Design

La Volvo XC40 – il SUV compatto di Volvo Cars

Presentazione della Volvo XC40 – il SUV compatto frutto della creatività svedese. Progettata per semplificare la vita urbana, è un tipo di Volvo completamente nuovo. Vieni a conoscere il team che ha creato questa automobile. 

OTTOBRE 2017

Louiza Atcheba

«Il SUV compatto progettato intorno a te»

LOUIZA ATCHEBA
Model brand manager

«La Volvo XC40 è il primo SUV compatto di Volvo Cars e il nostro approccio aveva un intento preciso: capire quali sarebbero stati i suoi clienti, che stile di vita hanno e cosa si aspettano dalla loro automobile. Come con tutte le nostre vetture, abbiamo effettuato molte ricerche, incluse 180 ore di colloqui a domicilio con i clienti in città come Pechino, Amburgo, Londra e Los Angeles.»

«La nostra ricerca ha preso in esame ogni aspetto della Volvo XC40 e ci ha obbligato ad adottare nuovi approcci mentali e a trovare soluzioni per soddisfare le esigenze dei clienti. Un esempio tra i tanti sono le ingegnose soluzioni portaoggetti, tra cui enormi vani nelle portiere, uno spazio flessibile nel bagagliaio con un vano spazioso sotto il pianale di carico e un pianale ripiegabile che

funge anche da supporto per le borse della spesa. Poi c’è l’offerta di car sharing, che abbiamo elaborato dopo aver capito come i nostri clienti usano i servizi e le tecnologie di ultima generazione e come potrebbero voler condividere la loro Volvo XC40 con familiari, amici e colleghi che non sempre hanno accesso a un’automobile. Una delle scoperte che abbiamo fatto è che la gente vuole un SUV che si presenti e si comporti come tale. Per questo motivo ci siamo assicurati che la Volvo XC40 avesse la presenza imponente e la posizione di seduta alta che si aspettano.»

 «È un tipo di Volvo nuovo, ma in ogni caso fedele al modo in cui abbiamo sempre creato le nostre automobili, ovvero progettandole attorno a te.»

«Un’automobile con un’identità tutta sua»

IAN KETTLE
Lead exterior designer

«È una vettura dalla forte personalità. Sin dal primo giorno l’ho chiamata ‘piccolo robot grintoso’ per via del suo assetto, delle sue superfici e del suo brio. Ovviamente non mancano gli elementi tipici del SUV, come l’imponente griglia frontale, l’assetto rialzato e le coperture di plastica, eppure il design degli esterni della Volvo XC40 ha un’identità tutta sua.»

«Il product design contemporaneo ha influito in larga misura sul modo in cui abbiamo progettato l’auto. Ci siamo ispirati alle linee e alle superfici utilizzate nei migliori prodotti dell’elettronica di consumo e mobili di design. La Volvo XC40 presenta proprio quel genere di design logico e senza complicazioni. Per quanto riguarda l’utente, è evidente che si tratta di una persona a proprio agio con sé stessa e a cui piacciono i prodotti ben progettati e funzionali.»

Beatrice Simonsson (a sinistra) e Conny Blommé (a destra)

«Spazi e vani fuori dagli schemi»

BEATRICE SIMONSSON
Group design leader, tunnel centrale

«Nella Volvo XC40 l’attenzione è puntata sulle soluzioni intelligenti, sul fatto di trovare modi per rendere la vita stressante meno complicata. Quando abbiamo svolto le nostre ricerche, abbiamo scoperto quante cose le persone si portano dietro nelle loro automobili. Una di loro aveva addirittura un barbecue fisso nel bagagliaio. Questi risultati ci hanno indotto a creare una serie di spazi e vani al fine di soddisfare i vari bisogni dei nostri clienti.»

«Il vano sotto il bracciolo centrale anteriore, ad esempio, è grande abbastanza per contenere una piccola borsetta o persino un’intera scatola portafazzoletti. E c’è uno spazio sotto il touch-screen centrale in cui è possibile riporre un cellulare e ricaricarlo in modalità wireless per averlo così a portata di mano e ridurre allo stesso tempo il disordine. I conducenti sono abituati non avere il telefono sott’occhio mentre guidano. Volevamo assicurarci che il telefono fosse invece a vista e avesse un sistema di ricarica senza fili perché è più utile.»

