EVENTI OSPITATI AL VOLVO STUDIO MILANO

23 OTTOBRE, ORE 20:30

Concerto di CIPRIANOS BANDA

Canzoni d’autore, swing e l’ironia sorprendente del “cantattore” Michele Cipriano. È il racconto di un mondo visionario, divertente ed irripetibile che personaggi come Ettore Petrolini, Giorgio Gaber, Paolo Conte hanno descritto nelle loro canzoni. Un settetto travolgente per una grande festa d’inizio con musicisti di grande spessore: Michele Cipriano alla voce, Vincenzo Marino al sax, Simone Petracca e Claudio La Gumina alle chitarre, Guido Bianchini al contrabbasso, Stefano Volpe alle percussioni e Giacomo Zorzi al pianoforte.
RIVIVI L'EVENTO

23 OTTOBRE, ORE 18

Concerto di FUNKY LEMONADE

Nata da un’idea dei fratelli Luca e Matteo Coluccia, l’irriverente giovane jazz band pubblica il suo primo EP nel 2015, “Funkcedonia - una macedonia di generi”. Presto si aggiungono al progetto una seconda chitarra, Fulvio Marcarini, la tastiera di Marco Ravelli e Nicola "Coca-Cola" Regonesi alla batteria. Nel 2019 i “lemonade” pubblicano il primo vero album “Voulez-vouz cachet? (avec moi)” che vanta la partecipazione di importanti ospiti tra cui Filippo Cattaneo Ponzoni (chitarrista di Ghemon). Sempre nel 2019 inaugurano il tour "Funk thePlanet", per sensibilizzare il pubblico sul tema dell’emergenza climatica.
RIVIVI L'EVENTO

21 OTTOBRE, ORE 19

Andreco - CLIMATE 05 – RECLAIM AIR AND WATER

Artista e ingegnere ambientale, Andreco impiega la sua pratica artista per sensibilizzare il pubblico sui temi della sostenibilità ambientale, urbanistica, ed ecologia e riflettere sul rapporto tra uomo e natura, tra l’ambiente costruito e il paesaggio naturale.
“Climate 05 – Reclaim Air and Water” (2019, Delhi), presentato al Volvo Studio Milano con la partecipazione di Angela Vettese, è stato il quinto episodio della serie “Climate Art Project”, un progetto transdisciplinare tra arte, scienza e consapevolezza ambientale ispirato agli studi scientifici e sociali sull’adattamento e la mitigazione dei cambiamenti climatici.
Curatore: Angela Vettese, Direttore del corso di laurea magistrale in Arti visive e Moda presso il dipartimento di culture del progetto dell’Università IUAV di Venezia
Photo credits: Andreco, "Climate 05 – Reclaim Air and Water in Delhi", 1-14 Marzo 2019, Delhi, India
RIVIVI L’EVENTO

16 OTTOBRE, ORE 15

A million more

Scopri il nostro impegno per salvare un altro milione di vite.
La cintura di sicurezza a tre punti, invenzione di Volvo, ha salvato oltre un milione di vite.
Oggi vogliamo salvarne un altro milione grazie a innovazioni tecnologiche che solo Volvo poteva realizzare.
Questa nuova sfida ha un nome: “A million more”.
È stata l’occasione per scoprire e toccare con mano la Volvo Safety Experience: l’impegno, le tecnologie innovative e le sfide di Volvo nel campo della sicurezza. Per la prima volta è stato possibile scoprire curiosità e prove pratiche in un esclusivo “dietro le quinte” della sicurezza Volvo.
Gli spettatori sono stati accompagnati in questo affascinante viaggio da:
Manuele Bartolini, Product & Launch Manager Volvo Car Italia
RIVIVI L’EVENTO

