Illuminazione esterna

Luci diurne

Aggiornato 7/10/2020

Luci diurne

L'automobile è dotata di sensori che rilevano le condizioni di illuminazione circostanti. Con la rotella della leva al volante in posizione , o e il quadro dell'automobile in posizione II, si accendono le luci diurne. In posizione , gli anabbaglianti si attivano automaticamente in condizioni di luce diurna scarsa o di buio.

P5-1617 Stalk with turning ring, low beam

Rotella della leva al volante in posizione AUTO.

Con la rotella della leva al volante in posizione , le luci diurne (DRLDaytime Running Lights) si accendono in condizioni di luce diurna. L'automobile comanda il passaggio automatico dalle luci diurne agli anabbaglianti in condizioni di luce diurna scarsa o di buio. Il passaggio agli anabbaglianti è automatico anche all'accensione di fendinebbia* e/o retronebbia.

Attenzione

Il sistema è progettato per risparmiare energia. Il sistema non è in grado in tutte le situazioni di determinare se la luce diurna è troppo debole o di intensità sufficiente, ad es. in caso di nebbia o pioggia.

Spetta sempre al conducente accertarsi che l'illuminazione dell'automobile sia adeguata dal punto di vista della sicurezza stradale e conforme alle normative stradali vigenti.


È stato utile?