Raccomandazioni per la guida

Surriscaldamento

Aggiornato 7/23/2018

In condizioni di guida difficili, ad esempio su fondi ripidi e nei climi caldi, il motore e la trasmissione potrebbero surriscaldarsi. Questo fenomeno è accentuato dalla presenza di carichi pesanti.

Per informazioni sul surriscaldamento in caso di guida con rimorchio, vedere Guida con rimorchio.

  • Rimuovere le luci supplementari davanti alla griglia se si guida in climi caldi.
  • Se la temperatura nell'impianto di raffreddamento del motore diventa eccessiva si accende una spia di allarme e viene visualizzato il messaggio Alta temp. motore Stop immediato nel display informativo del quadro strumenti. In tal caso, fermarsi in un luogo sicuro e lasciare raffreddare il motore al minimo per alcuni minuti.
  • Se viene visualizzato il messaggio Alta temp. motore Spegnere motore o Basso liv. liq. raffr. Stop immediato, fermarsi e spegnere il motore.
  • In caso di surriscaldamento del cambio si attiva una termica integrata che, fra l'altro, accende una spia di allarme nel quadro strumenti e visualizza il messaggio Cambio surriscaldato Rallentare o Cambio surrisc. Fermarsi Attendere raffr. sul relativo display. Seguire la raccomandazione e ridurre la velocità oppure fermarsi in un luogo sicuro e far funzionare il motore al minimo per alcuni minuti per raffreddare il cambio.
  • In caso di surriscaldamento il climatizzatore può disattivarsi temporaneamente.
  • Non spegnere subito il motore dopo aver guidato su percorsi difficili.

Nota

È normale che la ventola di raffreddamento del motore rimanga in funzione per un certo tempo dopo lo spegnimento del motore.

Attenzione

Nel suo normale funzionamento l'impianto di scarico sviluppa elevate temperature. Onde evitare gravi bruciature e/o ustioni su parti del corpo si invitano gli utenti a prestare la massima attenzione nell'evitare qualsiasi contatto fisico diretto con la parte terminale del tubo di scarico.


È stato utile?