14 OTTOBRE, ORE 19

Armin Linke - BLIND SENSORIUM

Armin Linke indaga i meccanismi di trasformazione dell’ambiente in cui viviamo in chiave naturale, tecnologica e urbanistica, muovendosi all’interno dei media della fotografia e del video.
In dialogo con Lorenzo Balbi, Direttore Artistico del museo MaMbo di Bologna, Linke ha presentato estratti audio e video tratti da “Alpi, The Appearance of That Which Cannot Be Seen”, “Prospecting Ocean” e “Blind Sensorium”, gli ultimi suoi progetti in ordine temporale, tutti accomunati dalla grande esattezza scientifica e da metodi di approccio sperimentali. Portando al Volvo Studio le sue strategie progettuali e il suo impianto critico, l’artista e il curatore affrontano la relazione spesso paradossale tra scienza, economia e istituzioni politiche nell’era del cambiamento climatico.
Il titolo dell’incontro, “Blind Sensorium”, corrisponde al titolo di una ricerca artistica durata dieci anni su quello che il premio Nobel Paul Cruzen ha definito l’Antropocene, l’era geologica in cui l’uomo diventa artefice dei cambiamenti geografici e climatici che hanno plasmato il nostro pianeta.
Curatore: Arturo Lorenzo Balbi, Direttore Artistico del museo MaMbo di Bologna
Photo credits: Armin Linke
RIVIVI L’EVENTO

27 SETTEMBRE, 17:30-18:15

“Il Blu.” Le nuova forme possibili della musica - Concerto di Roberta di Mario al Volvo Studio Milano

Compositrice in un mondo di compositori, non lascia nulla fuori dal suo mondo creativo: teatro, musical, jazz, pop, ambient, soundtrack, elettronica creano in lei uno stile unico con una particolare cifra distintiva.
Il pianoforte che ha accompagnato la musicista è stato uno Zanta Pianoforti (ZB200) di colore blu e di un design d’effetto. Questo pianoforte ha vinto molti premi tra cui il Compasso d’oro ADI 2018.
SFOGLIA LA GALLERY DELL'EVENTO

27 SETTEMBRE, 11:00-12:00

Teatro Interattivo - Fuga da Anticitera al Volvo Studio Milano

Vogliamo parlare dell’Agenda 2030? La situazione del pianeta richiede attenzione e cura da parte di tutti. Gli sforzi e le responsabilità maggiori ricadono su decisori, scienziati, imprenditori, poiché tocca a loro indicare le azioni da realizzare. Ma la condizione più importante è che tutti condividano la visione comune dei problemi da risolvere. Si può dire infatti, che l’Agenda 2030 richieda, perlomeno in modo implicito, un 18esimo obiettivo, quello di promuovere una comunicazione libera e aperta, per arginare le manipolazioni e le coercizioni cognitive, oggi così diffuse.
Attrice: Sara Alzetta in dialogo con il filosofo Andrea Tabarroni e con il pubblico per una performance sul rapporto tra pensiero e natura.
SFOGLIA LA GALLERY DELL'EVENTO

25 SETTEMBRE, ORE 17:30-19:00

Restart Salute

Quali cambiamenti strutturali per una vera rivoluzione copernicana del nostro SSN?

Roberto Speranza, Ministro della Salute
Antonio Gaudioso, Segretario generale Cittadinanzattiva
Nicoletta Luppi, Amministratore delegato MSD
Nicola Magrini, Direttore Generale AIFA
Silvestro Scotti, Segretario Generale Nazionale FIMMG

Conduce: Barbara Carfagna, Giornalista Rai TG1
SFOGLIA LA GALLERY DELL'EVENTO

24 SETTEMBRE, 19:30

JAM THE FUTURE – serata finale

Concerto delle tre band finaliste e premiazione del vincitore.
RIVIVI L'EVENTO

17 SETTEMBRE, DALLE 22 ALLE 23.30

JAM THE FUTURE – parte 2

È tornata al Volvo Studio Milano la seconda edizione di JAM THE FUTURE. Music for a new planet, il progetto di VOLVO e JAZZMI dedicato alle giovani promesse del jazz.
La prima serata che ha decretato i tre finalisti della seconda edizione di JAM THE FUTURE si è tenuta giovedì 17 settembre e si esibiranno 3 jazz band dalle ore 22 alle ore 23.30: FUNKY BUDDHA (jazz, hip-hop, funk, nu soul, fusion), MAGUEY PLANT (jazz, soul, R&B) e TO MARGARET WITH LIGHTNESS (nu soul, musica minimalista, world music).

