Tecnologia

Performance elettrizzanti

L’elettrificazione è il fulcro della visione di Volvo Cars che mira a combinare prestazioni eccellenti a un’efficienza incredibile. La nuova S60 T8 Twin Engine, una vettura ibrida plug-in, è la prossima tappa verso il futuro – un’automobile che già oggi è pronta per il domani.

LEO WILKINSON

Il motore ibrido plug-in T8 Twin Engine crea un equilibrio tra potenza ed efficienza.

Il futuro sarà elettrico e tutti noi non vediamo l’ora che arrivi. L’elettrificazione rende le automobili più potenti e contribuisce a ridurre le emissioni dallo scarico e l’inquinamento atmosferico. Si basa su un tipo di energia più efficiente e sostenibile. Ecco perché nel 2017 Håkan Samuelsson, presidente e CEO di Volvo Cars, ha annunciato che a partire dal 2019 ogni Volvo nuova sarà dotata di un motore elettrico. La casa automobilistica lancerà cinque automobili completamente elettriche tra il 2019 e il 2021, ha aggiunto, con l’obiettivo di mettere su strada un milione di Volvo ibride o esclusivamente elettriche entro il 2025. Questo annuncio ha avuto grande risonanza sulla stampa di tutto il mondo.

E questa visione audace sta già diventando realtà grazie ad automobili come la nuova S60 T8 Twin Engine. Questa berlina ibrida plug-in, pensata per gli amanti della guida, è frutto del successo delle versioni T8 Twin Engine delle XC60, S90, V90 e XC90. Fornisce prestazioni molto elevate, ma offre anche un’esperienza di guida estremamente silenziosa a emissioni zero.

Per-Arne Reinholdsson, responsabile tecnico automobili ibride da Volvo Cars, spiega che fare di un’ibrida plug-in la variante top di gamma dei modelli di nuova generazione è stata una mossa coraggiosa e visionaria, giustificata da tutto ciò che queste vetture elettrificate ad alte prestazioni hanno da offrire. «Oltre a essere le versioni più potenti e con il migliore equipaggiamento delle rispettive gamme, i modelli T8 Twin Engine sono anche i più efficienti se si sfruttano le loro qualità plug-in. Incarnano le automobili Volvo nella loro versione più all’avanguardia», sottolinea.

Come tutte le vetture ibride plug-in di nuova generazione firmate Volvo Cars, la S60 T8 Twin Engine combina un motore turbo sovralimentato a benzina a cilindri che aziona le ruote anteriori a un potente motore elettrico che aziona le ruote posteriori. Il risultato sono prestazioni eccellenti e una risposta potente e costante quando si preme sull’acceleratore. «Si potrebbe dire che il T8 è il nuovo V8», commenta Per-Arne. «È un’automobile che fornisce prestazioni all’altezza del suo straordinario dinamismo.»

«La S60 T8 Twin Engine ridefinisce l’esperienza di guida grazie a un’andatura entusiasmante e al contempo per la sua capacità di viaggiare con estrema silenziosità. È un’esperienza di lusso», spiega Per-Arne. «Puoi girare per la città in modalità esclusivamente elettrica e non sentire praticamente nessun rumore. L’automobile diventa un’oasi in cui godersi la massima tranquillità.»

La S60 T8 Twin Engine trasforma anche gli spostamenti quotidiani casa-lavoro. La sua modalità puramente elettrica è sufficiente per permettere alla maggior parte delle persone di andare e venire dal lavoro con zero emissioni. Ed è una vettura che si adatta a diverse esigenze, permettendo di scegliere tra le modalità di guida Pure, Power e Hybrid e quindi consentire al conducente di selezionare l’opzione migliore per il tragitto e le circostanze. La modalità con trazione integrale (All-Wheel Drive) migliora la trazione in presenza di fondo stradale scivoloso, mentre la modalità Individual consente al conducente di selezionare la propria combinazione di impostazioni personale. «Questa automobile è totalmente incentrata sulla potenza, il controllo e le performance efficienti e l’elettrificazione permette agli automobilisti di vivere un’esperienza di guida su misura, mettendoli al centro di tutto», commenta Per-Arne.

La tecnologia ibrida plug-in è la soluzione giusta al momento giusto, afferma Per-Arne. «È un’ottima combinazione di tecnologie già esistenti e nuove. Offre veramente il meglio del meglio.»