Scegli il carburante giusto

Ulteriori informazioni sui nostri motori, opzioni di carburante e metodi di pulizia.

Pure Electric, Plug-in Hybrid o Mild Hybrid?

In Volvo, lo sviluppo dei motori ha fatto grandi passi in avanti. Che tu scelga un modello completamente elettrico, Plug-in Hybrid o Mild Hybrid, ti garantiamo un’auto più pulita e più efficiente che mai grazie alla tecnologia moderna.

Recharge Pure Electric

La Volvo XC40 Recharge Pure Electric è il nostro primo veicolo completamente elettrico nonché il caposaldo della nuova linea di vetture Recharge. I due motori elettrici, uno anteriore e uno posteriore, conferiscono all’auto una potenza e una trazione impeccabili. Se a ciò poi aggiungiamo il sistema di comando a pedale unico, il risultato è una guida intuitiva e potente associata a una sensazione di controllo totale. Inoltre permette di viaggiare in condizioni estremamente silenziose e con zero emissioni di CO₂. La potente batteria da 78 kWh garantisce un’autonomia di oltre 400 km. Può essere caricata in 40 minuti in una stazione di ricarica rapida e in 7,5 ore in una stazione con una potenza di ricarica di 11 kW. Nei prossimi cinque anni Volvo lancerà ogni anno un nuovo veicolo completamente elettrico.

Plug-in Hybrid

I modelli Volvo Twin Engine con tecnologia ibrida plug-in abbinano i vantaggi di un motore a combustione interna a quelli di un potente motore elettrico con batteria ricaricabile alla rete elettrica. A seconda della modalità di guida, la potenza di entrambi i sistemi di propulsione si dispiega separatamente, simultaneamente o in combinazione – per il massimo piacere di guida con il minimo consumo di carburante e emissioni ridotte, in qualsiasi momento. Scegliendo la modalità Pure, è possibile percorrere fino a circa 50 chilometri con la sola alimentazione elettrica. È possibile caricare i modelli Plug-in Hybrid in modo pratico da una presa domestica o presso una stazione di ricarica.

Mild Hybrid

Rispetto ai motori a combustione tradizionali, i mild-hybrid riducono attivamente il carico del motore, migliorando in questo modo l’efficienza dei consumi e l’esperienza di guida. La tecnologia mild-hybrid combina un motore a combustione con un motore elettrico. Il propulsore elettrico supporta il motore a combustione in diverse situazioni di guida, ad esempio al momento della partenza. Allo stesso tempo, in quanto generatore, recupera anche energia in frenata. In questo modo si ottiene energia supplementare, erogabile per una migliore accelerazione. Diversamente dai modelli ibridi plug-in Twin Engine, il motore elettrico serve solo per l’accelerazione e non per un utilizzo puramente elettrico. La soluzione Mild Hybrid è disponibile in combinazione con un motore a benzina o diesel.

Pure electric, ibrido plug-in o mild hybrid:

Qual è il sistema di propulsione più adatto a me?

Un veicolo elettrico, ibrido plug-in oppure mild hybrid a benzina o diesel... Scegliere il propulsore giusto a volte può essere difficile. Trova il sistema di propulsione più adatto a te rispondendo alle cinque domande seguenti.

Elettrificazione

Il nostro obiettivo è far entrare in circolazione un milione di auto Volvo elettrificate entro il 2025. Questa sarà una pietra miliare che raggiungeremo grazie ad una gamma sempre più ampia di veicoli ibridi, mild hybrid, ma anche auto puramente elettriche. Tutti i modelli Volvo sono disponibili come Twin Engine Plug-in Hybrid. La XC40 può anche essere ordinata in versione completamente elettrica.

AdBlue

La tecnologia standard in tutti i nuovi motori diesel Volvo Euro 6 si chiama SCR, che significa depurazione catalitica selettiva. In pratica, l'urea (AdBlue) viene aggiunta al flusso di scarico e nel catalizzatore si combina con i NOx, che vengono convertiti in azoto e vapore acqueo completamente innocui. Fino al 90 percento degli ossidi di azoto nocivi scompaiono con questo metodo.

Filtro antiparticolato

Oltre alle trappole NOx e alla purificazione SCR, tutti i nuovi motori a benzina e diesel sono dotati di filtri antiparticolato per un'efficiente depurazione dei gas di scarico. La tecnica consente di separare le particelle dal gas di scarico del motore utilizzando un filtro.