La sicurezza dei bambini

Cuscini imbottiti e seggiolini. Sicurezza dei bambini fin dagli anni ‘60.

Passeggeri che ci stanno a cuore

La sicurezza è sempre stata in cima alla lista delle priorità di Volvo Cars. Sicurezza per il conducente, i passeggeri, altri automobilisti e, naturalmente, i pedoni. Siamo sempre stati all’avanguardia in termini di innovazione nel campo della sicurezza e la Sicurezza dei Bambini non fa eccezione. Dal 1964, quando abbiamo iniziato ad effettuare dei test sui seggiolini per bambini rivolti all’indietro, abbiamo costantemente migliorato la sicurezza, la facilità di impiego e, aspetto affatto secondario, il comfort dei bambini che viaggiano a bordo di una Volvo.

Studiati per la vita reale

Il nostro approccio esclusivo alla sicurezza dei bambini include lo sviluppo e lo svolgimento di test basati su situazioni di traffico reali. Questo ci permette di monitorare attentamente come ogni seggiolino reagisca in una situazione reale, per poi adeguare i nostri progetti di conseguenza.

Sulla base dei risultati delle nostre ricerche raccomandiamo fortemente che i bambini al di sotto dei quattro anni viaggino rivolti all’indietro.

La visione di Volvo Cars è che, entro il 2020, nessuno a bordo di una Volvo nuova debba perdere la vita o subire lesioni gravi.

SCARICA IL NOSTRO MANUALE SULLA SICUREZZA DEI BAMBINI

Sicurezza dei bambini sul sedile anteriore

La nostra raccomandazione relativa all’impiego dell’airbag del sedile anteriore per i bambini è stata aggiornata, grazie ai progressi realizzati dalla tecnologia degli airbag negli ultimi anni. Abbiamo pertanto formulato una nuova raccomandazione sulla sicurezza dei bambini che viaggiano sul sedile anteriore di una Volvo. Il breve video a sinistra e il foglio informativo scaricabile qui sotto illustrano chiaramente questa nuova raccomandazione e come essa vada applicata ai modelli Volvo attuali e precedenti.

SCARICA IL FOGLIO INFORMATIVO DELLA NUOVA RACCOMANDAZIONE

Seggiolini per bambini

I nostri seggiolini per bambini combinano tutte le nostre conoscenze in materia di sicurezza con l’eleganza del design scandinavo. Rivestiti di tessuto traspirante costituito per l’80% da lana naturale, sono i seggiolini per bambini più comodi mai realizzati.

Proteggi chi ti sta a cuore con i seggiolini per bambini Volvo Cars.

SCOPRI DI PIÙ

Scopri la storia delle innovazioni Volvo nel campo della sicurezza dei bambini

Precedente:

Successivo:

Tecnologia

La nostra finestra sul mondo

Nel corso della storia l’occhio umano ha simboleggiato cose diverse nelle varie culture. Nell’antico Egitto era venerato come simbolo di buona salute e di protezione, durante il Rinascimento rappresentava la vista e la chiarezza, mentre sulle attuali banconote americane da un dollaro raffigura la guida e la rassicurazione. Che cosa può significare per coloro tra noi che hanno il culto dell’automobile? Quale ruolo hanno i nostri occhi nel piacere che traiamo dalle nostre auto, possono essere la chiave per vivere meglio la strada?

Famiglia

Lussi per piccoli viaggiatori

La nuova generazione di seggiolini per bambini Volvo Cars è nata contestualmente al rilascio della nuova Volvo XC90. Quando abbiamo dovuto scegliere quali seggiolini avrebbero composto la nuova gamma, ci siamo orientati su modelli che riproponessero i consueti e rassicuranti livelli di sicurezza per cui Volvo è conosciuta, con l’aggiunta di un ulteriore comfort per i piccoli passeggeri. Oltre a ciò, i nuovi seggiolini per bambini avrebbero dovuto anche rappresentare un naturale complemento degli interni dell’auto, riprendendone lo stile lussuoso.

Tecnologia

L’arte del comfort

Con la realizzazione della nuova Volvo XC90, Volvo Cars ha dato un’entusiasmante interpretazione in chiave moderna del concetto di lusso scandinavo. C’era un’auto in cui un design innovativo si sposava armonicamente con materiali naturali nella creazione di interni di lusso confortevoli quanto attraenti. Nelle nuove Volvo S90, Volvo V90 e Volvo XC90 Excellence, i nostri designer hanno puntato al lusso e al benessere all’interno dell’auto, facendo di quest’ultimo una forma di arte.