Una Volvo XC40 ferma in mezzo a una strada di Oslo con pedoni che attraversano in primo piano

CITTÀ

Alla scoperta di Oslo a bordo della XC40

Le strade piene di vita della città di Oslo e la tipica atmosfera scandinava rilassata fanno da sfondo al nostro tour alla scoperta di ciò che rende la nuova XC40 il SUV perfetto per la città.

TESTO: LEO WILKINSON

La Volvo XC40 è perfetta per districarsi tra le strade affollate di Oslo

Partire alla scoperta di una nuova città è sempre estremamente emozionante. I sensi vengono travolti da immagini e suoni insoliti e dietro a ogni angolo può nascondersi una nuova avventura. Viaggiare con la giusta compagnia e, ovviamente, anche con l’auto giusta può fare la differenza. La Volvo XC40 è un SUV che permette di esplorare qualsiasi città in modo divertente, come abbiamo scoperto durante il nostro viaggio nella capitale della Norvegia, Oslo.

Fin da subito è evidente che la XC40 è stata progettata per affrontare le avventure cittadine, la posizione di guida alta e gli ampi pneumatici permettono di assorbire le irregolarità dei percorsi urbani e l’assetto da vero SUV promette di offrire tutta l’agilità necessaria per affrontare qualsiasi situazione. All’interno la XC40 mantiene le promesse. La visibilità è eccellente grazie alla posizione di guida alta, mentre gli interni essenziali e moderni garantiscono la massima comodità.

Durante questa giornata a Oslo esploreremo la città godendoci l’esperienza di guida. Non abbiamo programmi né orari da rispettare, perché spesso questo è il modo migliore per scoprire un posto nuovo. E la XC40 ci semplifica la vita, perché la sua posizione di guida dominante, i comandi agevoli e lo sterzo reattivo danno un senso di sicurezza al volante.

La mattina passa allegramente mentre ci spostiamo dal centro storico di Oslo verso il Barcode Project, un complesso urbano di recente costruzione costituito da edifici a torre che riassumono il carattere all’avanguardia di questa città. Nel pomeriggio ci concentriamo sulle strade attorno a Karl Johans gate, il quartiere principale dello shopping, dove le auto devono lottare per farsi spazio non soltanto con autobus, ciclisti e pedoni, ma anche con i tram bianchi e blu di Oslo.
«La posizione di guida dominante, i comandi agevoli e lo sterzo reattivo ti fanno sentire di avere sempre la strada in pugno quando guidi la XC40»

Qui le strade sono affollate ed è rassicurante sapere che la XC40 ci copre le spalle. La funzione City Safety di serie non si vede, ma tu sai che sta lavorando per te in modo discreto, utilizzando telecamere e radar per controllare la strada e individuare ogni veicolo, pedone o ciclista intorno alla tua auto. È rassicurante sapere che City Safety può aiutarti avvertendoti nel caso rilevi un potenziale pericolo e frenando automaticamente, se necessario, per evitare una collisione.
Vista laterale di una Volvo XC40 che attraversa i binari del tram a un incrocio a Oslo

Ci dirigiamo verso Kongens gate, svoltiamo e passiamo accanto al teatro cittadino, le cui forme spigolose sono avvolte nella nebbia, mentre le auto procedono lentamente una attaccata all’altra. Svoltiamo nuovamente a sinistra su Nylandsveien e improvvisamente la strada si svuota. Questa è l’occasione giusta per premere sull’acceleratore e provare la reattività del motore turbo a benzina da 247 CV.

Dopo un giro a Grünerløkka, il quartiere hipster di Oslo, decidiamo di fermarci per un caffè da Fuglen, un elegante bar pieno di oggetti di design norvegese della metà del secolo scorso. L’unico parcheggio libero vicino è stretto, ma grazie alla telecamera a 360° che mostra sul display centrale una prospettiva a volo d’uccello dell’auto e dello spazio circostante, vedere, ed evitare, le altre auto e gli ostacoli è semplice.

Quando guardiamo fuori ci accorgiamo che la luce del giorno si sta affievolendo, ma la giornata non è ancora finita. Abbiamo ancora tanto tempo a disposizione per scoprire la città. E non esiste auto migliore per farlo di una Volvo XC40.