1975 - 1980

66

Nel 1972, Volvo acquisì un terzo delle azioni di DAF Car BV nei Paesi Bassi, approdando per la prima volta nel segmento delle utilitarie. Alla metà degli anni '70, Volvo acquistò altre quote di DAF Car BV che fu riorganizzata per dare vita a Volvo Car BV.

La prima auto prodotta da Volvo Car BV a portare il nome Volvo fu la Volvo 66, evoluzione del modello precedente DAF 66.

La Volvo 66 era disponibile in 2 versioni: berlina a 2 porte e station wagon a 3 porte. Entrambe erano a trazione posteriore e dotate di trasmissione automatica a variazione continua (CVT).

Dati technici

Modello: 66
Anno di produzione: 1975 - 1980
Unità prodotte: 106137
Carrozzeria: berlina a 2 porte o station wagon a 3 porte
Motore: 4 cilindri in linea con valvole in testa, 1109 cc, 47 CV oppure 1289 cc, 57 CV.
Trasmissione: automatica a variazione continua (CVT).
Freni: idraulici, anteriori a disco e posteriori a tamburo.
Dimensioni: lunghezza totale 390 cm, passo 225 cm.