17 SETTEMBRE, DALLE 19 ALLE 21.30

JAM THE FUTURE – parte 1

È tornata al Volvo Studio Milano la seconda edizione di JAM THE FUTURE. Music for a new planet, il progetto di VOLVO e JAZZMI dedicato alle giovani promesse del jazz.
La prima serata ha decretato i tre finalisti della seconda edizione di JAM THE FUTURE si è tenuta giovedì 17 settembre e si sono esibiti 4 jazz band dalle ore 19 alle ore 21.30: BO!LED (jazzy, urban jazz, deconstructed beats), BUNKO (smooth jazz, pop, nu soul), CAMENA (jazz, smooth jazz, pop, nu soul, R&B), CMC TRIO (jazz, acid jazz, world music).

9 SETTEMBRE, ORE 19

Inaugurazione della mostra fotografica di Paolo Rosselli

Paolo Rosselli (1952) inizia a interessarsi di fotografia a vent’anni dopo un breve apprendistato nello studio di Ugo Mulas. Dopo la laurea in architettura, conseguita nel 1977, sceglie di dedicarsi interamente alla fotografia. Negli anni ’80 inizia a collaborare con riviste italiane ed estere pubblicando lavori e monografie su architetti contemporanei e del passato. In tutto è autore di una decina di monografie di architettura e di altrettante pubblicazioni che interpretano la scena della città nei suoi aspetti transitori. Svariate mostre personali all’estero e in Italia hanno riguardato il suo lavoro. Fra le sue pubblicazioni più recenti ricordiamo “Dislocation", Solea Fotografia, Milano 2002 e “Atlante Terragni", Skira, Milano 2004. Vive e lavora a Milano.
Ha introdotto Manuel Orazi.
RIVIVI L’EVENTO

29 LUGLIO, ORE 19 - SOLD OUT

UNA VITA COME LA TUA - Paola Turci

Chiacchiere da bar con Massimo Vitali al Volvo Studio Milano.
Paola Turci è una delle più importanti cantautrici italiane. Nel corso della sua carriera ha partecipato a numerose edizioni del Festival di Sanremo. Lunghissimo l’elenco dei suoi brani di successo. Agli MTV Awards 2017 ha ricevuto il premio alla carriera, l'History Awards. È co-autrice dei libri “Con Te Accanto” e “Mi Amerò Lo Stesso”.
RIVIVI L’EVENTO

23 LUGLIO, ORE 19

RACHELE BASTREGHI | dj set

L'ultima artista di THE SOUND OF SILENT, immersiva esperienza di concerti silent al Volvo Studio Milano, è stata Rachele Bastreghi.
Anima femminile dei Baustelle e icona tra le più riconosciute e ammalianti della scena pop-rock italiana, Rachele Bastreghi ha da tempo affiancato alla sua attività con il gruppo quella di autrice e musicista in proprio, scrivendo canzoni per sé e per altri (Patty Pravo, Malika Ayane, etc.) e collaborando con importanti nomi della musica rock e indie come Afterhours, Le Luci della Centrale Elettrica, Perturbazione, Max Casacci (Subsonica), Vasco Brondi, Manuel Agnelli, Mauro Ermanno Giovanardi e Egokid. Altrettanto particolari sono i suoi dj set, in perfetto equilibrio tra riferimenti elegantemente cinematici, pop sofisticato e trascinanti inviti alla danza più liberatoria, dando vita ad un flusso sonoro al quale è impossibile rimanere indifferenti.
RIVIVI L’EVENTO

22 LUGLIO, ORE 19 - SOLD OUT

UNA VITA COME LA TUA - Tommaso Zorzi

Chiacchiere da bar con Massimo Vitali al Volvo Studio Milano.
Tommaso Zorzi è un giovane influencer, noto al pubblico per essere un volto ricorrente di “Riccanza” e per aver partecipato anche al programma “Pechino Express”. Nel maggio di quest’anno ha pubblicato il suo primo romanzo, ispirato alla sua vita personale, dal titolo: “Siamo tutti bravi con i fidanzati degli altri”.
RIVIVI L’EVENTO