«Abbiamo anche collaborato a stretto contatto con il team addetto agli impianti audio che ha realizzato un nuovo tipo di altoparlante montato dietro il cruscotto. In questo modo abbiamo liberato spazio nei vani delle portiere anteriori, che sono capienti abbastanza da contenere un computer portatile o una borsetta ad esempio. Direi che in questa auto abbiamo fatto progetti fuori dagli schemi. A volte è l’unico modo per risolvere un problema.»

«Un design che funziona»

CONNY BLOMMÉ
Senior interior design manager

«Il design scandinavo nella sua massima espressione spesso è incentrato nella risoluzione di un problema complesso in un modo da far sembrare tutto semplice. Il design degli interni della Volvo XC40 è un esempio significativo a tal proposito. Questa vettura presenta soluzioni veramente ingegnose, come ad esempio la parte superiore del pannello della porta che scende avvolgendo e plasmando la maniglia e il bracciolo laterale. Potrebbe sembrare semplice ma è stata una sfida realizzarlo. C’è voluta un po’ di creatività anche per realizzare delle bocchette di ventilazione che si inserissero armoniosamente accanto al touch-screen centrale, ma che al tempo stesso fossero efficienti e facili da usare. Il risultato finale è un prodotto bello ma funzionale. Questo è il design scandinavo di qualità. Un design che funziona.»

Andreas Ropel (a sinistra) ed Elsa Eugensson (a destra)

«Una tecnologia intelligente»

ANDREAS ROPEL
Attribute leader, esperienza digitale dell’utente

«Mi sono costruito una casa intelligente dove tutto è connesso: le luci, le porte e il riscaldamento. Controllo tutto tramite un’applicazione sul mio telefono o persino usando Siri. La tecnologia intelligente è utile e intuitiva, offre un sostegno senza prevaricare. Nella Volvo XC40 è possibile controllare la maggior parte dei sistemi tramite il touch-screen centrale o il comando vocale. I clienti ora si aspettano di ricevere dalla loro automobile lo stesso genere di funzionalità di cui usufruiscono nei loro dispositivi di elettronica di consumo. Ecco perché la tecnologia nella Volvo XC40 è tanto semplice da usare quanto un telefono.»

«Essere intelligenti significa anche offrire le funzioni giuste, né troppe né troppo poche. La Volvo XC40 possiede tutto ciò che le persone desiderano: una connettività ottimizzata tramite Wi-Fi, Bluetooth, Spotify e l’integrazione ottimale dello smartphone. Il nostro impianto audio top di gamma Harman Kardon Premium Sound è stato sviluppato in collaborazione con questo noto marchio di sistemi audio. Dà letteralmente vita alla musica del cuore.»

«Sempre sicuri di sé in città»

ELSA EUGENSSON
System project leader, dinamica dei veicoli e funzioni di sicurezza attiva

«Questa automobile infonde nel conducente un senso di sicurezza di sé nel traffico urbano. In parte succede grazie ad aspetti pratici, come la posizione di seduta alta e l’ottima maneggevolezza. Abbiamo sviluppato anche sistemi di supporto al conducente, come il Pilot Assist. In questo modo guidare nel traffico intenso diventa più rilassante perché la vettura aiuta a mantenere una velocità e una distanza dal veicolo antecedente prestabilite e interviene delicatamente sullo sterzo per mantenere l’auto nella sua corsia.»

 «Abbiamo anche la telecamera a 360° che semplifica le manovre di parcheggio offrendo una prospettiva a volo d’uccello dell’auto e dell’area attorno. E, come ci si aspetta da un SUV, è presente la trazione integrale che garantisce un vero senso di controllo all’occorrenza. È un’auto che infonde un senso di sicurezza e fiducia in sé stessi in qualsiasi strada o situazione.»