drive me

Partecipa al nostro prossimo progetto di guida autonoma

Presentazione di Drive Me

Plasmare il futuro della guida autonoma

Nel 2017 recluteremo delle persone che vivono a Göteborg, in Svezia, per partecipare a Drive Me, il nostro progetto di ricerca sulla guida autonoma. Esso si svolgerà su strade pubbliche e coinvolgerà conducenti del posto che integreranno la tecnologia per la guida autonoma nella loro vita quotidiana. Da Volvo Cars aspiriamo a omologare la nostra tecnologia incentrata sulla persona per consentire ai conducenti di passare da una modalità supervisionata a una non supervisionata in futuro. Sarà quindi possibile mettersi comodi, rilassarsi o lavorare in totale sicurezza piuttosto che mantenere sempre gli occhi puntati sulla strada.

Il percorso di Drive Me

Il nostro approccio

Imparare facendo

Per fare in modo che le automobili a guida autonoma diventino realtà, stiamo mettendo le persone al centro della nostra ricerca. La nostra attenzione è incentrata sulla sicurezza delle persone che partecipano all'esperimento Drive Me. Ciò che rende il nostro approccio così unico è il fatto che impareremo dalle esperienze maturate dai conducenti mentre interagiscono con la nostra tecnologia. È proprio la messa a fuoco sull'utente finale che ci guida nella fase di verifica della nostra tecnologia e che ci aiuterà a passare dalla guida con supervisione a quella senza supervisione.

Verso una guida più sicura ed efficiente

Mentre i partecipanti guideranno lungo un percorso preselezionato, raccoglieremo dati sulla sicurezza, l'esperienza dell'utente, il flusso del traffico e l'efficienza energetica. Drive Me farà tesoro di centinaia di terabyte di dati, che saranno esaminati attentamente nella loro totalità da esperti di Volvo Cars prima di poter introdurre delle automobili a guida autonoma sicure.

Persone vere

Cercheremo persone di varie fasce di età, con differenti stili di vita ed esperienze alle spalle che abbiano atteggiamenti diversi nei confronti della guida autonoma. I nostri team di ricercatori lavoreranno a stretto contatto con i partecipanti dell'esperimento, raccogliendo informazioni uniche e acquisendo conoscenze sul comportamento dei conducenti alle prese con la guida autonoma.

Drive Me nel mondo

Dopo il lancio del progetto pilota in Svezia, continueremo con nuovi progetti pilota a Londra, nel Regno Unito e in Cina. Volvo Cars intende prendere in esame diversi scenari di traffico per imparare ad adeguarsi a una serie di circostanze differenti e infine per soddisfare le esigenze legate a diversi luoghi, situazioni e necessità dei clienti.

Presentazione dell'automobile

Una XC90 senza eguali

Volvo Cars, azienda leader nel campo delle innovazioni al servizio della sicurezza automobilistica, userà la pluripremiata XC90 durante il progetto di ricerca Drive Me. Le nostre vetture sono dotate del T8 Twin Engine, il nostro motore a benzina Drive-E più potente, assistito da un motore elettrico. Oltre a un'alimentazione ibrida, le XC90 utilizzate nel progetto presentano soluzioni tecnologiche per la guida autonoma che permettono di 'vedere' i veicoli o i pericoli presenti sulla strada e di reagire di conseguenza. Le tecnologie di Volvo Cars saranno supportate da dati forniti in tempo reale su ciò che sta avvenendo nelle immediate vicinanze della vettura e sulla strada dinnanzi.

La guida autonoma

I nostri collaboratori

I nostri partner incontro al futuro della mobilità

Le automobili a guida autonoma rappresentano un cambiamento radicale nella mobilità che influirà sulle nostre vite quotidiane. La collaborazione con i nostri partner è pertanto essenziale per garantire che la tecnologia fornisca il massimo vantaggio sia agli individui sia alla società.