Sistema Start/Stop

Start/Stop* - il motore non si spegne

Aggiornato 7/23/2018

Alcune combinazioni di motore e cambio sono dotate di una funzione Start/Stop che interviene, ad esempio, in coda o al semaforo.

Anche se la funzione Start/Stop è attivata, non sempre il motore si spegne automaticamente.

Il motore non si spegne automaticamente se:

Condizioni

M/AM = Cambio manuale, A = Cambio automatico.

l'automobile non ha raggiunto circa 10 km/h(6 mph) dopo l'avviamento con la chiave o l'ultimo spegnimento automatico.

M + A

il conducente slaccia la cintura di sicurezza.

M + A

l'autonomia della batteria di avviamento è inferiore al livello minimo consentito.

M + A

il motore non è alla normale temperatura di esercizio.

M + A

la temperatura esterna è prossima al punto di congelamento o superiore a circa 30°C.

M + A

il riscaldamento elettrico del parabrezza è attivato.

M + A

l'ambiente nell'abitacolo non rientra nei valori impostati - cioè la ventola dell'abitacolo funziona a regime elevato.

M + A

l'automobile procede in retromarcia.

M + A

la temperatura della batteria di avviamento è inferiore allo zero o troppo alta.

M + A

il conducente effettua movimenti rilevanti del volante.

M + A

il filtro antiparticolato dell'impianto dei gas di scarico è pieno - solamente dopo un ciclo di rigenerazione automatica (vedere Filtro antiparticolato diesel (DPF)) si riattiva la funzione Start/Stop disattivata temporaneamente.

M + A

la strada è in forte pendenza.

M + A

si collega elettricamente un rimorchio all'impianto elettrico dell'automobile.

M + A

si apre il cofanoSolo con alcuni motori..

M + A

il cambio non ha raggiunto la normale temperatura di esercizio.

A

la pressione atmosferica è inferiore al valore corrispondente a circa 1.500-2.500 m slm - la pressione effettiva dipende dalle condizioni atmosferiche.

A

è attivata l'assistenza in coda del regolatore elettronico della velocità adattivo.

A

la leva selettrice è in posizione R, SPosizione Sport. oppure "+/-".

A


È stato utile?