16 LUGLIO, ORE 19

:ABSENT. (Ettore Bianconi) | sinth-tastiere e elettronica

Il quarto artista di THE SOUND OF SILENT, immersiva esperienza di concerti silent al Volvo Studio Milano, è stato Ettore Bianconi.
:absent. è un musicista, produttore, sound designer e dj. Dal 2006 collabora con la band italiana Baustelle destreggiandosi tra le “macchine” sia live che in studio. Ha inoltre collaborato con Le Luci Della Centrale Elettrica partecipando alla realizzazione del disco e al tour di Costellazioni (2013) e al disco vincitore della Targa Tenco 2018 Vivere o Morire di Motta. Come sound designer ha collaborato con “Toiletpaper” magazine di Maurizio Cattelan e Pierpaolo Ferrari curando della colonna sonora dei primi numeri della rivista. È attivo nella realizzazione di musiche per installazioni, documentari e commercials. Ha realizzato remix per diversi artisti, tra cui Jovanotti, Bugo, Egokid, Baustelle. Nel 2019 è stato direttore artistico di “Naturale Sintesi festival”. :absent. ha all’attivo tre dischi: “:absent. sonorizza il regno animale” del 2011, “Infiniti” del 2014 e Tetra del 2016.
RIVIVI L’EVENTO

15 LUGLIO, ORE 19

UNA VITA COME LA TUA - Riccardo Ferri

Chiacchiere da bar con Massimo Vitali al Volvo Studio Milano.
Riccardo Ferri è un dirigente sportivo, allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo difensore. Annoverato tra i migliori difensori della propria generazione, ha trascorso la maggior parte della propria carriera nelle file dell'Inter, con cui ha disputato 418 partite vincendo una Coppa Italia, uno scudetto, una Supercoppa italiana e due Coppe UEFA. Tra il 1986 e il 1992 ha totalizzato 45 presenze e 4 reti in nazionale, prendendo parte al campionato d'Europa 1988 e al campionato del mondo 1990, concluso al terzo posto.
RIVIVI L’EVENTO

9 LUGLIO, ORE 19

ALESSANDRO “ASSO” STEFANA | chitarra elettrica, acustica, lap steel e elettronica

Il terzo artista di THE SOUND OF SILENT, immersiva esperienza di concerti silent al Volvo Studio Milano, è stato Alessandro "Asso" Stefana.
Chitarrista, polistrumentista, compositore e produttore italiano, Alessandro "Asso" Stefana suona in pianta stabile con PJ Harvey, Mike Patton, Vinicio Capossela ed è membro fondatore dei Guano Padano. Ogni tanto ricompare, come dalle ombre di un lungo viaggio e le sue rare apparizioni live come solista rendono ghiotta l'occasione per incontrarlo dal vivo. Blues lisergico, psichedelia folk e ballate desertiche sono le coordinate principali di una serata in cui la musica sarà in continuo movimento e in dialogo con le immagini. Alle sue spalle, infatti, a sbobinare chilometri di vecchie pellicole 8mm, ci sarà il fantasma di Francesco Arcuri, eclettico artista audiovisivo. Lo spettatore ha dovuto solo lasciarsi andare e dimenticarsi del tempo, come catapultato in una seduta sciamanica.
RIVIVI L'EVENTO

8 LUGLIO, ORE 19

UNA VITA COME LA TUA - Paolo Ruffini

Chiacchiere da bar con Massimo Vitali al Volvo Studio Milano.
Paolo Ruffini è un attore, comico, conduttore televisivo, regista e scrittore italiano. Da sempre affianca alla carriera di artista l’impegno in iniziative non-profit. Nel 2016 porta in scena il varietà comico “UP & Down”, affiancato da 6 attori con sindrome di down (Compagnia Mayor Von Frinzius), esperienza da cui nascerà il film “Up&Down: Un film Normale” che vince nel 2018 il Premio Kinèo alla Mostra del Cinema di Venezia.
RIVIVI L’EVENTO

2 LUGLIO, ORE 19

FEDERICA FURLANI – EFFE EFFE | viola, mbira e elettronica

La seconda artista di THE SOUND OF SILENT, immersiva esperienza di concerti silent al Volvo Studio Milano, è stata Federica Furlani.
effe effe è il progetto solista di Federica Furlani, musicista e sound designer. Melodie e archi, suoni collezionati, materia concreta ed elettronica danno forma al suo live elettroacustico dove la musica incontra il sound design teatrale.Inizia la sua formazione musicale in ambito classico e in seguito studia musica elettronica al Conservatorio G. Verdi di Milano e UDK di Berlino. Ha suonato in live e in studio per Einstuerzende Neubauten, Blonde Redhead, Le Luci Della Centrale Elettrica, Anyother. Ha lavorato con importanti registi teatrali come Antonio Latella e Carmelo Rifici, e per istituzioni come la Biennale di Venezia Teatro e Teatro Stabile di Torino.
RIVIVI L'EVENTO

