Auto completamente elettriche

La nostra tecnologia per auto completamente elettriche cambierà il tuo modo di viaggiare. Nessuna emissione di gas di scarico durante la guida, ma solo un avanzamento puramente elettrico.

Zero emissioni di scarico

Zero emissioni di anidride carbonica o ossido di azoto durante la guida, ma soltanto la pura gioia della libertà, senza che l’ambiente ne debba pagare il prezzo.

Una nuova guida

Il sistema di propulsione puramente elettrico assicura una guida estremamente stimolante, silenziosa e sofisticata, con una coppia motrice immediata per partenze veloci e un’accelerazione lineare e fluida a tutte le velocità.

Pensata per facilitarti la vita

Una grande batteria offre una lunga autonomia. Quindi non dovrai ricaricarla così spesso. E quando è il momento, puoi farlo in tutta comodità, persino da casa.

XC40 Recharge

Il nostro primo SUV interamente elettrico arriverà nel 2020. Grazie all’unione di uno stile da vero SUV, un sistema di propulsione elettrico ad alte prestazioni, una lunga autonomia e una praticità intelligente, non è più necessario scendere a compromessi per guidare in modo più sostenibile.

Di più sulla Volvo XC40 Recharge

Come funziona un’auto puramente elettrica?

Un’auto puramente elettrica è alimentata da una batteria plug-in e azionata solo da motori elettrici. Scopri qui come funziona.

Doppio propulsore elettrico

Il sistema di propulsione elettrico della XC40 Recharge è costituito da due motori elettrici da 150 kW/300 Nm. In questo modo si ottengono sia prestazioni elevate che un’esperienza di guida fluida.

Rigenerazione dell’energia frenante

Quando si frena o rallenta, l’energia frenante viene trasferita alla batteria per favorire una maggiore autonomia. In questo modo si ottiene anche una guida più fluida e controllata grazie alla funzione One Pedal Drive.

Batteria potente

La grande batteria da 78 kWh offre un’autonomia di oltre 400 km/200 miglia* e può essere facilmente ricaricata a casa o presso una stazione di ricarica rapida CC. Consente inoltre un efficace preriscaldamento e preraffreddamento dell’abitacolo.

* L’autonomia secondo i cicli di guida realistici WLTP ed EPA in condizioni controllate per un veicolo nuovo. L’autonomia può risultare diversa nel mondo reale. I dati si basano su un obiettivo preliminare. In attesa della certificazione finale del veicolo.

Cosa vuoi sapere sulle auto completamente elettriche?

  • Per quanto tempo posso guidare prima di dover ricaricare la batteria?

    La batteria della nuova XC40 Recharge puramente elettrica vanta una capacità nominale di 78 kWh. Una batteria completamente carica offre un’autonomia stimata di oltre 400 km/200 miglia* nel ciclo misto prima di dover essere ricaricata. Ma nel mondo reale l’autonomia risente anche del tuo stile di guida e di altri aspetti, come la temperatura esterna, le condizioni meteorologiche, il vento, la topografia e la strada. Un altro fattore che influisce sull’autonomia è la quantità di elettricità utilizzata per alcune funzioni dell’auto, come l’impianto di riscaldamento e di raffreddamento. Per migliorare l’autonomia della vettura puoi attivare il climatizzatore già durante la ricarica, in modo che la temperatura sia già gradevole quanto ti metterai in marcia. Inoltre, è possibile integrare una pompa di calore che consente di risparmiare energia preziosa. Ma nella vita quotidiana è probabile che tu decida di ricaricare la batteria ogni volta in cui l’auto sarà parcheggiata vicino a una stazione di ricarica, che sia a casa, al lavoro o in città. In questo modo non dovresti avere problemi di autonomia negli spostamenti quotidiani, a condizione che tua abbia un buon accesso ai punti di ricarica. 

    * L’autonomia secondo i cicli di guida realistici WLTP ed EPA in condizioni controllate per un nuovo veicolo. L’autonomia può risultare diversa nel mondo reale. I dati si basano su un obiettivo preliminare. In attesa della certificazione finale del veicolo.

