I richiami di Volvo

Per la sicurezza di tutti

Da Volvo Cars, la sicurezza è alla base di tutto ciò che facciamo. Ispirandoci alla nostra filosofia aziendale costruiamo automobili che non solo ti portano ovunque tu voglia, ma che lo fanno anche nel modo più sicuro possibile. La nostra missione è creare automobili che siano sicure per tutti, indipendentemente dalla statura, dal sesso o dall’età.

Durante l’intero processo di progettazione e costruzione di una Volvo mettiamo le persone al primo posto, facendo in modo che la loro prospettiva sia anche la nostra. Prima di uscire dalla fabbrica, ogni nuova Volvo è sottoposta a un approfondito controllo della qualità allo scopo di assicurare che tutto risponda ai nostri elevati standard. Ma il nostro lavoro non finisce qui. Grazie ai nostri sistemi di qualità e alla stretta collaborazione con i concessionari della nostra rete mondiale, continuiamo a tenere sotto controllo le Volvo di tutti gli anni di modello, per verificare quali effetti produce la guida nella vita reale sull’auto e sui suoi componenti.

In altre parole, il nostro impegno a favore della sicurezza dura per la vita.

Richiami di sicurezza

Nonostante il nostro accurato programma di test e controlli successivi, si possono verificare anomalie riconducibili alla progettazione e alla costruzione delle auto e dei loro componenti. Talvolta si tratta di questioni che risolviamo senza che nemmeno tu te ne renda conto, ad esempio eseguendo un aggiornamento del software in occasione del prossimo servizio di manutenzione. Ma in rari casi siamo costretti a effettuare un richiamo e a chiederti di contattare il concessionario Volvo della tua zona per correggere una determinata anomalia. È una misura a cui ricorriamo soprattutto nel caso di irregolarità che potrebbero mettere a rischio la tua sicurezza, anche se non ci sono stati segnalati incidenti.

FAQ sul richiamo per cinture di sicurezza

  • Perché è stato avviato un richiamo di sicurezza?

    Le indagini di Volvo Cars hanno individuato un’anomalia per quanto riguarda il fissaggio delle cinture di sicurezza anteriori, montato sul lato esterno dei sedili anteriori. In determinate circostanze, con il passare del tempo il cavo di fissaggio delle cinture di sicurezza anteriori potrebbe subire una riduzione della capacità di ritenzione.

  • Quali veicoli sono interessati?

    I veicoli della generazione precedente S60, S60 Cross Country, V60, V60 Cross Country, XC60, V70, XC70 e S80 prodotti tra il 2007 e il 2020.

  • La mia auto è sicura da usare? Cosa devo fare se sono preoccupato per la cintura di sicurezza?

    Non ci sono stati segnalati incidenti riconducibili all’anomalia oggetto di questo richiamo.

    Fino a quando il veicolo non sarà stato riparato, si consiglia al conducente e al passeggero di assicurarsi che le cinture di sicurezza anteriori si trovino in posizione verticale e allineate allo schienale, così da evitarne il piegamento sul cuscino del sedile quando si prende posto nel veicolo. In questo modo si riduce il rischio di danneggiare il fissaggio della cintura di sicurezza.

    Un indicatore di questa anomalia è il danno visibile al manicotto di gomma in cui è alloggiato il cavo. Noi ci adopereremo per far apportare quanto prima le necessarie modifiche a tutte le auto interessate, ma nel frattempo è possibile contattare il proprio concessionario affinché effettui un’ispezione visiva.

  • Se porto la mia auto dal concessionario, chi sosterrà il costo di eventuali lavori effettuati?

    Volvo Car Switzerland coprirà il costo di qualsiasi lavoro correlato al richiamo che un concessionario Volvo abbia ritenuto necessario effettuare.

Trova un concessionario

in