La nostra tradizione

Abbiamo iniziato a costruire auto nel 1927, poiché ritenevamo che nessun altro le facesse abbastanza resistenti o sicure per le strade svedesi. Scopri di più sui nostri modelli e sui principali obiettivi raggiunti nel corso degli anni.

Auto iconiche

Scopri alcuni dei modelli Volvo più iconici. Dalla presentazione della nostra prima auto nel 1927 fino ai modelli più recenti.

La storia della nostra azienda

La primissima auto Volvo esce dai cancelli dello stabilimento.

1927 – La prima auto esce dallo stabilimento

La mattina del 14 aprile 1927, la prima auto Volvo uscì dai cancelli dello stabilimento di Göteborg, sulla costa occidentale della Svezia. L'auto si chiamava ufficialmente ÖV4 ed era un modello aperto da turismo con motore a quattro cilindri. La prima Volvo del mondo era pronta per affrontare la strada.

Una Volvo PV 44 su un palcoscenico.

1944 – Arriva la "piccola Volvo”

L'1 settembre 1944 venne svelata a Stoccolma l'auto che avrebbe reso Volvo una casa automobilistica internazionale. "La piccola Volvo", come veniva chiamata, venne vista in Svezia come una promessa di prosperità post-bellica e nel corso di due settimane 2.300 persone ordinarono una PV 444.

1953 – La storia delle station wagon inizia con la Duett

La Volvo Duett venne lanciata come "due auto in una", ideale sia per il lavoro, che per il tempo libero. Fu la prima di una lunga serie di station wagon che hanno reso Volvo sinonimo di questo tipo di automobile. Da allora sono state realizzate oltre 6 milioni di station wagon Volvo.

Diverse PV 444 vengono scaricate da una nave da carico.

1955 – Inizia l'esportazione negli USA

Nell'agosto del 1955 la prima PV 444 sbarcò presso il porto di Long Beach, California. Molti osservatori erano scettici, ma due anni dopo Volvo Cars era diventata la seconda maggiore marca importatrice in California e nel 1974 gli USA erano diventati il nostro maggior mercato dell'epoca.

La cintura di sicurezza a tre punti presentata dall'inventore, Nils Bohlin, in 1959.

1959 – Cintura di sicurezza a tre punti

L'ingegnere Volvo Nils Bohlin introdusse le cinture di sicurezza a tre punti nella produzione di serie della PV 544 e decidemmo di rinunciare ai diritti di brevetto affinché tutti potessero beneficiarne. A oggi, si stima che la cintura di sicurezza a tre punti abbia salvato oltre un milione di vite.

Una Volvo 240 su una collina.

1976 – Una pietra miliare per la sicurezza negli USA

La nostra reputazione internazionale per la sicurezza venne confermata quando il governo USA acquistò 24 auto di modello Volvo 240 per una serie completa di crash test. Dopo il risultato del test, Volvo venne allora ufficialmente scelta come riferimento per la definizione degli standard di sicurezza per tutte le auto nuove.

Una Volvo 850 davanti a un ponte.

1991 – Un'auto con innovazioni uniche

La Volvo 850 venne presentata con quattro novità mondiali: un motore a cinque cilindri trasversali, il sistema di protezione dagli impatti laterali, cinture a regolazione automatica per il sedile anteriore e sospensioni posteriori Delta-link. Fu anche il primo dei nostri modelli più grandi con trazione anteriore.

Una Volvo XC90 in marcia su una strada di campagna.

2002 – Il nostro primo SUV

Quando venne lanciato, il SUV Volvo XC90 fu un successo istantaneo in tutto il mondo. Ha ridefinito il settore dei grandi SUV e in pochi anni è diventato il prodotto di esportazione più importante della Svezia.

Una donna esamina la carrozzeria dell'auto in fabbrica.

2013 – Il nostro primo stabilimento di produzione in Cina

Per la prima volta gestivamo uno stabilimento di produzione completo al di fuori dell'Europa. Venne inaugurato nella città di Chengdu, dove inizialmente producevamo i modelli Volvo S60L e XC60.

Una Volvo XC90 in marcia vista da dietro.

2015 – L'XC90 di seconda generazione

La seconda generazione di XC90 ha segnato l'inizio di un nuovo capitolo nella nostra storia. Presentava un linguaggio di progettazione completamente nuovo, nuove tecnologie e la nuova piattaforma Scalable Product Architecture (SPA).

Un Volvo XC40, il nostro primo SUV compatto.

2017 – Il nostro primo SUV compatto

La Volvo XC40 è stato il primo modello basato sulla nostra Compact Modular Vehicle Architecture (CMA), che segnava il nostro nuovo standard progettazione, connettività e sicurezza. Inoltre, è stato il primo modello di auto a cui era possibile accedere attraverso il nostro servizio di abbonamento mensile a tariffa flat Care by Volvo.

Una Volvo S60 esce dalla linea di produzione.

2018 – Il nostro primo stabilimento di produzione negli USA

Abbiamo inaugurato il nostro primo stabilimento di produzione americano a Charleston, North Carolina, affermando Volvo come casa costruttrice di auto a livello globale, con stabilimenti in Europa, Asia e Nord America.

Un SUV Volvo XC40 Recharge pure electric collegato a un box di carica.

2019 – Il nostro primo SUV completamente elettrico

La Volvo XC40 Recharge P8 è stata il nostro primissimo SUV completamente elettrico. Si basava sul best-seller XC40 ed è stata il primo modello Volvo equipaggiato con un nuovissimo sistema di infotainment powered by Android.

Una cintura di sicurezza in grigio con il testo "Since 1959" (dal 1959) inciso sulla fibbia.

Decenni di innovazioni per la sicurezza

Fin dalla fondazione nel 1927, progettiamo auto che mettono le persone in primo piano. Scopri le principali innovazioni di sicurezza negli anni.

Una tradizione di sostenibilità

Lavoriamo da molti anni per ridurre il nostro impatto ambientale. Scopri alcune delle misure che abbiamo adottato finora.