Regolatore elettronico della velocità

Sensore radar - limiti

Aggiornato 7/23/2018

Il sensore radar presenta alcuni limiti, dovuti fra l'altro al campo visivo ridotto.

La capacità del regolatore elettronico della velocità adattivo di rilevare un veicolo antistante si riduce drasticamente se:

  • la velocità del veicolo antistante è molto diversa da quella dell'automobile
  • il sensore radar è coperto, ad esempio a causa di forte pioggia, neve o altri oggetti.

Nota

Tenere pulita la superficie davanti al sensore radar, vedere la voce "Manutenzione".

Campo visivo

Il sensore radar ha un campo visivo limitato. In alcune situazioni, il regolatore potrebbe rilevare i veicoli in ritardo oppure non rilevarli affatto.

Campo visivo di ACC.

Campo visivo di ACC.

Talvolta, il sensore radar potrebbe rilevare in ritardo i veicoli vicini, ad esempio un veicolo che si inserisce fra l'automobile e il veicolo che precede.
Il sensore potrebbe non rilevare i veicoli di piccole dimensioni, ad esempio motocicli, o altri veicoli che non procedono al centro della corsia.
In curva il sensore radar potrebbe rilevare il veicolo sbagliato oppure perdere di vista un veicolo rilevato.

Attenzione

Occorre sempre prestare attenzione al traffico e intervenire quando il regolatore elettronico della velocità adattivo comanda una velocità o una distanza inadeguata.

Il regolatore elettronico della velocità adattivo non è in grado di gestire tutte le situazioni di traffico, meteorologiche e della strada.

Leggere tutte le sezioni relative al Cruise control adattivo nel manuale Uso e manutenzione, affinché il conducente sia consapevole di tutte le limitazioni del sistema prima dell'utilizzo.

Il conducente deve sempre mantenere una distanza e una velocità adeguate, anche quando utilizza il regolatore elettronico della velocità adattivo.

Attenzione

Non è consentito montare accessori o altri oggetti, ad esempio luci supplementari, davanti alla griglia.

Attenzione

Il regolatore elettronico della velocità adattivo non previene le collisioni. Il conducente deve intervenire se il sistema non rileva un veicolo antistante.

Il regolatore elettronico della velocità adattivo non frena per pedoni, animali e veicoli di piccole dimensioni quali biciclette e motocicli. Inoltre, non frena per veicoli che procedono in direzione opposta, lenti o fermi né oggetti.

Non utilizzare il regolatore elettronico della velocità adattivo, ad esempio, in caso di guida urbana o traffico intenso, agli incroci, su strade sdrucciolevoli, bagnate o fangose, in presenza di pioggia intensa o neve, in condizioni di scarsa visibilità, nelle strade tortuose o sulle rampe.


È stato utile?