1 LUGLIO, ORE 19

UNA VITA COME LA TUA - Matteo Viviani

Chiacchiere da bar con Massimo Vitali al Volvo Studio Milano.
Matteo Viviani è un conduttore televisivo e personaggio televisivo italiano, famoso per essere una delle colonne portanti del programma Le Iene. Appassionato di arte, nel 2015 ha pubblicato il romanzo La crisalide nel fango.
RIVIVI L’EVENTO

25 GIUGNO, ORE 19

VITO GATTO | violino e elettronica

Milano è tornata a vivere la musica, rispettando le normative sulla sicurezza, attraverso un'immersiva esperienza di concerti silent. Con all’innovativo WiFi Headset di SILENTSYSTEM ® Audio, il pubblico ha potuto allontanarsi dal luogo del concerto, anche recarsi all'esterno, sempre continuando ad ascoltare la musica in cuffia.
Il primo artista di THE SOUND OF SILENT ad esibirsi è stato Vito Gatto. Vito Gatto si è già messo alla prova con notevoli risultati al fianco di Einsturzende Neubauten e Blonde Redhead. Violinista, produttore e compositore, dopo la laurea in violino presso il Conservatorio G. Verdi di Milano, scopre il mondo della sperimentazione elettronica e le sue infinite possibilità di aumentare le caratteristiche degli strumenti acustici, enfatizzando le micro-variazioni provenienti dall'unicità di ogni singola esecuzione. Anche l'errore umano, secondo Gatto, può essere un valore aggiunto attraverso la tecnologia, come parte integrante e cruciale del processo di produzione. Influenzato da ambient, techno e musica classica minimale, la sua ricerca mira a trovare una forma ibrida fra l'espressività naturale e l'elaborazione elettronico-digitale, e le sue performance ne sono il manifesto.
RIVIVI L’EVENTO

24 GIUGNO, ORE 19

UNA VITA COME LA TUA - Carlotta Ferlito

Chiacchiere da bar con Massimo Vitali al Volvo Studio Milano.
Carlotta Ferlito (Catania, 15 febbraio 1995) è una ginnasta e personaggio televisivo italiana. Proviene da una famiglia che, dal nonno al padre, ha militato nel mondo dello sport ad alti livelli. Membro della Nazionale italiana di ginnastica artistica, ha partecipato ai Giochi olimpici giovanili di Singapore, alle Olimpiadi di Londra 2012 e di Rio de Janeiro 2016, ai Mondiali di Tokyo 2011, Anversa 2013 e Glasgow 2015, oltre che a varie edizioni dei Campionati Europei. È la prima ginnasta italiana ad eseguire il "Mustafina" al corpo libero (triplo giro in impugnata, difficoltà E). Alle Universiadi del 2019 ha ottenuto la medaglia d’oro nella specialità “corpo libero individuale” e il bronzo nella gara “corpo libero a squadre”. È conosciuta anche per la sua partecipazione al programma Ginnaste - Vite parallele. Dall'11 giugno 2012 è caporale dell'Esercito Italiano, membro della squadra femminile del centro sportivo olimpico dell’Esercito.
RIVIVI L'EVENTO

19 FEBBRAIO, ORE 19

Art Encounters at Volvo Studio Milano - Giovanni Vetere presenta TALK TO THE FISH

Utilizzando performance, installazioni e sculture, Giovanni Vetere crea habitat immersivi che mettono in discussione il corpo umano ed il suo rapporto con il mare. Posizionando il corpo in un ambiente innaturale, il lavoro di Vetere ha trasportato lo spettatore in un viaggio verso le proprie radici. “Talk to the Fish” si è posto come un dialogo tra uomo e mare. L’uomo ha scelto di non ascoltare più le necessità della natura, considerandola diversa da lui. “Talk to the Fish” è stato un invito a ripensare le nostre interazioni umane con la natura, dall’antropocene al chthulucene.
Curatore: Arturo Passacantando, The Orange Garden
Photo credits: Giovanni Vetere, "Liquid Ground", Performance e installazione per Hypermaremma, sotto la curatela di The Orange Garden, 2019

