Regolatore elettronico della velocità adattivo

Regolatore elettronico della velocità adattivo* - assistenza in coda

Aggiornato 7/23/2018

Il regolatore elettronico della velocità adattivo(ACC – Adaptive Cruise Control) aiuta a mantenere una velocità costante e la distanza dal veicolo antistante preselezionata.

L'assistenza in coda estende il funzionamento del regolatore elettronico della velocità adattivo anche a velocità inferiori a 30 km/h (20 mph).

Il regolatore elettronico della velocità adattivo è dotato della funzione Assistenza in coda ("Queue Assist").

L'Assistenza in coda presenta le seguenti funzioni:

  • Maggiore intervallo di velocità - anche al di sotto di 30 km/h (20 mph) e ad automobile ferma
  • Cambio di target
  • Disinserimento della frenata automatica a veicolo fermo
  • Inserimento automatico del freno di stazionamento.

La velocità minima programmabile per il regolatore elettronico della velocità adattivo è 30 km/h (20 mph). Anche se il regolatore riesce a seguire un altro veicolo finché non si ferma, una velocità inferiore a 30 km/h (20 mph) non potrà essere selezionata/memorizzata.

Maggiore intervallo di velocità

Nota

Per attivare il regolatore elettronico della velocità adattivo, il conducente deve chiudere la portiera e allacciare la cintura di sicurezza.

Il regolatore elettronico della velocità adattivo può seguire un veicolo a una velocità di 0-200 km/h (0-125 mph).

Nota

Affinché il regolatore elettronico della velocità adattivo si attivi a velocità inferiori a 30 km/h (20 mph), il veicolo antistante deve procedere a una distanza adeguata.

Se l'automobile si ferma in coda o al semaforo, la guida riprende automaticamente in caso di sosta breve (inferiore a circa 3 secondi). Se trascorre più tempo prima che il veicolo antistante si metta in movimento, il regolatore elettronico della velocità adattivo si porta nel modo di attesa con funzione di frenata automatica. In tal caso, il conducente deve riattivarlo come segue:

  • Premere il tasto al volante

...o...

  • Premere il pedale dell'acceleratore.
> Il regolatore elettronico della velocità adattivo riprende quindi a seguire il veicolo antistante.

Nota

La funzione dell'Assistenza in coda può mantenere ferma l'automobile per max 4 minuti; successivamente è applicato il freno di stazionamento e il regolatore elettronico della velocità adattivo si disattiva.

  • Per riattivare il regolatore è necessario disinserire il freno di stazionamento.

Cambio di target

P3-1020-sv60 AdaptivFarthållare RadarsensorMålbyte

Se il veicolo target antistante sterza improvvisamente potrebbe esserci un veicolo fermo poco più avanti.

Quando il regolatore adattivo segue un altro veicolo a velocità inferiori a 30 km/h (20 mph) e cambia target per seguire un veicolo fermo, il regolatore adattivo frena per non scontrarsi con il veicolo fermo.

Attenzione

Quando il regolatore elettronico della velocità adattivo segue un veicolo antistante a velocità superiori a 30 km/h (20 mph) e cambia target per seguire un veicolo fermo, il regolatore ignora il veicolo fermo e seleziona la velocità memorizzata.

  • Il conducente deve intervenire e frenare.

Modo di attesa automatico per cambio di target

Il regolatore adattivo si disattiva e si porta nel modo di attesa:

  • se la velocità è inferiore a 5 km/h (5 mph) e il regolatore elettronico della velocità adattivo non riconosce se il target è un veicolo fermo o un altro oggetto, ad esempio un rallentatore di velocità.
  • se la velocità è inferiore a 5 km/h (5 mph) e il veicolo antistante svolta, quindi il regolatore elettronico della velocità adattivo non ha più un target da seguire.

Interruzione della frenata automatica a veicolo fermo

In alcune situazioni, l'assistenza in coda interrompe la frenata automatica ad automobile ferma. I freni si disinseriscono e l'automobile può mettersi in movimento - il conducente deve quindi intervenire e frenare.

L'assistenza in coda disinserisce il freno di servizio e porta il regolatore elettronico della velocità adattivo nel modo di attesa nelle seguenti situazioni:

  • il conducente preme il pedale del freno
  • si inserisce il freno di stazionamento
  • si porta la leva selettrice in posizione P, N o R
  • il conducente porta il regolatore elettronico della velocità adattivo nel modo di attesa.

Inserimento automatico del freno di stazionamento

In alcune situazioni, l'assistenza in coda inserisce il freno di stazionamento per mantenere ferma l'automobile.

Questo avviene se:

  • il conducente apre la portiera o si toglie la cintura di sicurezza
  • la funzione ESC passa dalla posizione Normal a Sport
  • L'Assistenza in coda ha mantenuto ferma l'automobile per più di 4 minuti
  • si spegne il motore
  • i freni si surriscaldano.

È stato utile?