Regolatore elettronico della velocità adattivo

Attivazione e avvio del regolatore elettronico della velocità adattivo

Aggiornato 7/9/2020

Attivazione e avvio del regolatore elettronico della velocità adattivo

Il Cruise adattivo (ACCAdaptive Cruise Control) deve essere dapprima attivato e poi avviato per poter gestire velocità e distanza.

Impostazione del Cruise adattivo nel modo di attesa

P5-1507-ACC På

Nota - La figura è schematica - i dettagli possono variare a seconda del modello di automobile.

Direttamente dopo ciascuna accensione del motore, il Regolatore elettronico della velocità adattivo è nel modo di attesa. Per portarlo nel modo di attesa quando è attivato, procedere come segue:

Premere il pulsante al volante (2) o (3) per selezionare il simbolo/la funzione (4).

Il simbolo viene visualizzato e il Regolatore elettronico della velocità adattivo si porta nel modo di attesa.

Attivazione/avvio del Cruise adattivo

Condizioni necessarie per avviare ACC:

  • Il conducente deve avere allacciato la cintura di sicurezza e la portiera del conducente deve essere chiusa.
  • Deve essere presente un veicolo antistante (veicolo target) a una distanza adeguata oppure la velocità attuale deve essere superiore a 15 km/h (9 mph).
  • Per le automobili con cambio manuale: La velocità deve essere superiore a 30 km/h (20 mph).
P5-1507-ACC På

Nota - La figura è schematica - i dettagli possono variare a seconda del modello di automobile.

Con il simbolo/la funzione (4) visualizzato/a, premere il pulsante al volante (1).

Il Regolatore elettronico della velocità adattivo si avvia, la velocità attuale viene memorizzata e visualizzata in cifre al centro del tachimetro.

P5-1519-xc90H-Symbol DA

Solo quando il simbolo di distanza visualizza l'immagine di due veicoli, ACC regola la distanza temporale dal veicolo antistante.

P5-1507-ACC Hastighet skillnad

Allo stesso tempo viene definito un intervallo di velocità.

La velocità superiore corrisponde a quella memorizzata/selezionata e la velocità inferiore corrisponde a quella del veicolo antistante (veicolo target).


È stato utile?