Design

Colore: il nuovo bianco

Un nuovo amore per il colore sta contribuendo a ridefinire il design scandinavo accostando il bianco, il grigio e il nero a tinte più audaci. È una forma di espressione individuale, come dimostra la nuova Volvo XC40.

 

Una nuova dimensione nel colore

<p>Il design scandinavo, per lungo tempo associato ai monocromatismi, sta cambiando. Si potrebbe dire che il colore è il nuovo bianco. Questa è la nuova tendenza scandinava in materia di colore che si spinge verso l’uso di tonalità più vive e gradazioni insolite.

Il Note Design Studio, un’agenzia di design multidisciplinare con sede a Stoccolma, sta usando il colore in modo più che mai azzardato. Le sue recenti creazioni di interior design mettono in evidenza un’abbondanza di toni rosa caldi, verdi freddi e gialli forti. Il lavoro svolto da Note per il Design Bar del Salone del mobile di Stoccolma 2017 (v. foto sotto) rivela l’uso di rossi e arancioni intensi e saturi su pavimenti, muri, tavoli e sedie, prendendo così le distanze al massimo dall’uso del legno sbiancato e di pareti bianche.

Susanna Wåhlin, architetto d’interni presso Note, sottolinea che i colori forti sono diventati sempre più importanti per i lavori dell’agenzia. «Di recente avevamo iniziato a progettare un interno usando una gamma di grigi che avevamo ravvivato solo con qualche elemento di arredo colorato. Ma a un certo punto abbiamo avuto l’impressione che non stessimo usando tutti gli strumenti a nostra disposizione», racconta. «Quindi abbiamo introdotto del colore sulle superfici più grandi, ovvero pareti e soffitti. E così abbiamo aggiunto un’altra dimensione allo spazio.»</p>

«Il colore aggiunge un’altra dimensione allo spazio. È una fonte di ispirazione infinita»

SUSANNA WÅHLIN

Architetto d’interni, Note Design Studio

Il potere dei contrasti

La Volvo XC40 è un’automobile che riflette la natura progressista del design scandinavo contemporaneo e l’uso sempre più audace del colore. Tra le finiture usate per gli esterni figurano il Fusion Red, un colore forte che esalta il carattere giovane della vettura, e il Denim Blue, un blu scuro ispirato ai jeans consumati. A questi si aggiunge l’Amazon Blue, un colore raffinato ma di carattere, che si ispira all’omonimo modello classico di Volvo. Combinati alle linee nette e ai dettagli ben definiti della XC40, questi colori danno vita a una personalità fresca e moderna.

«Il contrasto è stato una delle nostre principali fonti di ispirazione», sottolinea Erik Åleby, designer dei colori e dei materiali da Volvo Cars. E la XC40 sfrutta questo concept ottenendo un effetto di grande impatto. I modelli R-Design hanno il tetto e gli specchietti retrovisori di colore Black Stone che contrasta con i colori della carrozzeria come il Crystal White, il Bright Silver e il Bursting Blue. I modelli Momentum, invece, sono disponibili con tetto e specchietti retrovisori nel colore Ice White che si pone in contrasto con il Maple Brown e l’Osmium Grey della carrozzeria.

Colori espressivi

«Volevamo creare qualcosa di nuovo», dichiara Erik. «Qualcosa di espressivo. E abbiamo cercato ispirazione ovunque, prevalentemente al di fuori del settore automobilistico, ad esempio nell’arte, nell’architettura, nella moda e nella cultura moderna.

«Personalmente sono molto interessato a come si servono del colore i marchi di mobili scandinavi come Hay e Swedese. Il modo in cui combinano il design pulito a un utilizzo molto mirato del colore è una preziosa fonte di ispirazione.»

Il design scandinavo deve la sua efficacia all’accuratezza e all’attenzione con cui il colore viene utilizzato. E una delle più affascinanti applicazioni del colore nella XC40 avviene proprio nel suo abitacolo: i modelli R-Design presentano tappetini e inserti delle porte nel colore Lava, un arancione ricco e intenso che contrasta con il nero delle porte, dei sedili e del cruscotto per creare un look spettacolare. «È un effetto grafico veramente forte e semplice che crea una piacevole sorpresa quando si apre la porta della vettura», spiega Erik.

Con queste combinazioni di tinte, sia all’interno che all’esterno, la nuova XC40 propone un’innovativa interpretazione del colore che si può definire moderna e tipicamente scandinava. «Siamo circondati da così tanto colore che di tanto in tanto vale la pena fermarsi a guardarlo» spiega Susanna Wåhlin. «Solo così si riesce a capire quanto variopinto sia il mondo in cui viviamo. È una fonte di ispirazione infinita»