Regolatore elettronico della velocità adattivo

Regolatore elettronico della velocità adattivo* - impostare la distanza temporale

Aggiornato 7/23/2018

Il regolatore elettronico della velocità adattivo(ACC – Adaptive Cruise Control) aiuta a mantenere una velocità costante e la distanza dal veicolo antistante preselezionata.

È possibile selezionare diverse distanze temporali dal veicolo antistante, che vengono visualizzate sul quadro strumenti con 1-5 linee orizzontali; più linee sono visualizzate maggiore è la distanza temporale. 1 linea corrisponde a circa 1 secondo, 5 linee a circa 3 secondi dal veicolo antistante.

Per impostare/modificare la distanza temporale:

  • Aumentare o ridurre con i tasti al volante .

A bassa velocità, quando le distanze si riducono, il regolatore elettronico della velocità adattivo aumenta leggermente la distanza temporale.

Per seguire il veicolo che precede con una guida morbida e confortevole, il regolatore elettronico della velocità adattivo consente una notevole variazione della distanza temporale in alcune condizioni.

Ricordare che una distanza temporale breve riduce il tempo di reazione e intervento del conducente in caso di imprevisti durante la guida.

La stessa spia è visualizzata quando è attivato l'Avvertimento distanza.

Nota

Mantenere sempre la distanza temporale consentita dal codice della strada.

Se il regolatore elettronico della velocità adattivo non reagisce all'attivazione, è possibile che la distanza temporale dal veicolo antistante impedisca l'aumento della velocità.

Più la velocità aumenta, maggiore diventa la distanza in metri a parità di distanza temporale.

Per maggiori informazioni sulla gestione della velocità.


È stato utile?