Dispositivo di accesso a Volvo XC40 per persone con ridotte capacità motorie

La nuova XC40 può essere dotata di un dispositivo installato in corrispondenza del sedile passeggero per agevolare l'accesso a persone con ridotte capacità motorie.
Volvo Car Italia per rispondere alle necessità di questa tipologia di Clienti (fruitori della legge 104 e non) ha ottenuto dal Ministero una omologazione diretta (valida per vetture mai immatricolate) e quindi non occorre procedere con il collaudo presso la Motorizzazione riducendo i tempi di consegna della vettura.
Si tratta di una soluzione che risulta non invasiva per il veicolo ed applicabile da tutta la rete dei Concessionari Volvo in tempi molto ristretti (massimo 10 giorni).
Il prezzo al pubblico è di 1.300,00 + IVA che si riduce al 4% per chi usufruisce delle agevolazioni previste dalla Legge 104.

Di seguito le versioni per il momento solo per XC40 abilitate alla installazione della ribaltina.

OMOLOGAZIONE NAZIONALE CAT. M1 USO SPECIALE - MY2020/2021

Modello Versione KW Portata utile Posti viaggio
XC40 T2 manuale 95 480
5
XC40 T2 automatica 95 495 5
XC40 T3 manuale 120
486 5
XC40 T3 automatica 120
495
5
XC40 T4 AWD Geartronic solo MY 2020 140
503 5
XC40 T4 Geartronic solo MY 2020 140
505 5
XC40 T4 Recharge plug-in hybrid aut. 95 478
5
XC40 T5 Recharge plug-in hybrid aut. 132
478
5
XC40 D3 AWD 110
477
5
XC40 D3 AWD Geartronic 110
498
5
XC40 D3 Geartronic 110
499
5
XC40 B4 AWD automatica 145
512 5
XC40 B5 AWD automatica 184
505 5