di Volvo, e presenta scorci di vita catturati attraverso gli «occhi» della nuova Volvo XC60, proponendosi come omaggio alle persone che essa è nata per proteggere.

Barbara Davidson

Creata dalla fotoreporter vincitrice del premio Pulitzer Barbara Davidson, Moments è la prima mostra fotografica al mondo realizzata con un'auto. Nel 2011 è stata insignita del premio Pulitzer per la categoria Feature Photography, vincendo poi anche un Emmy Award per i contributi forniti per il Los Angeles Times. Barbara Davidson è stata eletta Fotoreporter dell'anno per due volte. Da ragazzina è rimasta vittima di un incidente automobilistico, riuscendo però a sopravvivere. Le fu spiegato che fu grazie al fatto che viaggiava su una Volvo.

Oltre a esplorare le funzionalità e gli scopi della telecamera, creata per proteggere le persone all'interno dell'auto e circolanti nelle sue vicinanze, la mostra racconta anche la storia di una ragazzina durante il suo primo giorno in una nuova città, seguendola a distanza dal mattino presto fino a tarda notte.

Moments non costituisce solo un approccio innovativo alla fotografia e alla narrazione, bensì rappresenta anche la prima mostra fotografica al mondo realizzata con un'auto.

L'auto dietro all'obiettivo

Il punto di partenza di ogni cosa che facciamo è la persona. Vogliamo fare in modo che entro il 2020 nessuno perda la vita o rimanga gravemente ferito a bordo di una nuova Volvo. Pertanto, quando è stato il momento di progettare la nuova XC60, abbiamo pensato a tutte le persone dentro e intorno all'auto.
La vettura è dotata del nostro nuovo sistema City Safety, in grado di rilevare la presenza di altri veicoli, persone, ciclisti e perfino animali intorno all'auto. La tecnologia City Safety include anche il supporto alla sterzata che si attiva quando la frenata automatica da sola non sarebbe sufficiente a evitare un impatto.

Il sistema Oncoming Lane Mitigation è in grado di aiutare gli automobilisti a evitare collisioni con veicoli che viaggiano in direzione opposta, riportando automaticamente la vettura nella sua corsia. E ora il Blind Sport Information System (BLIS) non solo avverte il conducente, ma riporta anche la vettura nella sua corsia lontano dal pericolo.

La nuova Volvo XC60 è il futuro della sicurezza.

Scopri di più

Sviluppo del sistema City Safety

Scopri di più sul sistema City Safety di Volvo direttamente dai suoi creatori. Un processo in costante evoluzione verso la nostra Vision 2020.

Scopri di più sul sistema City Safety di Volvo direttamente dai suoi creatori. Un processo in costante evoluzione verso la nostra Vision 2020.