14 FEBBRAIO 2020

DADDY G (MASSIVE ATTACK)

Fondatore dei Massive Attack, Grant Marshall, aka Daddy G, è uno dei padri di quel "Bristol sound" che ha conquistato il mondo con il trip hop, irripetibile stagione della scena elettronica inglese che fonde hip hop, dub, techno e house.
Puntando sulla sua raffinata quanto sconfinata cultura musicale e su una riconosciuta abilità tecnica Daddy G gira i migliori club del mondo anche come deejay. in questa veste, da tempo propone set contemporaneamente ipnotici ed esplosivi, con cui rende omaggio alla musica che lo ha formato artisticamente, un incrocio di dub e reggae, soul e vintage funk, deep house, dubstep e breakbeat assolutamente irresistibile e contagioso.
Alla consolle Daddy G, classe 1959, torna il ragazzino che era quando iniziò a mixare i primi dischi ispirato dal fidanzato dj di sua sorella maggiore: si diverte a far dialogare i suoi dischi preferiti e rimescola ritmi e suggestioni sonore con la forza di un guru.
SFOGLIA LA GALLERY DELL'EVENTO

5 FEBBRAIO 2020

IN FERMENTO - La new wave della Birra Artigianale, tra agricoltura sostenibile e social telling.

In tema di biodiversità e di valorizzazione del territorio attraverso la sostenibilità, c’è una interessante esperienza nella produzione di cereali, elementi fondamentali per la produzione di Birra, la Birra Agricola.
È stato affrontato l’argomento con un giovane agricoltore pioniere nella gestione della filiera italiana, con un mastro birraio che ha svelato i segreti della produzione e naturalmente con Adua Villa, sommelier Master Class e degustatrice di birre.
L’incontro è stato deliziato da una attività di tasting che ha portato gli ospiti a toccare con mano i quattro ingredienti della birra: acqua, cereali maltati, luppoli e lieviti, fino alla degustazione delle birre.
La birra agricola garantisce un prodotto naturale, figlio della terra e del lavoro dei produttori.

29 GENNAIO 2020, ORE 19

Art Encounters at Volvo Studio Milano - Giorgia Severi, Giusy Pirrotta, Sunmin Park presentano A pathogenic practice. Around health and care

Gli approcci di tre differenti artiste contemporanee si fanno portavoce di messaggi in bilico tra attivismo ambientale, riflessioni scientifiche e pratiche di cura. I video proiettati (Architecture of Mushroom; The secret life of plants; ARSA - Restoring the world) rappresentano altrettante occasioni di riflessione sul cambiamento climatico nell’era dell’Antropocene.
Curatore: Andrea Lerda, Platform Green
Photo credits: Sunmin Park, Architecture of Mushroom, 2018. Courtesy l'artista.

15 GENNAIO 2020, ORE 19

Art Encounters at Volvo Studio Milano - David Monacchi presenta Fragments of extinction

Presentazione del documentario Dusk Chorus, risultato di registrazioni nella Foresta Amazzonica, in Ecuador. L’opera ha messo in risalto l’ecosistema locale, uno dei più ricchi al mondo per la sua biodiversità sonora. La proiezione è stata supportata da una speciale amplificazione sonora in grado di creare una atmosfera immersiva del suono. La spazialità sonora catturata nel video grazie a sofisticati microfoni con tecnologia audio 3d, riproduce infatti fedelmente l’ambientazione originale avvolgendo lo spettatore in una esperienza particolarmente emozionante.
Al termine, talk con l’artista e i curatori.
Curatori: Threes (Ruggero Pietromarchi, Leone Manfredini, Nicola Giuliani).
Photo credits: Alex D’Emilia
SFOGLIA LA GALLERY DELL'EVENTO

Scopri tutti gli eventi ospitati al Volvo Studio Milano nel corso degli anni

Eventi del 2019
Eventi del 2018
Eventi del 2017

EVENTI VOLVO STUDIO MILANO

UNISCITI ALLA CONVERSAZIONE

Accertati di essere il primo a conoscere i prossimi eventi che si terranno al Volvo Studio Milano.