  • Quanto tempo occorre per ricaricare l’auto a casa?

    I tempi di ricarica della nuova XC40 Recharge completamente elettrica variano in base all’apparecchiatura di ricarica utilizzata e all’impianto elettrico domestico. Il cavo di ricarica standard con connettore a uso domestico è concepito principalmente come cavo ausiliario e non è consigliato per ricaricare l’auto regolarmente. Ricaricare una batteria da scarica a carica all’80% con questo cavo richiede circa 30-55 ore di tempo a seconda del mercato. Oppure, dato forse ancora più importante, è garantita un’autonomia oraria di circa 7,5-14 km. Per effettuare ricariche frequenti e ridurre i tempi di ricarica a casa in maniera significativa consigliamo di ricorrere a un cavo in grado di ricaricare fino a 3,5 kW o 11 kW. Questi cavi garantiscono tempi di ricarica pari rispettivamente a circa 18,5 e 5,5 ore (circa 20 e 60 km di autonomia oraria).

    Ma la soluzione di ricarica domestica a nostro avviso più efficiente e integrata è la Wallbox di Volvo Cars. Questo potente impianto da 11 kW e 32A ti permette di ricaricare la tua batteria in circa 5,5 ore (da scarica a carica all’80%) e ti assicura 60 km di autonomia oraria.
    Se ricarichi la batteria della tua auto al di fuori di casa tua, probabilmente lo farai in tempi più brevi, ad esempio portando la carica dal 40% all’80% (11 kW CA garantiscono circa 55-60 km di autonomia oraria). E durante i viaggi più lunghi puoi utilizzare le stazioni di ricarica rapida CC. In una stazione di ricarica CC da 150 kW è possibile ricaricare la batteria dal 10% a circa l’80% in circa 40 minuti (o assicurarsi circa 100 km di autonomia in 10 minuti). Giusto il tempo necessario per fare una pausa e mangiare qualcosa.

    N.B.: i tempi di ricarica sono variabili e dipendono da fattori come la temperatura esterna, la temperatura attuale della batteria, l’attrezzatura di ricarica, le condizioni della batteria e dell’auto.

  • Quanto costa ricaricare un’auto elettrica?

    Il costo dell’elettricità varia a seconda delle condizioni locali, ma può essere inferiore rispetto a quello della benzina o del diesel. La riduzione dei costi di alimentazione è anche uno dei tanti motivi validi per passare a un’auto elettrica. E per abbassare ancora di più i costi, puoi programmare la nuova XC40 Recharge completamente elettrica in modo da ricaricarla nelle fasce orarie in cui le tariffe sono più basse, spesso di notte.

  • Posso usare un’auto puramente elettrica per percorrere lunghe distanze?

    Le auto ibride plug-in, conosciute anche come PHEV, sono vetture sulle quali le ruote ricevono l’energia sia da un tradizionale motore a combustione che da un motore elettrico a batteria.

  • Quanto è sicura un’auto elettrica?

    Tutte le auto elettriche a batteria vengono sottoposte agli stessi test delle auto a benzina o diesel. In Europa, Euro NCAP è da tempo il punto di riferimento per la sicurezza delle auto. I test attuali sono ancora più rigidi e impongono nuovi requisiti, tra le altre cose, ai sistemi di frenata. L’intera gamma di modelli Volvo ha ricevuto il massimo del punteggio nei rispettivi test. Inoltre, grazie alle sue avanzate tecnologie di sicurezza, la XC40 Recharge sarà una delle auto elettriche più sicure al mondo.

Gli altri propulsori elettrici

Ibrido plug-in

La potente combinazione di motore elettrico e motore a combustione assicura zero emissioni di scarico nella modalità Pure e una guida efficiente nei consumi per viaggi lunghi con la modalità Hybrid.

Mild hyrbrid

(Disponibile in 2 modelli di auto)

Una tecnologia di propulsione efficace in cui l’elettricità supporta il motore a combustione per una guida più fluida e più efficiente nei consumi.