Antifurto

Allarme

Aggiornato 7/23/2018

L'allarme è un dispositivo che avverte ad esempio in caso di furto con scasso nell'auto.

L'antifurto attivato interviene se:

  • vengono aperti una portiera, il cofano o il portellone
  • vengono rilevati movimenti nell'abitacolo (se è presente un sensore di movimento*)
  • l'automobile viene sollevata o trainata (se è dotata di sensore di inclinazione*)
  • viene scollegato il cavo della batteria
  • viene disattivata la sirena.

Se si verifica un'anomalia nell'antifurto, viene visualizzato un messaggio sul display informativo del quadro strumenti. Rivolgersi a un riparatore. Si raccomanda un riparatore autorizzato Volvo.

Nota

I sensori di movimento comportano l'intervento dell'antifurto in caso di movimenti nell'abitacolo (rilevano anche i flussi d'aria). L'antifurto può quindi intervenire se si lascia l'automobile con un finestrino o il tettuccio aperto o si utilizza un riscaldatore abitacolo.

Per evitare questo inconveniente: Chiudere i finestrini/il tettuccio prima di lasciare l'automobile. Se si utilizza il riscaldatore abitacolo integrato (o un riscaldatore portatile elettrico) - non dirigere verso l'alto il flusso dell'aria in uscita dalle bocchette. In alternativa si può utilizzare il livello di allarme ridotto, vedere Livello di allarme ridotto.

Nota

Non tentare di riparare o modificare i componenti dell'antifurto. Ogni tentativo può invalidare la copertura assicurativa.

Attivare l'antifurto

Premere il pulsante di bloccaggio sulla chiave del telecomando.

Disattivare l'antifurto

Premere il pulsante di sbloccaggio sulla chiave del telecomando.

Spegnimento di un antifurto intervenuto

Premere il pulsante di sbloccaggio sulla chiave del telecomando o inserire la chiave del telecomando nel blocchetto di accensione.


È stato utile?